Sicurezza, sostenibilità, resilienza delle infrastrutture e dei trasporti: il Mims presenta l’Atto di Indirizzo 2023

CONDIVIDI

venerdì 27 maggio 2022

Miglioramento della sicurezza delle infrastrutture e della mobilità delle persone; sviluppo di infrastrutture sostenibili e resilienti, anche per tenere conto dei cambiamenti climatici; aumento dell’efficienza e della sostenibilità del sistema dei trasporti; miglioramento dell’efficienza dell’azione del Ministero e avvio di una gestione sostenibile delle sue strutture.

Queste le quattro priorità politiche, con le relative aree di intervento, individuate dal ministro Enrico Giovannini nell’Atto di Indirizzo del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ai fini della programmazione strategica per il 2023.

In continuità con l’anno in corso, l’Atto di Indirizzo intensifica le azioni e gli interventi in relazione alle milestone e ai target da conseguire il prossimo anno per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e del Piano Complementare, tenendo conto dei tempi stringenti per la realizzazione dei progetti e delle riforme, e anche in relazione a tutte le altre attività del Ministero finalizzate alla sostenibilità.

Entro la fine di settembre i dirigenti del Ministero definiranno la programmazione dettagliata degli interventi e proporranno al Ministro le misure da adottare per raggiungere gli obiettivi per ciascuna area di intervento.

Tag: Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Vettori ucraini: il Mims estende l'esenzione da autorizzazione per il trasporto internazionale di merci

Estesa l'esenzione da autorizzazione al trasporto internazionale di merci su strada per i vettori di nazionalità ucraina.  Il provvedimento è in atto dallo scorso marzo e consente...

Incontro al MIMS con tassisti e Ncc: Bellanova, avviata fase di ascolto

Sul Ddl Concorrenza, il MIMS si apre a una fase di ampio confronto col settore taxi e ncc, ma chiede di "andare oltre la richiesta di stralcio per una riflessione nel merito, con l’impegno ad...

Credito d’imposta per le imprese di autotrasporto, Anita: adesso servono tempistiche brevi

Giudizio positivo da parte di Anita sull'esito della riunione di ieri al Mims sulle questioni aperte per l'autotrasporto (ne abbiamo parlato qui). Il Gabinetto del MIMS ha spiegato quali sono i tempi...

Mobilità e logistica: via ai lavori del Comitato scientifico nominato dal Mims per il documento programmatico su sviluppo sostenibile

All’inizio dell’anno il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha nominato la commissione che ha il compito di elaborare il nuovo piano...

Incontro autotrasporto, MIMS: raggiunta l'intesa per l'utilizzo dei crediti d’imposta

Si è svolto oggi l'incontro al MIMS con le associazioni dell'autotrasporto (ne avevamo parlato qui). Il Gabinetto del ministero ha spiegato che è stata raggiunta l’intesa con...

Autotrasporto: 16 giugno incontro MIMS-associazioni di categoria

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha convocato le associazioni di categoria per giovedì 16 giugno. Al centro dell’incontro, che si terrà in...

Trasporti e mobilità sostenibili: si rafforza la collaborazione tra Mims e Ministero dell’Università

Il processo di transizione ecologica e digitale in corso ha bisogno di essere governato individuando le migliori soluzioni innovative e tecnologiche per le infrastrutture e i sistemi di...

Giovannini: visione, strategia e politiche incisive per contrastare i cambiamenti climatici

“Il Recovery and Resilience Plan è un’importante occasione per virare verso lo sviluppo sostenibile e un forte aiuto per raggiungere l’obiettivo di decarbonizzazione entro il...