Mobilità sostenibile: parte il progetto Move-In della Regione Piemonte. LoJack Italia partner ufficiale

CONDIVIDI

giovedì 9 dicembre 2021

Migliorare la qualità dell’aria e diffondere una guida virtuosa e responsabile attraverso il controllo delle emissioni degli autoveicoli più inquinanti, monitorando chilometri da questi percorsi e dello stile di guida adottato. E' questo l'obiettivo del progetto Move-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti) promosso dalla Regione Piemonte.
LoJack Italia
è partner ufficiale.


Circolazione in base alla classe emissiva del mezzo

Previsto oltre 1 milione di veicoli coinvolti. A ogni veicolo che aderisce al servizio viene assegnato un tetto massimo di chilometri, differenziato sulla base delle emissioni inquinanti, che possono essere percorsi annualmente sull’intero territorio dei 75 comuni piemontesi che partecipano all’iniziativa.
In pratica il cittadino piemontese in possesso di un veicolo diesel Euro 0-1-2-3-4 oppure benzina Euro 0-1-2, soggetto alle limitazioni della circolazione su alcuni comuni piemontesi, potrà circolare per un numero di chilometri prefissato in base alla categoria e alla classe emissiva del mezzo.

Un dispositivo, installato a bordo da uno dei quattro partner tecnologici dell’iniziativa, tra cui LoJack, calcolerà i chilometri percorsi su ogni tipo di strada (comprese, quindi, autostrade, tangenziali e strade di interesse regionale). Raggiunto il tetto massimo di percorrenza assegnato, il mezzo non potrà più circolare nelle aree geografiche, denominate Area 1 e Area 2, soggette a limitazioni sino al termine dell’anno. L’automobilista potrà tenere sotto controllo i chilometri residui sul sito web del servizio Move-In o tramite mobile application (App) da smartphone, disponibile sugli App Store iOS e Android. L’attivazione della App avviene tramite la scansione di un QR Code generato dalla web application.

Premiate modalità e stili di guida virtuosi

I chilometri percorsi dal veicolo all’interno delle aree soggette a limitazione sono rilevati dal dispositivo LoJack Connect, comunicati quotidianamente, nel pieno rispetto della privacy, alla piattaforma Move-In e progressivamente scalati dal totale dei chilometri a disposizione dell’automobilista.
Il servizio prevede, inoltre, la possibilità di premiare modalità e stili di guida virtuosi, attribuendo chilometri aggiuntivi alla soglia annuale (chilometri bonus), qualora il dispositivo verifichi uno stile di guida ecologico determinato attraverso una serie di parametri, tra cui velocità e accelerazioni regolari.

Gli automobilisti piemontesi possono registrarsi e aderire al progetto direttamente online dalla piattaforma di Move-In, sulla quale potranno scegliere LoJack, e selezionare il centro di installazione più vicino.

Tag: inquinamento, emissioni co2

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Un Natale a impatto ridotto: FlixBus lancia l’iniziativa Offset Christmas

Limitare il proprio impatto sull’ambiente nel periodo natalizio è possibile? FlixBus ha lanciato l’iniziativa Offset Christmas (lett. compensa il Natale): l’iniziativa...

Milano: modifiche all'accesso nell'Area B per i diesel Euro 5

Rispondere alle particolari difficoltà legate all'acquisto di un nuovo veicolo non inquinante e consentire maggiori ingressi a chi ha redditi bassi, ma anche agevolare chi utilizza parcheggi...

Logistica sostenibile: Amazon lancia 4 hub di micromobilità a Milano, Napoli, Genova e Bologna

Supportare le consegne dell’ultimo miglio in ottica di sostenibilità, per migliorare la qualità dell’aria e alleviare la congestione del traffico ma anche per ridurre...

Nel futuro della logistica digitalizzazione, efficienza e riduzione delle emissioni

Chi saranno i professionisti della logistica 4.0? Big Data e Intelligenza Artificiale stanno rivoluzionando gli assetti del comparto. Digitalizzazione, efficienza, contenimento dei costi e riduzioni...

Roma: nuove limitazioni nella Ztl Fascia Verde, stop ai veicoli più inquinanti

Nuovi provvedimenti contro l'inquinamento a Roma. La Giunta ha approvato una delibera relativa alla ZTL Fascia Verde, con nuove misure di limitazione permanenti, programmate ed emergenziali per...

Ue, con la classificazione Euro 7 nuova stretta sulle emissioni di auto e camion

L'Ue ha presentato una proposta che definisce nuovi standard per le emissioni inquinanti dei veicoli a motore con l'introduzione della classificazione Euro 7. Il provvedimento...

Strade e gallerie: bando da 100 mln per la manutenzione degli impianti tecnologici

Pubblicato oggi, sulla Gazzetta Ufficiale, un bando di gara di 100 milioni di euro destinati all'esecuzione di lavori di manutenzione programmata su impianti tecnologici in galleria, negli svincoli e...

Stop a benzina e diesel entro il 2035: l'Ue raggiunge un primo accordo provvisorio

Accordo provvisorio tra Parlamento europeo e Consiglio Ue sugli obiettivi dell'Ue di riduzione delle emissioni di CO2 per le autovetture nuove e i veicoli commerciali leggeri con il target del 2035...