Mobilità sostenibile e smart: Università di Firenze e ASPI promuovono progetti di ricerca e formazione

CONDIVIDI

mercoledì 23 novembre 2022

Sviluppare progetti di ricerca congiunti e promuovere attività formative riguardanti mobilità e infrastrutture, sicurezza stradale e applicazioni della smart mobility.
Questi gli obiettivi al centro della convenzione siglata da Autostrade per l’Italia (ASPI) e Università di Firenze, che prevede un vasto campo di azione, a partire da progetti di ricerca e trasferimento tecnologico congiunti e dalla partecipazione a bandi europei e internazionali.

“La collaborazione avviata risponde alla necessità di fare sistema per lo sviluppo della ricerca e, quindi, del Paese – dichiara il prorettore vicario dell’Università di Firenze Giovanni Tarli Barbieri – e impegna ambiti di eccellenza del nostro Ateneo. Ricordo che l’Università di Firenze e ASPI partecipano insieme anche al Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile, una delle cinque grandi aggregazioni di ricerca con soggetti pubblici e privati promosse dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), per sviluppare infrastrutture, progettualità e soluzioni immediatamente fruibili per tutto il contesto sociale”.

La collaborazione tra ASPI e Unifi per la formazione

ASPI e Unifi intendono collaborare, inoltre, nell’ambito formativo, ad attività rivolte agli studenti, alla promozione di tirocini, ma anche alla realizzazione di corsi di formazione postlaurea e master.

Sulla base della convenzione Autostrade per l’Italia potrà anche finanziare posti aggiuntivi nei corsi di dottorato di ricerca, borse o assegni di ricerca.

“La competenza è fattore strategico di sviluppo – sottolinea l'amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, Roberto Tomasi – e il nostro Gruppo investe sulla formazione di giovani talenti, generando valore e innovazione per mantenere competitività nel mercato del lavoro, mettendo le persone sempre più al centro dei nostri processi industriali e guardando al fabbisogno in termini di competenze a livello di sistema-Paese. La sinergia con l’Università di Firenze risulta essere ancor più strategica in vista delle sfide che ci attendono sul territorio toscano, che prevedono la realizzazione di opere fondamentali per il tessuto produttivo e per la mobilità della Regione e del Paese. Attraverso la collaborazione con l’Ateneo sono certo che potremo dare ancora più forza alla nostra azione”.

Tag: autostrade

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Arezzo: Movyon e Proger monitorano i ponti per ottimizzare interventi e investimenti

Avviato il monitoraggio con tecnologie d’avanguardia delle infrastrutture nella provincia di Arezzo. Oltre 40 ponti del territorio saranno oggetto di mappatura e ispezioni grazie alla...

Autostrade per l’Italia: via alla nuova piattaforma di comunicazione gestita da Urban Vision

Una nuova piattaforma di comunicazione che andrà a integrarsi con il network delle soluzioni offerte nelle grandi città, che hanno dato un contributo al recupero dei patrimoni...

Logistica agroalimentare più sostenibile ed efficiente grazie all'accordo Aspi - Coldiretti

Sviluppare iniziative tese al rafforzamento dell’infrastruttura logistica strumentale e funzionale alla filiera agroalimentare, promuovendo modelli di efficientamento del trasporto merci, in...

Decarbonizzare la rete autostradale italiana: Autostrade per l’Italia, Eni e CDP siglano accordo

Sviluppare iniziative congiunte per la transizione energetica. Autostrade per l’Italia, Eni e Cassa Depositi e Prestiti hanno sottoscritto un accordo che punta alla mobilità sostenibil...

Mobilità sostenibile e smart al centro dell'accordo tra Politecnico di Bari e Autostrade per l’Italia

Una partnership di ricerca sul tema di mobilità e infrastrutture, con un’attenzione specifica sulla sostenibilità e sullo sviluppo tecnologico di soluzioni sempre più...

Aspi e Università Federico II: la Tangenziale di Napoli diventa laboratorio per la mobilità del futuro

La Tangenziale di Napoli diventa “laboratorio a cielo aperto” delle sperimentazioni in ambito tech, digitalizzazione delle infrastrutture e servizi al viaggiatore che saranno poi diffuse...

Dekra: aree di sosta più sicure per i camion con la certificazione Safe & Secure Truck Parking

Si chiama "Safe & Secure Truck Parking" la nuova certificazione per le aree di sosta, volta a mettere in sicurezza i parcheggi di camion. Il nuovo standard di sicurezza ha il fine di rendere...

Prevenzione e contrasto dei crimini informatici: Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia rinnovano l'accordo

Rinnovato a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia volto al potenziamento della sicurezza e alla migliore gestione dei servizi pubblici e di interesse...