Mobilità: a causa della pandemia sono aumentati gli spostamenti brevi degli italiani

CONDIVIDI

giovedì 9 dicembre 2021

Come si sono modificate negli ultimi anni le modalità di spostamento degli italiani?  La pandemia da Covid-19 ha inciso sulle abitudini?

La risposta è stata fornita da una recente indagine di Federpneus (Associazione Nazionale dei Rivenditori Specialisti di Pneumatici) su dati Isfort.

In sintesi è emerso che dal 2017 al 2020 in Italia sono aumentati gli spostamenti brevi (fino a 10 km) e allo stesso tempo sono diminuiti quelli medio-lunghi (oltre i 10 km).

Tra il 2017 e il 2020 gli spostamenti brevi (fino a 10 chilometri di distanza) sono passati dal 76,4% all’81,7% sul totale, con un aumento pari a 5,3 punti percentuali. Se si esaminano i dati anno per anno, però, si vede come tra il 2017 e il 2019 vi sia stato un calo di 1,3 punti percentuali e poi, tra il 2019 e il 2020, un aumento di 6,6 punti percentuali. Sempre dal 2017 al 2020 gli spostamenti medio-lunghi (oltre i 10 chilometri di distanza) sono passati dal 23,6% al 18,3% sul totale, con un calo pari 5,3 punti percentuali.

Il cambiamento nelle lunghezze degli spostamenti degli italiani avvenuto tra il 2019 e il 2020 scaturisce principalmente dalla situazione sanitaria e dal lockdown dovuto alla pandemia in corso.

Con l’allentamento dei vincoli dovuti al lockdown, gli italiani però hanno ricominciato a usare l’auto per i loro spostamenti, brevi o lunghi, come dimostrano le recenti statistiche di indicano l’automobile come il mezzo di trasporto preferito dagli italiani.

Tag: coronavirus, federpneus, pneumatici

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Gambassi è il nuovo presidente di Bipaver (Associazione europea dei ricostruttori di pneumatici)

Guido Gambassi, già vicesegretario di AIRP e di Federpneus, è stato nominato presidente di Bipaver, che rappresenta sul piano europeo i ricostruttori di pneumatici. Dopo essere stato...

SuperTruck e Workinvoice forniranno soluzioni finanziarie digitali alle imprese

In un contesto instabile determinato dalla crisi energetica internazionale, che spinge sempre più le imprese a non restare indietro sulla gestione del proprio capitale circolante, arriva un...

Trasporto ferroviario merci: dall'Ue ok ad aiuti di Stato per 374 milioni di euro

In arrivo per l'Italia  per un aiuto di 374 milioni di euro per indennizzare le imprese di trasporto ferroviario di merci per i danni subiti nel periodo tra il 12 marzo e il 31 maggio 2020 a...

Prorogato fino a settembre l'obbligo di mascherina a bordo di autobus, metro e treni

Prorogato l’obbligo di utilizzo delle mascherine su treni e mezzi di trasporto pubblico fino al 30 settembre. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri.  Oggi decadeva infatti...

Transpotec: le soluzioni sostenibili e innovative di Continental per le flotte

Continental ha portato al Transpotec Logitec 2022 in corso a Milano, soluzioni per rispondere alle attuali esigenze delle flotte. Tecnologie che da un lato guardano alla neutralità delle...

Prometeon lancia la nuova generazione di pneumatici Serie 02

Lancio ufficiale oggi a Venezia di Serie 02, la nuova generazione di pneumatici Premium Prometeon a marchio Pirelli. La Serie 02 rappresenta il più importante lancio di prodotto nella storia...

Goodyear: un roadshow per raccontare la gestione connessa delle flotte

Raccontare a tutti gli operatori di veicoli commerciali l’importanza e i vantaggi di provvedere a tutti gli ambiti di gestione di una flotta in maniera connessa – per avere ogni dettaglio...

Trasporto Pubblico: ecco le nuove regole a bordo dal 1° aprile

Covid, è finito lo stato di emergenza e il trasporto pubblico si adegua alla nuova fase di gestione della pandemia.L’obiettivo è quello di accompagnare il graduale superamento...