Sicilia: incontro dei ministri De Micheli e Provenzano con Musumeci su collegamenti e infrastrutture

CONDIVIDI

martedì 16 giugno 2020

Dedicato a infrastrutture siciliane e ai collegamenti aerei con l’isola, l’incontro che si è tenuto al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tra la ministra Paola De Micheli, il ministro del Sud e della Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, e il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci.

La ministra De Micheli ha spiegato di voler affrontare con rapidità il tema della piena ripresa del trasporto aereo nello scenario del dopo emergenza sanitaria, attraverso la convocazione di un apposito tavolo con Enac e le compagnie aeree nazionali attive nei collegamenti con la Sicilia, per definire una programmazione di voli in grado di soddisfare la ripresa della domanda di mobilità nei principali scali e con le isole minori.

Quanto all’aeroporto di Trapani Birgi, la ministra ha affermato che la società aeroportuale ha chiesto la riapertura dello scalo nella giornata di ieri e rispetto al ripristino di un volo quotidiano Alitalia con Roma è in corso la valutazione da parte dell’amministrazione straordinaria della compagnia di bandiera.

Il ministro Provenzano ha posto l'esigenza di affrontare sul piano strategico le diverse urgenze infrastrutturali della Sicilia, con chiara assunzione di responsabilità da parte di tutti i livelli di governo, nello spirito di una leale collaborazione istituzionale, i cui frutti devono essere tangibili sul miglioramento della mobilità dei siciliani, anche per contrastare gli effetti della crisi economica e sociale che rischia di abbattersi sull'isola.

A questo proposito la ministra De Micheli ha ricordato i recenti stanziamenti del Mit alle Province per la riqualificazione della rete viaria di competenza e chiesto ai rappresentanti della Regione Sicilia di inviare un elenco con le opere prioritarie e i relativi costi: l’obiettivo è reperire le risorse necessarie per dare copertura a una prima corposa tranche di interventi da attuare.

In tema di infrastrutture ferroviarie la Ministra ha ricordato, oltre alla realizzazione in corso della Catania-Messina-Palermo, anche il progetto dell’anello di Alta Velocità di rete inserito tra quelli da finanziare attraverso il piano europeo del Recovery fund.
Per tutta la restante programmazione relativa alle infrastrutture siciliane verrà insediato un tavolo permanente con le istituzioni regionali, Rfi, Anas e il Consorzio per le Autostrade Siciliane.

Tag: infrastrutture

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Gruppo FS: fino a 12 miliardi l’anno nei prossimi 10 anni per infrastrutture più sostenibili e digitali

Rendere l’Italia un Paese più sostenibile, digitale e innovativo entro i prossimi dieci anni, non solo attraverso l’utilizzo delle risorse previste dal Piano Nazionale di Ripresa e...

Turchia: pubblicato il programma economico di medio termine 2022-2024

È stato pubblicato nella gazzetta ufficiale lo scorso 5 settembre il nuovo Programma di Medio Termine (MTP) della Turchia relativo al periodo 2022-2024. Il programma è stato sviluppato...

La tecnologia al servizio della tracciabilità dei bagagli in ambito aeroportuale

Dal tracking con RFID tag alle notifiche in real time a passeggeri e staff, dal laser all’intelligenza artificiale, la “Nuova normalità” post-pandemia sarà...

A24: 4 e 5 ottobre chiusure notturne Traforo del Gran Sasso. Gli itinerari alternativi

Chiusure in vista per il Traforo del Gran Sasso. Per esigenze di manutenzione, sarà disposta la chiusura al traffico della tratta in A24 Assergi-Colledara/San Gabriele in entrambe le...

Dl Infrastrutture: Bonavitacola (Regioni), più risorse per adeguati controlli nei servizi aggiuntivi

Vanno avanti le audizioni in Commissione Trasporti e Ambiente sul DL Infrastrutture. Dopo le associazioni di categoria (ne avevamo parlato qui), è stata la volta della Conferenza delle Regioni...

Ferrovie: dal PNRR 1,55 miliardi di euro per potenziare le reti regionali

“Prosegue a ritmo serrato la fase attuativa dei progetti del Pnrr che attribuisce al Ministero un ruolo di primo piano per l’ammodernamento del sistema dei trasporti e delle relative...

Il Tunnel del Brennero costerà 8,8 miliardi euro

Aggiornato il nuovo programma lavori e il costo dell'opera del tunnel di base del Brennero. Il costo base aggiornato per la realizzazione del tunnel del Brennero a prezzi 2021 è di 7,7...

Bilancio estivo di Autovie Venete: il traffico torna ai livelli pre-pandemia

Nel periodo dal 20 luglio al 1° settembre - quello maggiormente caratterizzato dall’esodo e dal contro esodo - i volumi di traffico sono risultati superiori al 2019 dell’1,95%. Lo ha...