Toscana, Sr 445 al via la gara per la variante di Santa Chiara

CONDIVIDI

giovedì 2 gennaio 2020

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando per la realizzazione del collegamento per la variante di Santa Chiara sulla Sr 445, in località Gassano nel comune di Fivizzano. Il collegamento unirà il primo lotto della variante aperta al transito nel dicembre 2017 alla Sr 445 ad Ovest dell’abitato, dopo il superamento della linea ferroviaria Lucca-Aulla.

Si tratta del primo intervento realizzato grazie all’accordo fatto con il Governo presieduto da Gentiloni per la ripartizione delle risorse del Fondo sociale di coesione, Fsc. Lo rende noto l’assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità della Regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli. L’intervento prevede una spesa complessiva di 5 milioni 500 mila euro, di cui 5 milioni provenienti proprio dai fondi Fsc 2014-20 e 500 mila da fondi regionali.

Gli operatori economici interessati potranno consultare tutta la documentazione relativa ai lavori e presentate la propria offerta, mediante piattaforma regionale Start, entro al 13 febbraio prossimo. 

Il progetto

Il collegamento unirà il primo lotto della variante aperta al transito nel dicembre 2017 alla Sr 445 ad Ovest dell’abitato, dopo il superamento della linea ferroviaria Lucca-Aulla.

Prevista la costruzione un viadotto di circa 180 metri in struttura mista acciaio-calcestruzzo. Il tracciato stradale avrà lunghezza complessiva di 500 metri con parti terminali in rilevato in modo da consentire l’innesto alle viabilità esistenti. Le opere prevedono inoltre la riorganizzazione degli svincoli di accesso ed uscita all’abitato di Gassano.

I lavori avranno durata complessiva di 570 giorni e l’importo delle opere a base d’appalto ammonta a quasi 4 milioni di euro, esattamente 3.945.791, di cui € 75.447 per costi di sicurezza non soggetti a ribasso.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Toscana: incontro in Regione per il rilancio della Perini navi

Si è riunita nuovamente l’unità di crisi per il lavoro per definire le condizioni di rilancio della Perini navi, in vista anche della presentazione del piano...

In Toscana arrivano i tutor per evitare assembramenti di studenti alle fermate dei bus

'Ti accompagno' è il progetto voluto dalla Regione Toscana per gestire i flussi dei passeggeri, in particolare degli studenti, che torneranno su bus e treni regionali una volta terminato...

Toscana: trasporto pubblico, rimodulati i servizi. Previsto il potenziamento per aree ospedali e zone a domanda debole

La Regione Toscana ha deciso di dare mandato alle aziende di trasporto per una nuova rimodulazione dei servizi. La decisione è stata presa in considerazione di diversi fattori: la...

Logistica, nuovo centro Ups a Prato: "Siamo qui per sostenervi nella ripresa delle esportazioni"

Ups ha investito in nuove strutture e apre un nuovo centro logistico nel cuore della Toscana, a Prato. Il centro copre una superficie di 8.000 m² e dispone di una tecnologia di scansion...

Amazon: entrato in funzione il nuovo deposito di smistamento di Pisa

Amazon espande la sua rete logistica con l’apertura del nuovo deposito di smistamento di Monticchiello, nell’area industriale alle porte di Pisa. La nuova struttura consentirà...

Trasporto pubblico: la Toscana verso la riduzione al 50% dell'utilizzo dei posti sui bus

Verso la riduzione al 50% della capienza dei bus in Toscana, con l'obiettivo di garantire un più elevato standard di sicurezza anti Covid a studenti e lavoratori. Si tratta della prima regione...

Recovery Fund: investimenti, crescita digitale, infrastrutture nel manifesto di Conftrasporto-Confcommercio

Formazione professionale, transizione verde e digitale, infrastrutture: questi i tre punti fondamentali alla base del ‘manifesto’ di Conftrasporto-Confcommercio per il Recovery Fund. Il...

Trasporto pubblico: dalla Provincia di Arezzo 70mila euro per contrastare la diffusione epidemiologica da Covid-19

La Provincia di Arezzo ha messo a disposizione 70 mila euro per il trasporto pubblico locale. Con il riavvio dell’orario invernale coincidente con il nuovo anno scolastico 2020-21, ma anche per...