Documento Unico, Fai-Conftrasporto e Unasca: proroga positiva, consentirà di ottimizzare le procedure

CONDIVIDI

venerdì 2 aprile 2021

"La proroga del termine per il completamento delle procedure burocratiche per il rilascio del
documento unico di circolazione e di proprietà è sicuramente un passo in avanti nella gestione amministrativa del parco automobili italiano". Questo il commento di Fai-Conftrasporto e Unasca in merito alla recente decisione del Consiglio dei Ministri di spostare al 30 giugno 2021 l'entrata in vigore della disciplina. (Qui i dettagli)

Evitato il possibile blocco delle immatricolazioni

"Ringraziamo per il lavoro svolto, in questa decisione assunta dal Consiglio dei Ministri, la presidente della commissione Trasporti alla Camera Raffaella Paita e la viceministro Teresa Bellanova, che hanno posto l'attenzione su un tema che avrebbe potuto avere ripercussioni considerevoli nel mondo dell’autotrasporto, con il possibile blocco delle immatricolazioni e dei trasferimenti di proprietà".

Fai-Conftrasporto, Unasca e Confcommercio hanno attivato da mesi un tavolo di lavoro su questioni di comune interesse; tra queste, la necessità di individuare soluzioni immediate per garantire adeguati livelli di servizio sulle attività delle revisioni dei mezzi pesanti.

"La proroga sul documento unico di circolazione e di proprietà automobilistico è importante perché consentirà di mettere a punto le procedure nei tempi necessari. Il coinvolgimento delle associazioni di categoria sarà indispensabile per individuare una soluzione in proposito".

Tag: motorizzazione civile, conftrasporto

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Rottamazione veicoli fuori uso: pubblicato il regolamento del Registro unico telematico

E' stato pubblicato il regolamento che disciplina il Registro unico telematico dei veicoli fuori uso, che contiene i dati relativi al veicolo rottamato e al suo intestatario. Le procedure telematiche...

Sulla strada muoiono 2 camionisti ogni 3 giorni: Conftrasporto chiede il rispetto della norma di responsabilità condivisa

Nel 2021 sulle strade italiane sono morti due camionisti ogni 3 giorni: +44% rispetto al 2020 (dati Aci). Il dato ha spinto il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè a chiedere...

Fai-Conftrasporto rientra nell'IRU, l’organizzazione mondiale delle associazioni dell’autotrasporto

FAI-Federazione Autotrasportatori Italiani, che aderisce a Conftrasporto-Confcommercio, è nuovamente un membro dell’IRU, l’organizzazione mondiale che riunisce le associazioni...

7° Forum Conftrasporto: i trasporti e la logistica tornino a essere centro del sistema economico

Seconda giornata di lavori per il 7° Forum Conftrasporto che si è svolto a Roma, nella sede di Confcommercio (Qui l'articolo precedente). Al centro dei lavori, la proposta del presidente...

7° Forum Conftrasporto: catena logistica sotto pressione, necessario supportare le imprese

Oscillazioni senza precedenti ridisegnano il mondo della logistica, sotto pressione a causa di pandemia, guerra e crisi energetica. Oltre all’inflazione e all’aumento dei costi di alcune...

Esami patente a rischio in Veneto, l'allarme di Confarca: manca il personale nelle motorizzazioni

Ormai è cronica la mancanza di personale negli uffici delle motorizzazioni venete. L'annuncio è di Confarca (confederazione italiana che rappresenta le autoscuole e gli studi di...

Elezioni 25 settembre: Conftrasporto invia ai candidati un manifesto in 10 punti

Conftrasporto-Confcommercio ha trasmesso un "manifesto" a tutte le forze politiche e ai candidati in vista delle elezioni del 25 settembre, per sottolineare le priorità del settore...

Autotrasporto, accesso alla professione: necessaria l'autocertificazione per l'immatricolazione dei veicoli

Il Regolamento Comunitario ha innovato le norme in materia di autotrasporto subordinando l’accesso all’attività alla verifica dei requisiti di onorabilità, idoneità...