Uk: al via il primo hub al mondo per velivoli elettrici

CONDIVIDI

venerdì 29 gennaio 2021

Un progetto innovativo per i futuri velivoli a zero emissioni: si chiama Air One, il primo hub per veivoli elettrici a decollo e atterraggio verticale (eVtol), ed è l’idea operativa con cui Hyundai e Urban Airport si sono aggiudicate il Future Flight Challange, lanciato dal governo britannico per lo sviluppo di infrastrutture per la prossima generazione di velivoli elettrici e autonomi, come aerotaxi e droni autonomi per le consegne.

L’ambizioso progetto Air One nasce per accelerare lo sviluppo della mobilità aerea urbana sostenibile per ridurre il traffico, diminuire l’inquinamento dell’aria e decarbonizzare il settore del trasporto, offrendo allo stesso tempo un servizio di trasporto passeggeri e di consegne senza interruzioni.


Le caratteristiche

Ma capiamo le caratteristiche del progetto. Un Urban Air One è del 60% più piccolo di un tradizionale eliporto e, avvalendosi di un’innovativa tecnica di costruzione, può essere installato in pochi giorni e utilizzato come impianto stand-alone, ovvero senza necessità di connessione a un’infrastruttura adeguata, per poi essere smontato e trasportato in pochi giorni.
L’Urban Air One riesce a supportare qualsiasi velivolo eVTOL ed è complementare alle altre modalità di trasporto sostenibile, in qualità di centro per veicoli elettici, autobus elettrici e scooter a batteria o altri veicoli.
 
Air-One sarà realizzato entro la fine dell’anno nella città eco-friendly di Coventry, che è anche capitale della Cultura 2021 del Regno Unito, ma Urban Airport ha in programma di sviluppare oltre 200 siti nel corso dei prossimi cinque anni, per soddisfare la domanda globale. Diverse città del Regno Unito – e molte altre nel mondo – hanno già manifestato il loro interesse verso l’installazione di un Urban Air Port.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia: Hyundai Motors acquisisce la totalità delle quote di Hyundai Assan Otomotiv

L'azienda coreana Hyundai Motors ha acquisito la totalità delle quote dell’azienda turca Hyundai Assan Otomotiv. Hyundai Assan Otomotiv produce annualmente 230,000 vetture dei modelli...

Hyundai Hydrogen Mobility e Hydrospider insieme per un ecosistema industriale a idrogeno in Europa

Hyundai Hydrogen Mobility (HHM) e Hydrospider insieme per promuovere lo sviluppo di un ecosistema a idrogeno ‘green’ a partire dalla Svizzera e poi in tutta Europa. Un nuovo modello di...

Its: Hyundai, lo smartphone sostituisce la chiave dell'auto

Con il Connectivity Concept ideato da Hyundai, la Casa coreana ha dimostrato come sia possibile eliminare le chiavi con trasmettitore, quelle usate nei sistemi keyless, sostituendole con lo...