Metropolitane, incontro a Napoli tra sindaco Manfredi e De Bartolomeo (Ansfisa): in arrivo nuovi treni per la linea 1

CONDIVIDI

lunedì 3 gennaio 2022

L'Ansfisa, Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali, è ora ente responsabile in Italia per l'immissione in servizio dei treni metropolitani.

E l'incontro di oggi a Napoli tra il Direttore dell'Agenzia Domenico De Bartolomeo, il Direttore della Direzione generale per la sicurezza delle strade e autostrade, Emanuele Renziil sindaco Gaetano Manfredi e l'Assessore alla Mobilità Edoardo Cosenza, rappresenta il primo segnale di attenzione verso il settore.

Ansfisa, spiega una nota dell'agenzia stessa, si è impegnata ad accelerare l'immissione in servizio dei nuovi moderni veicoli, che andranno in servizio entro la fine del 2022 sulla linea 1, avendo sempre come priorità la sicurezza dei viaggiatori.

"Il primo passo per una svolta dell'intero sistema di trasporto pubblico cittadino"

"Oggi, con la sintonia tra Comune e Ansfisa, si compie il primo passo per avviare una svolta all'intero sistema di trasporto pubblico cittadino in modo da garantire agli utenti un sostanziale miglioramento in termini di frequenza e di qualità del servizio come chiedono i cittadini", ha commentato il sindaco Manfredi.

"Il nostro impegno per i treni della metropolitana di Napoli – ha dichiarato il Direttore De Bartolomeo – è uno dei primi passi di un grande lavoro che Ansfisa intende portare avanti nell'ambito degli impianti fissi, con particolare attenzione alle metropolitane delle principali città italiane. Un'attenzione alla sicurezza che sarà possibile grazie alla preziosa collaborazione del personale proveniente dagli Ustif, gli uffici del Mims che dal 1° gennaio sono passati sotto la guida dell'Agenzia".

Tag: infrastrutture, trasporto pubblico locale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Green Pass e mascherine FFP2 a bordo: controlli di Autoguidovie su oltre 500 corse e circa 6mila passeggeri

Continua l’impegno di Autoguidovie per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19. L’azienda che gestisce i servizi di trasporto urbano nei Comuni di San Donato Milanes...

Atlantia: concluso l'acquisto di Yunex Traffic, operatore internazionale di ITS e Smart Mobility

Il mondo della mobilità è in continua e rapida evoluzione. La realizzazione di nuovi modelli di mobilità sostenibile avrà come scenario in particolare i grandi centri...

Sciopero nazionale trasporto pubblico: la situazione a Roma e Milano

E' in svolgimento oggi venerdì 14 gennaio uno sciopero nazionale del trasporto pubblico. A Roma la situazione è la seguente:Metro A: attiva con riduzione di corseMetro B/B1:...

Assopetroli-Assoenergia: ristrutturare la rete di distribuzione dei carburanti

Un tavolo tecnico per la ristrutturazione della rete di distribuzione dei carburanti. Lo chiede con una nota Assopetroli-Assoenergia, l'associazione aderente a Confcommercio che rappresenta le...

Trasporto pubblico: venerdì 14 gennaio sciopero nazionale di 4 ore

Venerdì 14 gennaio trasporto pubblico a rischio per lo sciopero nazionale di 4 ore. Il fermo è stato indetto dai sindacati Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Faisa Cisal. A Roma l'agitazione...

Trasporto passeggeri: FlixBus riduce l’offerta in Italia del 30% a causa del Covid

Si apre una nuova dura fase dal punto di vista epidemiologico e le aziende dell'autotrasporto passeggeri temono una riduzione drastica del traffico e il conseguente impatto sui serviz...

Trasporto pubblico, obbligo di Super Green pass a bordo. A Roma verifiche sui mezzi Cotral

Super green pass sui mezzi pubblici. Dal 10 gennaio 2022 non basta più il semplice certificato verde ottenibile con il tampone per viaggiare con il trasporto pubblico, ma è...

Covid e trasporto pubblico: assenze del personale, a Bologna rimodulate le corse di bus

A Bologna da lunedì 17 gennaio saranno rimodulate alcune frequenze del servizio urbano di bus a causa delle assenze del personale viaggiante causa contagi e quarantene. Le corse saranno...