PNRR come occasione per colmare il divario infrastrutturale Nord-Sud: un convegno all’Interporto di Nola

CONDIVIDI

mercoledì 24 novembre 2021

Relativamente alle ZES, rendere monetizzabili i crediti d’imposta come avviene per il sisma bonus sarebbe una misura che potrebbe realmente velocizzare le procedure. Questo creerebbe una mobilitazione di importanti investimenti in pochissimo tempo. Sono convinto che le ZES siano uno strumento importante, perché sono quelle che possono concentrare le risorse economiche”.

Questa la proposta avanzata dall’amministratore delegato di Interporto Campano Spa, Claudio Ricci, durante il convegno Infrastrutture e PNRR - Prospettive per la Regione Campania. Un fattore di sviluppo per colmare il divario Nord-Sud, che si è tenuto presso l'Interporto di Nola.

Al convegno hanno partecipato anche il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, e il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Ricci ha sottolineato come l’Interporto, che è una concessione regionale, istituita con una legge speciale, sia di fatto l’antesignano delle Zone economiche speciali, e la dimostrazione che quando si ha a disposizione uno strumento legislativo–normativo chiaro le cose si possono attuare. Insistendo poi sul fatto che sarebbe fondamentale estendere questo principio al modello della ZES, per creare non solo un vantaggio differenziale ma lanciare anche nell’immediato le Zone economiche speciali.

Il Mezzogiorno chiamato alla sfida del PNRR

“Il PNRR costituisce per il Mezzogiorno una sfida nella sfida sia per il mondo politico-amministrativo sia per il mondo imprenditoriale – ha proseguito Ricci –. È infatti decisivo attivare quelle opzioni di integrazione degli investimenti pubblici/privati. Sarà però la capacità di massimizzare l'efficacia degli interventi, concentrando le risorse, la chiave di volta per ridurre significativamente il divario territoriale. In questo contesto, con riguardo al Mezzogiorno, le ZES, istituite e istituende, potrebbero essere il naturale laboratorio dove sperimentare riforme più radicali e fortemente "orientate al mercato".

Presenti all’incontro Luca Cascone, presidente della Commissione Consiliare permanente Urbanistica, Lavori Pubblici e Trasporti della Regione Campania, Gaetano Minieri, sindaco di Nola, Andrea Annunziata, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, Roberto Pagone, responsabile Investimenti Area Sud RFI, Giosy Romano, presidente Consorzio ASI Napoli.

Nel suo intervento anche il presidente di Interporto Campano Spa, Alfredo Gaetani ha sottolineato il valore del PNRR come occasione di sviluppo per il comparto della logistica, della mobilità su ferro e dell’intermodalità, auspicando che i progetti infrastrutturali contemplati dal Recovery Fund possano dare un ulteriore impulso allo sviluppo del settore.

Tag: infrastrutture, interporto

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia Business Forum: le opportunità di investimento nei settori della meccanica, meccatronica, medicale e farmaceutico

Si è svolto ieri  presso la fondazione Circolo dei Lettori di Torino il "Türkiye Business Forum", organizzato dalla Camera di commercio di Torino, in collaborazione con Invest in...

Legalità, sicurezza, rispetto dei tempi: sindacati e Commissari firmano un Protocollo per le opere ferroviarie del PNRR

Realizzare tutte le opere ferroviarie del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e garantire attraverso un confronto regolare lo svolgimento dei lavori nel rispetto della legalità...

Aspi lancia Wonders, la piattaforma multicanale per scoprire le meraviglie del nostro Paese

Riscoprire il patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico del nostro Paese sarà più facile con “Wonders. Scopri l’Italia delle meraviglie”, la nuova...

Dalla collaborazione Nato-Enea nasce il sistema per proteggere aeroporti, stazioni e metro dagli attentati

La protezione degli spazi pubblici è un settore in continua espansione, che in particolare dall’inizio degli anni Duemila ha posto con sempre maggiore incisività l’urgenza...

Logistica: Ceccarelli Group apre un nuovo magazzino all’Interporto di Padova

Ceccarelli Group, azienda friulana evolutasi da corriere a gruppo industriale nel settore dei trasporti e della logistica nazionale e internazionale su gomma, ha inaugurato un nuovo funzionale...

LogiMAT 2022: Sunlight Group presenta la gamma di tecnologie per l’energy storage e l'IoT

Le soluzioni integrate per l'accumulo di energia di Sunlight Group Energy Storage Systems saranno presentate a LogiMAT 2022, la fiera internazionale per soluzioni intralogistiche che si...

Autostrade, Free To X: inaugurata una nuova stazione di ricarica elettrica in Abruzzo

Inaugurata la prima High Power Charging station in Abruzzo, a Torre Cerrano Ovest (A14 – Ancona-Pescara). Cresce così il progetto di elettrificazione e sostenibilità di Free To ...

Turchia: inaugurato l'aeroporto Rize-Artvin

L'aeroporto Rize-Artvin è stato inaugurato il 14 maggio scorso, durante una cerimonia alla presenza del Presidente Recep Tayyip Erdoğan e del Presidente Ilham Aliyev dell'Azerbaigian. Si...