MIMS: Bellanova incontra l'omologo britannico Stephenson. Al centro dei lavori alta velocità e riconoscimento patenti

CONDIVIDI

mercoledì 30 marzo 2022

Incontro bilaterale al Mims tra la viceministra Teresa Bellanova e il suo omologo britannico Andrew Stephenson. Al centro dei lavori, l'impatto sull'opinione pubblica italiana della realizzazione di grandi opere, la connessione territoriale e la strategia di sviluppo delle linee ad Alta velocità, il negoziato bilaterale sull'Accordo di riconoscimento reciproco delle patenti di guida

Sul primo punto Bellanova ha indicato nel Dibattito pubblico introdotto nel 2016 un "fondamentale strumento di democrazia partecipativa per assicurare la massima inclusione dei portatori di interesse nella discussione e progettazione delle opere e per agevolare la relazione tra grandi opere e comunità locali". Sull' Av, la viceministra ha ricordato come l'Italia sia stata il primo Paese in Europa a inaugurare una linea ferroviaria ad Alta Velocità.

L'importanza di investire sempre più risorse nel settore ferroviario

La nostra esperienza, ha affermato Bellanova, "conferma l'importanza di investire sempre più risorse nel settore ferroviario". Nel Pnrr sono previsti ingenti stanziamenti per il rafforzamento ed il rilancio della rete ferroviaria sia per il traffico passeggeri che merci e il ruolo della cura del ferro, essenziale per favorire la transizione ecologica, agevolare lo shift modale, aumentare competitività. Tra sviluppo dell'alta velocità e linee regionali saranno realizzati 700 chilometri di ferrovia con un investimento previsto per lo sviluppo delle linee ferroviarie ad alta velocità/alta capacità per 25 miliardi e l'obiettivo di raddoppiare il traffico ferroviario ad alta velocità entro il 2030 e di triplicarlo entro il 2050.

La viceministra ha infine sollevato il tema del negoziato in corso per la definizione dell'Accordo di riconoscimento reciproco delle patenti di guida, resosi necessario a seguito dell'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, molto atteso da entrambe le comunità di connazionali residenti nei rispettivi Paesi. Bellanova ha evidenziato la forte aspettativa italiana che l'Accordo venga perfezionato nel corso dell'anno corrente

Tag: patente, Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sicurezza, sostenibilità, resilienza delle infrastrutture e dei trasporti: il Mims presenta l’Atto di Indirizzo 2023

Miglioramento della sicurezza delle infrastrutture e della mobilità delle persone; sviluppo di infrastrutture sostenibili e resilienti, anche per tenere conto dei cambiamenti climatici;...

Legalità, sicurezza, rispetto dei tempi: sindacati e Commissari firmano un Protocollo per le opere ferroviarie del PNRR

Realizzare tutte le opere ferroviarie del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e garantire attraverso un confronto regolare lo svolgimento dei lavori nel rispetto della legalità...

Patenti: in autunno riduzione dei tempi d'attesa per l'esame di teoria

Durante i periodi più duri della pandemia molti procedimenti burocratici hanno subito ritardi importanti. Tra questi, l'iter per prendere le patenti di guida.  Il ministro delle...

In dieci anni 280 miliardi di investimenti: presentato dal Mims l’Allegato Infrastrutture, mobilità e logistica al Def

Stimolare lo sviluppo del Paese rafforzando il suo posizionamento internazionale, aumentare la competitività del sistema economico nazionale, ridurre le disuguaglianze sociali e territoriali...

Autotrasporto, accesso alla professione: dal MIMS indicazioni sulle nuove disposizioni

Con una circolare il MIMS ha definito le disposizioni di attuazione del decreto dirigenziale relativo all'accesso alla professione e al mercato nel settore del trasporto stradale di merci.Lo ha...

Patente nautica: spostato al 1° giugno termine di entrata in vigore dei nuovi quiz

Slitta dal 13 maggio al 1° giugno la data di entrata in vigore dei nuovi esami teorici per il conseguimento della patente nautica (leggi l'approfondimento curato dalla redazione).Il provvedimento...

Mims e RFI premiati a Esri Italia per il progetto Collegamenti ciclabili stazioni-università

Il progetto di mobilità sostenibile “Collegamenti ciclabili stazioni-università”, realizzato dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) e...

Documento unico equiparato alla carta di circolazione: arriva il chiarimento dal MIMS

Ai fini del possesso e dell’esibizione della copia autenticata del documento di circolazione del veicolo, il documento unico (DU) deve ritenersi equiparato alla carta di circolazione. Lo ha...