Obbligo di registrazione e tampone negativo per l'ingresso in Sardegna

CONDIVIDI

giovedì 11 marzo 2021

La Regione Sardegna ha disposto che fino al 24 marzo 2021 tutti i soggetti in arrivo sull’isola hanno l’obbligo di registrarsi prima dell’imbarco utilizzando un modulo on line, reperibile a questo link.

Lo ha comunicato l'associazione Anita.

Il documento che attesta l’avvenuta registrazione al  portale dovrà essere presentato al momento dell’imbarco unitamente al titolo di viaggio e a un documento d’identità.

Tampone negativo obbligatorio per l'ingresso

L’ordinanza dispone inoltre che i soggetti che in fase di registrazione non abbiano potuto
dichiarare di essersi già sottoposti a vaccinazione, ovvero di non aver effettuato un tampone molecolare o antigenico con risultato negativo nelle 48 ore precedenti all’ingresso nel territorio regionale, dovranno effettuare il tampone una volta arrivati presso le aree dedicate nei porti e aeroporti o entro le 48 dall'arrivo, ovvero sottoporsi a isolamento fiduciario per 10 giorni.
La Sardegna è attualmente classificata nello scenario più basso di rischio (cd “zona bianca”).

Tag: anita, coronavirus

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Da dicembre torna lo sconto sulle accise per l'autotrasporto

Dal primo dicembre ci sarà il taglio sconti sulle accise e il ripristino del rimborso della Carbon Tax.  Lo ha comunicato l'associazione Anita. Il Consiglio dei Ministri ha approvato...

AdBlue: dal 2 novembre sarà possibile registrarsi alla piattaforma

Arrivano aggiornamenti utili per le imprese che intendono richiedere il credito d’imposta AdBlue (Qui l'articolo precedente). Lo ha comunicato l'Anita.Il MIMS ha previsto la possibilità...

Premio autista dell’anno: Anita consegna il riconoscimento a Tiziano D’Aprile

Tiziano D’Aprile è il vincitore della prima edizione del Premio autista dell’anno indetto dall'associazione Anita. La consegna è avvenuta a Santa Teresa Gallura durante...

Imprese: lavoro agile prorogato fino al 31 dicembre anche per il settore trasporti

Prorogato fino al 31 dicembre 2022 il diritto di svolgere l’attività lavorativa in modalità agile per i lavoratori fragili (ossia i lavoratori con patologie croniche con scarso...

Ricollocare i congedati nell'autotrasporto: Segredifesa e ANITA firmano una convenzione

Offrire nuovi sbocchi lavorativi nell'autotrasporto ai volontari congedati. La convenzione siglata a Padova dal Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti (Segredifesa)...

Autotrasporto: al centro dell'assemblea annuale Anita decarbonizzazione e transizione energetica

Un confronto tra istituzioni e imprenditori sulla transizione energetica e ambientale che l’autotrasporto merci sta vivendo, nell'ottica di una collaborazione per affrontare l’aumento dei...

Anav Smart Move: premio della Giuria all'Autostazione Tibus per l'impegno contro la diffusione del Covid

Si è svolto anche quest’anno l'evento per la consegna dei premi Anav Smart Move, rivolto alle associate ANAV -Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori.Il riconoscimento...

Nuova proroga taglio accise carburanti, Anita: servono correttivi per l'autotrasporto

"In assenza di correttivi per l’autotrasporto, meglio non prorogare la misura”. Il commento del Presidente di Anita Thomas Baumgartner si riferisce all'ipotesi secondo cui il Governo...