Autoscuole, nuovo Dpcm: esami di guida possibili anche nelle zone rosse

CONDIVIDI

mercoledì 2 dicembre 2020

Nel prossimo dpcm sarà proposto lo svolgimento degli esami di guida di ciclomotori, moto e patenti professionali anche nelle zone rosse. Lo ha annunciato il Viceministro ai Trasporti Giancarlo Cancelleri, dopo il tavolo tecnico che si è riunito il 1° dicembre.

Soddisfatta l'Unasca, l'associazione che riunisce le autoscuole, per l'andamento dell'incontro a cui hanno partecipato Carmela Grippa, Elena Maccanti componenti della Commissione trasporti della Camera, la dirigenza della Motorizzazione civile, e Unasca, con il Presidente Antonio Datri, il Segretario Nazionale Autoscuole Emilio Patella ed il vice Segretario Nazionale Autoscuole Andrea Onori.

L’occasione ha permesso di iniziare una profonda discussione e avanzare proposte necessarie al settore delle Scuola Guida e della sicurezza stradale, per la modifica di decreti e procedure relativi ad esami e formazione, a partire dalle “guide certificate”.

“Il Ministero - dichiara Emilio Patella, Segretario nazionale Autoscuole Unasca - ha accolto ed anticipato che nel prossimo DPCM verrà proposto svolgere comunque gli esami di guida di ciclomotori, moto e patenti superiori anche nelle zone rosse. Tra i molti argomenti discussi, si è prefisso di rimodulare le modalità di svolgimento degli esami quiz per ottimizzare i tempi, l'utilizzo delle aule d'esame, in modo da svolgere più prove giornaliere e recuperare il pregresso delle domande oramai in scadenza. Si è discusso inoltre di rivedere la norma che le regola le ''guide certificate'', per migliorare la sicurezza stradale. Un tavolo tecnico operativo che non si fermerà sino al trovare soluzioni condivise ed indispensabili per uscire dalla crisi pandemica, anche per i prossimi anni. Ringraziamo il Viceministro Giancarlo Cancelleri per l'organizzazione e l'opportunità di confronto, siamo convinti sia iniziato un percorso di riforma della formazione e degli esami della patente di guida”.

Tag: autoscuole, patente

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autoscuole, Unasca: assicurare esami per la patente anche in zona rossa

Le misure prese per arginare la pandemia hanno messo in difficoltà molte attività legate al mondo delle autoscuole. In particolare il blocco degli esami nelle zone rosse ha provocato...

Patenti e CQC: novità sulla formazione a distanza

Ci sono delle novità per quanto riguarda la formazione a distanza nei corsi di formazione teorica per il conseguimento delle patenti di guida e dei certificati di abilitazione...

Patenti: ecco tutte le novità in arrivo dalla Ue

L'ETSC (European Transport Safety Council - Consiglio Europeo per la Sicurezza dei Trasporti) ha presentato uno studio che evidenzia le criticità normative nell'ordinamento dell'U...

Camionisti over 68 presentano una petizione al MIMS per continuare a lavorare

Sono otto autotrasportatori trevigiani di età superiore ai 68 anni e chiedono al ministro Enrico Giovannini la possibilità di continuare a guidare.I conducenti hanno presentato...

Patenti nautiche: Unasca, estendere ai privati la possibilità di effettuare le visite di idoneità

Potrebbe essere presto colmato un vuoto normativo sul rilascio delle patenti nautiche. Lo ha comunicato l'Unasca (Unione nazionale autoscuole) precisando che la proposta di estendere anche ai privati...

Patenti e Cqc: nuovi aggiornamenti su scadenze e proroghe

Il 22 febbraio 2021 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 febbraio 2021 in materia di proroghe...

Stellantis e Unasca insieme per sensibilizzare i neopatentati alla e-mobility

Preparare gli automobilisti di domani alle nuove opportunità e alle nuove sfide dell’automotive. È questo lo scopo della partnership tra la sezione e-Mobility di Stellantis e...

Patenti, CQC e Adr: cambiano ancora le proroghe, ecco le novità del 21 gennaio

Arriva un’ulteriore proroga di validità per i documenti che abilitano alla guida e per quelli necessari al loro rilascio, alla luce del nuovo termine fissato per la fine dello stato...