Piemonte: fino al 15 aprile limitazioni per i veicoli diesel Euro3 ed Euro4

CONDIVIDI

mercoledì 22 settembre 2021

Fino al 15 aprile 2022 saranno in vigore in Piemonte limitazioni straordinarie per la qualità dell’aria.
Lo prevede un piano concordato dalle Regioni del bacino padano con il Ministero dell’Ambiente a seguito della sentenza di condanna inflitta all’Italia dalla Corte di Giustizia europea per gli sforamenti dei valori limite del PM10.

In merito al traffico veicolare, le limitazioni strutturali riguardano 76 Comuni (tutto l’agglomerato di Torino e i centri di pianura e collina con popolazione superiore a 10.000 abitanti) e comprendono anche i veicoli con motore diesel Euro3 ed Euro4 per il trasporto di persone e merci. Per questi mezzi è vietata la circolazione nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 18.30. Tale orario è esteso dalle 8 alle 19 per la Città metropolitana di Torino.

La piattaforma Move-In per il monitoraggio

La Regione inoltre ricorda che è attivo il sistema Move-In (già operativo da tempo in Regione Lombardia), piattaforma ad adesione volontaria che, tramite l’installazione di una scatola nera, monitora la percorrenza dei veicoli nei territori soggetti alle limitazioni. Al momento, dei 76 Comuni interessati dalle limitazioni strutturali, 74 hanno già aderito al sistema.

In particolare, il sistema prevede che ad ogni veicolo che aderisce su base volontaria al servizio, venga assegnato un tetto massimo di chilometri percorribili annualmente sull’intero territorio dei Comuni aderenti, ad eccezione delle giornate in cui vigono le limitazioni emergenziali. I chilometri vengono rilevati tutti i giorni dell’anno, festivi compresi, 24 ore su 24. Raggiunto il tetto massimo di Km, il veicolo non potrà più circolare nelle aree soggette a limitazioni fino al termine dell’anno di adesione. Per controllare i chilometri residui si può scaricare una app oppure collegarsi al sito web.

Tag: inquinamento, divieti di circolazione, diesel

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Divieti Brennero, ANITA, FAI e FEDIT: nessun provvedimento dall'Ue, attivato team legale

La questione divieti al Brennero torna al centro dell'attenzione delle associazioni dell'autotrasporto italiano. ANITA, FAI e FEDIT hanno deciso di intraprendere un’azione di messa in mora...

Camion: pubblicati i costi di esercizio di settembre 2021

Il MIMS ha pubblicato l'aggiornamento del costo del gasolio relativo al mese di settembre 2021. Il costo, al netto dell’Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, è utile per...

Trento: prevista una deroga alle limitazioni al traffico per il trasporto merci

Deroghe a Trento per il trasporto merci in relazione alle limitazioni al traffico per il rischio di superamento dei livelli di inquinamento atmosferico per il periodo invernale 2021-2022 in vigore...

Tirolo: convegno Unioncamere, divieti Brennero contrari al diritto Ue

Il divieto di guida notturna in Tirolo, in vigore dal 1° gennaio 2021, è stato ulteriormente inasprito vietando il transito notturno di tutti i camion con motore diesel. Solo i camion LNG...

Tirolo: ecco i divieti per il primo semestre del 2022. Previste nuove restrizioni a settembre 2021

Il Governo tirolese ha pubblicato il calendario delle limitazioni ai veicoli pesanti per la prima metà del 2022. Lo ha comunicato Confartigianato Trasporti. Calendario dei dosaggi per il...

Divieti estivi per i veicoli pesanti: calendario agosto 2021

È già entrato in vigore l’orario estivo di regolamentazione al traffico pesante, salvo eventuali deroghe o sospensioni decise dal MIMS. Il divieto per i mezzi pesanti si estende...

Germania: ulteriori divieti estivi per i camion

Nuovi divieti per i pesanti in Germania per garantire un maggiore scorrimento del traffico durante l'estate. Il governo della regione Renania-Palatinato ha stabilito che si applicherà un...

Tirolo: nuovi divieti di circolazione estivi per i camion

In arrivo divieti di circolazione integrativi per i camion su strade e autostrade e del Tirolo. Oltre a quelli già vigenti dalle ore 15 del sabato alle ore 22 della domenica, un'ordinanza...