Rischio di cyber-attacchi degli hacker russi per porti e strutture logistiche italiane

CONDIVIDI

sabato 21 maggio 2022

Fra i siti nel mirino del collettivo russo di haker Killnet figurano anche le aziende di trasporto e logistica, le dogane, il trasporto ferroviario, gli aeroporti e i terminal portuali. Una minccia già concretizzatasi per gli aeroporti.

Federlogistica ha chiesto l'attivazione del coordinamento del MIMS per evitare azioni contro i terminal portuali, ma anche un piano di formazione per disporre di "figure professionali oggi praticamente inesistenti".

"Il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile deve farsi – afferma Luigi Merlo, il presidente di Federlogistica-Conftrasporto - immediatamente carico delle funzioni di regia e supporto sia alle strutture pubbliche sia quelle imprese del settore trasporti/logistica/ shipping che svolgono un ruolo strategico, come i terminal portuali, coordinandosi con l’Agenzia nazionale per la cybersicurezza.

Federlogistica-Conftrasporto aveva evidenziato già i pericoli derivanti dalla fragilità di sistemi troppo vulnerabili per i quali richiede azioni di protezione preventiva, utilizzando le risorse per la digitalizzazione al fine di proteggere il sistema logistico e portuale italiano.

"Deve essere anche messo a punto in tempi rapidissimi – prosegue il presidente di Federlogistica-Conftrasporto - un progetto di formazione che consenta al sistema di disporre di quelle figure professionali di alto livello che sono indispensabili per una mappatura e un aggiornamento costante sui pericoli cyber e sulle misure di reazione agli stessi".

Merlo, infine, aggiunge che se ai ritardi derivanti dal black out dei porti cinesi dovessero sommarsi le conseguenze di un cyber attack ai nodi strategici del nostro sistema logistico e portuale, "l’economia dell’intero Paese subirebbe un colpo mortale, in un momento già caratterizzato da una estrema fragilità e debolezza”.

Tag: logistica, trasporto merci, federlogistica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto, La Spezia: da luglio maggiorazioni di 150 euro a viaggio a causa dei disagi

I disagi che vivono gli autotrasportatori che operano presso il porto La Spezia sono al centro di una nota diffusa da Fai Liguria (la Federazione degli Autotrasportatori Italiani aderente a...

Milano: distribuzione urbana più sostenibile con l'iniziativa Foody City Logistics

Sogemi e ATM hanno dato vita all'iniziativa Foody City Logistics. Si tratta di un modello di sostenibilità ambientale per la distribuzione urbana alimentare. Le due realtà partecipate...

Investimenti autotrasporto 2021/2022: pubblicato l'elenco delle domande per gli incentivi

Pubblicato sul sito di RAM l’elenco delle domande di accesso all’incentivo con cui le imprese di autotrasporto hanno prenotato le somme previste (50 milioni di euro) nella prima finestra...

Volvo Trucks: veicoli per la distribuzione nelle città più guidabili ed efficienti

I modelli Volvo FL e FE,  dedicati alla distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida...

La figura della logistica entra per la prima volta nel Codice civile

Per la prima volta nella storia della Repubblica viene introdotta la figura della logistica all’interno del Codice civile. La Camera ha approvato in via definitiva il D.L 36/2022 sul PNRR (A.C....

Intermodalità e flessibilità: le strategie della logistica per affrontare la crisi internazionale

Covid, aumento del costo dei noli, difficoltà di approvvigionamento, guerra in Ucraina: negli ultimi due anni il settore trasporti e logistica ha dovuto fronteggiare difficoltà...

Digitalizzazione dei trasporti: smeup investe in Cargoful

smeup, azienda del settore informatico, ha deciso di investire in Cargoful con un aumento di capitale di 250mila euro guidato da S2Capital. Le nuove risorse supporteranno Cargoful nel consolidamento...

Camion, aree di sosta: attenti ai colori

Da uno studio del 2019 è emerso che nel territorio dell’UE mancano circa 100 mila parcheggi notturni per veicoli pesanti e che, a fronte di 300 mila posti disponibili, soltanto 7.000 -...