A Milano la polizia controlla i veicoli in tempo reale con il dispositivo Eagle Eye

CONDIVIDI

giovedì 9 settembre 2021

 

Si chiama Eagle Eye il nuovo dispositivo tecnologico a disposizione della Polizia Locale di Milano per migliorare la sicurezza delle strade.
Occhio d'aquila si collega alla banca dati della motorizzazione civile e permette di sapere in tempo reale se un veicolo è in regola.
Partner tecnologico dell’iniziativa, tramite ATM Milano, è Viasat, azienda del campo della tecnologia satellitare e già fornitore dello Street Control, consolidato strumento di controllo in uso dalla Forze dell’Ordine in moltissimi comuni italiani.

Con Eagle Eye monitoraggio in tempo reale di copertura assicurativa, revisione o furto

Il servizio Eagle Eye andrà avanti in via sperimentale fino alla fine dell'anno e consentirà di verificare in tempo reale la copertura assicurativa, la revisione o il furto dei veicoli in transito o parcheggiati. Grazie all’utilizzo di telecamere con doppia ottica, infrarossi e colori, è possibile acquisire fino a 100 targhe al secondo, di giorno o di notte.

Le pattuglie che svolgeranno il servizio su tutta la città, grazie ai rilevatori installati, saranno collegate via radio a quelle in movimento: una volta accertata la mancata copertura assicurativa o revisione, sarà comunicata la targa dell’auto agli agenti in movimento che provvederanno a fermare il veicolo, verificare i documenti e procedere con i relativi provvedimenti. 

A Milano rilevate circa 4mila infrazioni inerenti l’obbligo di assicurazione

I dati sulla circolazione stradale non sono proprio edificanti. Tra il 2020 e il 2021, nella sola area milanese, sono state rilevate circa 4mila infrazioni inerenti l’obbligo di assicurazione e 2.400 per quel che riguarda la revisione.

Ad esempio, la mancanza di assicurazione prevede il sequestro amministrativo del mezzo, con sanzione a partire da 866 euro, mentre la mancanza di revisione causa la sospensione della circolazione del veicolo fino a che quest’ultima non viene effettuata, con sanzione amministrativa a partire da 176 euro.

Tag: sicurezza stradale, polizia stradale, assicurazioni, multe

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Polizia di Stato e Inail promuovono la cultura della guida sicura con un nuovo accordo

Un protocollo d'intesa di durata triennale per la prevenzione di incidenti e infortuni stradali. Lo hanno siglato la Polizia di Stato e l'Inail rinnovando la collaborazione avviata nel 2015....

Sulla strada muoiono 2 camionisti ogni 3 giorni: Conftrasporto chiede il rispetto della norma di responsabilità condivisa

Nel 2021 sulle strade italiane sono morti due camionisti ogni 3 giorni: +44% rispetto al 2020 (dati Aci). Il dato ha spinto il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè a chiedere...

Guardia di Finanza e Ansfisa insieme per la sicurezza delle reti infrastrutturali

Siglato un protocollo d'intesa che definisce i rapporti di collaborazione tra Guardia di Finanza e Ansfisa. Il Capo di Stato Maggiore del Comando Generale della Guardia di Finanza, Francesco Greco, e...

Sicurezza stradale: il 26 e 27 novembre a Milano torna il Forum Nazionale Autoscuole, evento di Guida e Vai

Torna in presenza il Forum Nazionale Autoscuole 2022, evento annuale firmato Guida e Vai, giunto alla sua quarta edizione.Guida e Vai è la prima realtà sul territorio italiano che...

Non rischiare, segui la #StradadellaSicurezza: al via campagna di sensibilizzazione Mims-Inail

Parte una nuova campagna di comunicazione per promuovere comportamenti corretti che rendano sicura l’esperienza di guida per tutti gli utenti della strada. Inail e Ministero delle...

A Roma parte il progetto RideSafeUM per prevenire gli incidenti in monopattino

La diffusione della  micromobilità elettrica nelle grandi città permette di ridurre la congestione del traffico e le emissioni di Co2. Ma allo stesso tempo emerge l'esigenza di...

Prevenzione e contrasto dei crimini informatici: Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia rinnovano l'accordo

Rinnovato a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia volto al potenziamento della sicurezza e alla migliore gestione dei servizi pubblici e di interesse...

Veneto: verso la costruzione di nuove aree di sosta per i mezzi pesanti sulla A4

Nuove areee di sosta per i mezzi pesanti sulla A4. Il Commissario delegato per l'emergenza dell'A4 Venezia-Trieste, ha avviato la procedura di gara per l'affidamento dei lavori per la costruzione di...