Mobilità sostenibile: parte il progetto Move-In della Regione Piemonte. LoJack Italia partner ufficiale

CONDIVIDI

giovedì 9 dicembre 2021

Migliorare la qualità dell’aria e diffondere una guida virtuosa e responsabile attraverso il controllo delle emissioni degli autoveicoli più inquinanti, monitorando chilometri da questi percorsi e dello stile di guida adottato. E' questo l'obiettivo del progetto Move-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti) promosso dalla Regione Piemonte.
LoJack Italia
è partner ufficiale.


Circolazione in base alla classe emissiva del mezzo

Previsto oltre 1 milione di veicoli coinvolti. A ogni veicolo che aderisce al servizio viene assegnato un tetto massimo di chilometri, differenziato sulla base delle emissioni inquinanti, che possono essere percorsi annualmente sull’intero territorio dei 75 comuni piemontesi che partecipano all’iniziativa.
In pratica il cittadino piemontese in possesso di un veicolo diesel Euro 0-1-2-3-4 oppure benzina Euro 0-1-2, soggetto alle limitazioni della circolazione su alcuni comuni piemontesi, potrà circolare per un numero di chilometri prefissato in base alla categoria e alla classe emissiva del mezzo.

Un dispositivo, installato a bordo da uno dei quattro partner tecnologici dell’iniziativa, tra cui LoJack, calcolerà i chilometri percorsi su ogni tipo di strada (comprese, quindi, autostrade, tangenziali e strade di interesse regionale). Raggiunto il tetto massimo di percorrenza assegnato, il mezzo non potrà più circolare nelle aree geografiche, denominate Area 1 e Area 2, soggette a limitazioni sino al termine dell’anno. L’automobilista potrà tenere sotto controllo i chilometri residui sul sito web del servizio Move-In o tramite mobile application (App) da smartphone, disponibile sugli App Store iOS e Android. L’attivazione della App avviene tramite la scansione di un QR Code generato dalla web application.

Premiate modalità e stili di guida virtuosi

I chilometri percorsi dal veicolo all’interno delle aree soggette a limitazione sono rilevati dal dispositivo LoJack Connect, comunicati quotidianamente, nel pieno rispetto della privacy, alla piattaforma Move-In e progressivamente scalati dal totale dei chilometri a disposizione dell’automobilista.
Il servizio prevede, inoltre, la possibilità di premiare modalità e stili di guida virtuosi, attribuendo chilometri aggiuntivi alla soglia annuale (chilometri bonus), qualora il dispositivo verifichi uno stile di guida ecologico determinato attraverso una serie di parametri, tra cui velocità e accelerazioni regolari.

Gli automobilisti piemontesi possono registrarsi e aderire al progetto direttamente online dalla piattaforma di Move-In, sulla quale potranno scegliere LoJack, e selezionare il centro di installazione più vicino.

Tag: inquinamento, emissioni co2

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Artusi (Federauto Trucks): raggiungere la neutralità climatica con carburanti carbon neutral

L’apertura all’inclusione dei carburanti rinnovabili tra quelli ammessi oltre il phase-out al 2035 di diesel e benzina per i veicoli commerciali leggeri da parte del Consiglio UE...

Volvo Trucks testa camion a idrogeno: emissioni zero e autonomia fino a 1000 km

Un camion che emette solo vapore acqueo e produce elettricità a bordo: Volvo Trucks ha iniziato a testare veicoli per il trasporto pesante muniti di celle a combustibile alimentate a...

Clarios Italia al Transpotec con le novità dei servizi Varta

Clarios Italia ha presentato al Transpotec la batteria VARTA Promotive AGM (Absorbent Glass Mat) e il VARTA Partner Portal per auto e veicoli commerciali con il suo calcolatore di TCO.La tecnologia...

Approvata la legge Salvamare: i pescatori potranno portare a terra la plastica recuperata con le reti

Giornata storica per il mare: Marevivo e Federazione del Mare, insieme ad Assonave, Assoporti, Confindustria Nautica, Confitarma, Federpesca, Lega Navale, Lega Italiana Vela, Stazione Zoologica Anton...

Crisi del trasporto pubblico, crescono biciclette e monopattini: il rapporto MobilitAria 2022

Continua a crescere la ciclabilità e il monopattino in sharing è protagonista di un vero e proprio boom, mentre prosegue la crisi del trasporto collettivo; l’auto privata resta...

Mercato auto: l'Unrae segnala un nuovo crollo ad aprile 2022 (-33%)

Rispetto ad aprile 2021 si registrano 48.000 auto in meno, pari ad un calo del 33,0%, il secondo record negativo degli ultimi 12 mesi. Lo ha comunicato l'Unrae precisando che le cause sono da...

Veicoli elettrici: Castrol lancia i primi fluidi dedicati alle trasmissioni per le officine

Castrol lancia i fluidi per trasmissioni EV Castrol ON per le officine indipendenti e in franchising certificate per lavorare sui gruppi propulsori di veicoli elettrici (EV). Disponibili nel formato...

Elettrico, idrogeno verde e combustibili alternativi: dal Rapporto STEMI una mappa per decarbonizzare i trasporti

Presentato oggi, nel corso di un evento online, il Rapporto “La decarbonizzazione dei trasporti - Evidenze scientifiche e proposte di policy”, elaborato dagli esperti della Struttura...