Roadpol, nuova operazione europea delle polizie stradali: controlli intensificati dal 19 al 25 aprile

CONDIVIDI

lunedì 19 aprile 2021

Al via una nuova campagna Roadpol di controlli intensificati sulle strade. Dal 19 al 25 aprile, attraverso il programma Speed ('Velocità'), la polizia stradale contrasterà, su tutte le arterie europee di grande viabilità, il superamento dei limiti di velocità da parte dei conducenti dei veicoli a motore.

Roadpol è una rete di cooperazione tra le polizie stradali, nata sotto l’egida dell’Unione europea, alla quale aderiscono tutti i Paesi membri, tranne la Grecia e la Slovacchia, oltre alla Svizzera, la Serbia, la Turchia e in qualità di osservatore la polizia dell’Emirato di Dubai (Emirati Arabi Uniti).

L'obiettivo è sviluppare la coscienza e la consapevolezza che nello stesso momento tutte le forze di polizia stradale dell’Unione europea e non solo stanno operando con le medesime modalità, strumenti omogenei ed un obiettivo comune.

Obiettivo ridurre il numero di vittime della strada

L’Italia è rappresentata dal Servizio polizia stradale del ministero dell’Interno. L’organizzazione sviluppa una cooperazione operativa tra le polizie stradali europee, con l’obiettivo di ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali, in adesione al Piano d’azione europeo 2021-2030. Tale attività si sviluppa attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni e campagne tematiche in tutto il continente, all’interno di specifiche aree strategiche.

L’obiettivo ultimo è quello di elevare gli standard di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, anche attraverso campagne di comunicazione e operazioni congiunte i cui risultati vengono poi monitorati dal gruppo operativo Roadpol.

Tag: polizia stradale, sicurezza stradale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

#AMAMIeBASTA: riparte la campagna Anas contro l'abbandono di cani e gatti

In Italia ogni anno si registrano migliaia di incidenti stradali, spesso anche mortali, causati da animali vaganti o randagi. Chi abbandona un animale non commette solo un reato ai danni...

Camion, aree di sosta: attenti ai colori

Da uno studio del 2019 è emerso che nel territorio dell’UE mancano circa 100 mila parcheggi notturni per veicoli pesanti e che, a fronte di 300 mila posti disponibili, soltanto 7.000 -...

Truck and Bus: controllati 6.388 mezzi pesanti e 525 autobus, contestate 4.190 violazioni

Si è appena concluso il nuovo appuntamento dell’anno di Truck and Bus, l’attività di Roadpol dedicata ai controlli mirati sui mezzi pesanti che viaggiano nelle strade...

Incidenti stradali: nel 2021 cala il numero delle vittime della strada in Europa (-13%)

Il nuovo rapporto European Transport Safety Council (ETSC), pubblicato oggi, ha fornito dati aggiornati sulla sicurezza stradale in Unione europea. Le limitazioni alla circolazione imposte a causa...

Volvo Trucks: ciclisti e pedoni più sicuri sulle strade grazie al doppio sensore

Volvo Trucks ha introdotto un nuovo sistema di sicurezza per rilevare eventuali utenti della strada che entrano nell'angolo cieco su entrambi i lati del camion, come ciclisti e pedoni. Un doppio...

UNASCA-Voi Technology: un progetto per facilitare la convivenza fra automobilisti e conducenti di monopattini

Lo sviluppo della mobilità dolce e in sharing è probabilmente il fattore che ha contrassegnato maggiormente la mobilità delle città a seguito della pandemia, in...

Truck and Bus: dal 13 al 19 giugno controlli mirati sui mezzi pesanti

Dal 13 al 19 giugno si svolgerà la nuova edizione di Truck and Bus, la campagna Roadpol di controlli mirati sui mezzi pesanti che viaggiano sulle strade europee.Per tutta la settimana, sulla...

Ansfisa: al via le nuove linee guida per la gestione della sicurezza di strade e autostrade

Attuare controlli e manutenzione più uniformi su strade e autostrade uniformando i processi. È questo l’obiettivo delle nuove Linee guida emanate dall’Ansfisa come...