Covid-19, UE: verso una nuova proroga di validità dei documenti per la guida

CONDIVIDI

mercoledì 3 febbraio 2021

Si va verso una nuova proroga per la validità di certificati, licenze e autorizzazioni.

Il Consiglio europeo, infatti, ha riferito che il Coreper, il Comitato dei rappresentanti permanenti in seno al Consiglio dell'Unione europea, ha approvato una proposta di proroga temporanea della validità di certificati, licenze e autorizzazioni nei settori del trasporto stradale, ferroviario e fluviale nonché della sicurezza marittima, come ad esempio le patenti di guida, i controlli tecnici dei veicoli a motore e i certificati di conduzione delle navi.

La decisione del Consiglio permetterà di prorogare di 10 mesi la validità dei documenti con date di scadenza comprese tra il 1° settembre 2020 e il 30 giugno 2021. Nel caso dei certificati di formazione professionale e delle patenti di guida, coperti dalle norme europee già emanate del maggio 2020, la loro validità può essere prorogata di altri sei mesi, o in alcuni casi fino al 1° luglio 2021, per far fronte a un arretrato amministrativo di certificati e licenze scaduti.

Gli Stati membri che non hanno bisogno delle proroghe previste dal regolamento non saranno tenuti ad applicarle ma, per garantire il buon funzionamento del mercato unico e il proseguimento dell'attività transfrontaliera, dovranno comunque accettare i certificati, le licenze e le autorizzazioni la cui validità è stata prorogata in altri Stati membri.

Dopo l’approvazione del Coreper, per l’approvazione definitiva, si dovrà aspettare l’approvazione sia del Consiglio che del Palamento europeo. I lavori sono comunque già in corso, con carattere di urgenza.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Riduzione emissioni CO2: ACEA, pronti a obiettivi Ue più severi ma servono punti di ricarica e stazioni

Secondo l'Associazione europea dei produttori di automobili ACEA, la revisione del regolamento sulle emissioni di CO2 per le autovetture e i furgoni, ora sul tavolo dell'Ue,  dovrà...

2021 Anno europeo delle ferrovie: verso la realizzazione dello Spazio unico europeo

Il 2021 è l'“Anno europeo delle ferrovie” (European Year of Rail 2021). L'iniziativa parte da Bruxelles per accendere i riflettori su una delle modalità di...

Stop controlli al Brennero: non più necessari test e tamponi per i conducenti

Il Tirolo non è più considerato zona di mutazione del virus COVID-19 dalla Germania, ma solo zona di rischio. Quindi, per i conducenti di mezzi pesanti che entrano in Germania...

Noleggio, Aniasa: un piano d'emergenza per salvare la stagione estiva

Il noleggio in tempo di Covid-19, con specifico riferimento a quello a breve termine che si associa spesso al turismo, ha subito una flessione davvero consistente. È per questo che, a ridosso...

Covid-19: test obbligatorio per chi entra in Spagna dalla Francia

  Per chiunque entri in Spagna dalla Francia via terra sarà obbligatorio effettuare un test Covid-19. Lo stabilisce una nuova normativa pubblicata sulla Gazzetta ufficiale secondo cui i...

Covid-19 e trasporto merci pericolose: arrivano deroghe alle scadenze di patenti e certificati

Il MIMS ha sottoscritto accordi multilaterali in tema di trasporto nazionale e internazionale di merci pericolose su strada (ADR), promossi in ambito internazionale da alcuni Paesi. Lo ha comunicato...

Patenti: ecco tutte le novità in arrivo dalla Ue

L'ETSC (European Transport Safety Council - Consiglio Europeo per la Sicurezza dei Trasporti) ha presentato uno studio che evidenzia le criticità normative nell'ordinamento dell'U...

Turismo: la nave da crociera è l'unica zona verde d'Italia

In un'Italia a zone gialle, arancioni e rosse le navi da crociera sono l'unica zona verde. È quanto ha sostenuto Ticketcrociere, l'agenzia di viaggi attiva nel settore, in un suo messaggio ai...