Mobilità: a causa della pandemia sono aumentati gli spostamenti brevi degli italiani

CONDIVIDI

giovedì 9 dicembre 2021

Come si sono modificate negli ultimi anni le modalità di spostamento degli italiani?  La pandemia da Covid-19 ha inciso sulle abitudini?

La risposta è stata fornita da una recente indagine di Federpneus (Associazione Nazionale dei Rivenditori Specialisti di Pneumatici) su dati Isfort.

In sintesi è emerso che dal 2017 al 2020 in Italia sono aumentati gli spostamenti brevi (fino a 10 km) e allo stesso tempo sono diminuiti quelli medio-lunghi (oltre i 10 km).

Tra il 2017 e il 2020 gli spostamenti brevi (fino a 10 chilometri di distanza) sono passati dal 76,4% all’81,7% sul totale, con un aumento pari a 5,3 punti percentuali. Se si esaminano i dati anno per anno, però, si vede come tra il 2017 e il 2019 vi sia stato un calo di 1,3 punti percentuali e poi, tra il 2019 e il 2020, un aumento di 6,6 punti percentuali. Sempre dal 2017 al 2020 gli spostamenti medio-lunghi (oltre i 10 chilometri di distanza) sono passati dal 23,6% al 18,3% sul totale, con un calo pari 5,3 punti percentuali.

Il cambiamento nelle lunghezze degli spostamenti degli italiani avvenuto tra il 2019 e il 2020 scaturisce principalmente dalla situazione sanitaria e dal lockdown dovuto alla pandemia in corso.

Con l’allentamento dei vincoli dovuti al lockdown, gli italiani però hanno ricominciato a usare l’auto per i loro spostamenti, brevi o lunghi, come dimostrano le recenti statistiche di indicano l’automobile come il mezzo di trasporto preferito dagli italiani.

Tag: coronavirus, federpneus, pneumatici

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Intelligenza artificiale e digitalizzazione per contenere i costi e aumentare l’efficienza delle flotte di trasporto

Il contenimento dei costi rappresenta un fattore sempre più importante per il settore della logistica dei trasporti, soprattutto alla luce dell’aumento vertiginoso del costo dei...

IAA Transportation 2022: Prometeon Tyre Group presente con una doppia partnership

A IAA Transportation 2022 doppia presenza per Prometeon Tyre Group, il produttore di pneumatici completamente focalizzato sui settori Industrial (trasporto di merci e persone), Agro e OTR.  Alla...

Continental: debutta a Siviglia la quinta generazione di Conti Hybrid

Lo pneumatico è il contatto più diretto tra il veicolo e la strada. Gioca dunque un ruolo fondamentale nel garantire le prestazioni del mezzo, la sicurezza dell’autista e il...

Prometeon Tyre Group scende in campo: sarà main sponsor di Parma Calcio

Un accordo pluriennale attraverso cui sostenere una delle più blasonate squadre italiane, che nella sua storia ha vinto tre Coppe Italia, una Supercoppa Italiana, una Coppa delle Coppe, due...

Anav Smart Move: premio della Giuria all'Autostazione Tibus per l'impegno contro la diffusione del Covid

Si è svolto anche quest’anno l'evento per la consegna dei premi Anav Smart Move, rivolto alle associate ANAV -Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori.Il riconoscimento...

Con ContiConnect 2.0 flotte più efficienti grazie alla manutenzione predittiva

Una gestione della flotta più efficiente, sostenibile e orientata al futuro. Continental sta introducendo un upgrade della soluzione per il monitoraggio degli pneumatici ContiConnect: a...

SuperTruck: Riccardo Schena è il nuovo presidente del Consorzio

Sarà Riccardo Schena a presiedere il Consorzio SuperTruck nei prossimi anni: la presentazione formale è stata fatta nel corso del primo seminario informativo che si è appena...

Sostenibilità: nel 2021 Michelin Italia azzera le emissioni CO2 per 4.445 ton

Grazie all'efficientamento energetico dei siti produttivi in Italia e all'approvvigionamento di energia da fonti rinnovabili certificate, Michelin Italiana ha ottenuto nel 2021 di ridurre le...