Turchia: svelati i piani di investimento previsti  per le infrastrutture di trasporto

CONDIVIDI

giovedì 7 aprile 2022

Il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Adil Karaismailoğlu, ha dichiarato durante il lancio del  Transport and Logistics Master Plan, che  la Turchia prevede di intraprendere massicci investimenti per espandere le proprie reti ferroviarie ed autostradali e per costruire nuovi aeroporti entro il 2053. Gli investimenti ammonteranno a 198 miliardi di dollari. La Turchia mira anche ad aumentare la sua quota nel commercio tra Europa e Asia, con l’obiettivo di diventare un centro logistico.

La priorità a ferrovie ed autostrade

La spesa pianificata per le infrastrutture del paese si concentrerà prevalentemente sull' espansione delle ferrovie e sulla costruzione di più autostrade, ha affermato il ministro, ma anche il trasporto marittimo, le comunicazioni ed il trasporto aereo otterranno le proprie quote di investimenti. In particolare, nel 2019 in Turchia le ferrovie hanno rappresentato il 3% di tutte le spedizioni merci,  ma si prevede che la loro quota aumenterà oltre l'11% e fino al 22% entro il 2053. Karaismailoğlu ha dichiarato che nei prossimi tre decenni saranno costruiti anche più areoporti, in grado di supportate sia l'industria del turismo che l'economia generale del paese. "Attualmente ci sono 56 aeroporti in Turchia e questo numero aumenterà a 61 entro il 2053"- ha concluso Karaismailoğlu.

Tra il 2003 e il 2021 in Turchia sono già stati effettuati investimenti per circa 172 miliardi di dollari, investimenti  che hanno creato posti di lavoro per quasi 18  milioni di persone e che hanno contribuito con circa 520 miliardi di dollari alla crescita del PIL del paese.

Fonte: Hurriyet Daily News

 

 

Tag: Turchia, infrastrutture

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia Business Forum: le opportunità di investimento nei settori della meccanica, meccatronica, medicale e farmaceutico

Si è svolto ieri  presso la fondazione Circolo dei Lettori di Torino il "Türkiye Business Forum", organizzato dalla Camera di commercio di Torino, in collaborazione con Invest in...

Legalità, sicurezza, rispetto dei tempi: sindacati e Commissari firmano un Protocollo per le opere ferroviarie del PNRR

Realizzare tutte le opere ferroviarie del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e garantire attraverso un confronto regolare lo svolgimento dei lavori nel rispetto della legalità...

Aspi lancia Wonders, la piattaforma multicanale per scoprire le meraviglie del nostro Paese

Riscoprire il patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico del nostro Paese sarà più facile con “Wonders. Scopri l’Italia delle meraviglie”, la nuova...

FCA Bank estende i servizi al settore autocarri: partnership con Ford Trucks

Continua il percorso di diversificazione ed espansione della strategia di business di FCA Bank con la firma della prima partnership strategica nel mondo degli autocarri pesanti. La banca...

Dalla collaborazione Nato-Enea nasce il sistema per proteggere aeroporti, stazioni e metro dagli attentati

La protezione degli spazi pubblici è un settore in continua espansione, che in particolare dall’inizio degli anni Duemila ha posto con sempre maggiore incisività l’urgenza...

LogiMAT 2022: Sunlight Group presenta la gamma di tecnologie per l’energy storage e l'IoT

Le soluzioni integrate per l'accumulo di energia di Sunlight Group Energy Storage Systems saranno presentate a LogiMAT 2022, la fiera internazionale per soluzioni intralogistiche che si...

Autostrade, Free To X: inaugurata una nuova stazione di ricarica elettrica in Abruzzo

Inaugurata la prima High Power Charging station in Abruzzo, a Torre Cerrano Ovest (A14 – Ancona-Pescara). Cresce così il progetto di elettrificazione e sostenibilità di Free To ...

Turchia: inaugurato l'aeroporto Rize-Artvin

L'aeroporto Rize-Artvin è stato inaugurato il 14 maggio scorso, durante una cerimonia alla presenza del Presidente Recep Tayyip Erdoğan e del Presidente Ilham Aliyev dell'Azerbaigian. Si...