Germania: nuovi importi per i pedaggi, previsti rimborsi retroattivi

CONDIVIDI

venerdì 3 settembre 2021

 

In Germania nuovi importi dei pedaggi a partire dal 1° ottobre. Il provvedimento fa seguito alla sentenza del 28 ottobre 2020 con cui la Corte di Giustizia Ue ha condannato la Germania a risarcire gli utenti delle autostrade tedesche dei costi connessi ai controlli stradali da parte della Polizia i quali, in maniera illegittima, sono stati invece inclusi nei costi per l’infrastruttura rilevanti per il calcolo del pedaggio.
Ne ha dato comunicazione l'associazione Fiap.

Ora gli utenti avranno diritto a richiedere il rimborso del sovracosto non dovuto – alla luce della Sentenza della Corte di Giustizia- pagato nel periodo dal 28 ottobre 2020 fino al 30 settembre 2021.

La richiesta di rimborso potrà essere presentata non prima di ottobre ed entro la fine del 2023.

Tag: pedaggi autostradali, fiap

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

1° Pacchetto Mobilità: nasce il portale informativo al servizio degli operatori del trasporto

Un nuovo portale per il settore dei trasporti che riunisce, in un unico luogo e in un formato di facile lettura, le informazioni chiave sull'applicazione delle norme del 1° Pacchetto...

Riduzione pedaggi autostradali 2021: dal 6 giugno è possibile presentare la domanda

Dal 6 giugno scatta la prima fase per la riduzione compensata dei pedaggi 2021. Il Comitato Centrale dell’Albo ha deliberato l’avvio del procedimento per la presentazione delle domande...

Via libera al Dl Bollette: autotrasporto, cambia la norma sull'AdBlue

Convertito in legge il cosiddetto Dl Bollette. Il provvedimento conferma alcuni interventi in favore dell’autotrasporto e modifica anche la norma sull'AdBlue: si amplia, infatti, la gamma di...

Liguria: al via la sperimentazione del cashback automatico per i veicoli senza Telepass

Cashback automatico anche per gli utenti le cui auto non sono dotate di Telepass o altri sistemi di Telepedaggio. Lo prevede la sperimentazione del nuovo servizio “Cashback Targa” che...

Tavolo Autotrasporto: 80 milioni di euro per sostenere il settore

Dal Mims misure immediate per dare risposte all'autotrasporto, pressato nella morsa del caro carburante. Messi in campo in totale 80 milioni di euro per sostenere il comparto: venti milioni...

Firenze-Pisa-Livorno: CNA Fita Pisa contraria a pedaggi solo per i mezzi pesanti

La manutenzione della strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno e il nodo pedaggi sono stati al centro del recente incontro del Comitato di vigilanza FI-PI-LI, al quale hanno partecipato il...

Dalle vignette ai pedaggi: il Parlamento Ue approva la riforma della tassazione

Il Parlamento europeo ha approvato le nuove norme sulla tariffazione dei veicoli su strada. Si procede dunque nella definizione delle tariffe che i Paesi Ue possono imporre a bus, furgoni e autocarri...

Autostrade: sulla rete ligure stop all'esenzione pedaggio del 50%

Saranno sospese dal 1° febbraio 2022 le esenzioni del 50 per cento del pedaggio,  che erano state prolungate per il mese di gennaio, relativamente ai tratti autostradali maggiormente...