La moneta elettronica PARAM riceve investimenti per 200 milioni di dollari

CONDIVIDI

lunedì 4 luglio 2022

PARAM, il primo istituto di moneta elettronica turca ha ricevuto uno degli investimenti più importanti nel settore  delle tecnologie finanziarie, con una valutazione di oltre 200 milioni di dollari al primo round e con la partecipazione della Banca Europea per la  Ricostruzione e Sviluppo (BERD), CEECAT Capital, Alpha Associates e Revo Capital.

Il fondatore e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Param, Emin Can Yılmaz, ha dichiarato: “Siamo creativi. Siamo veloci. Lavoriamo sodo. Non ci arrendiamo mai. Siamo molto più forti con i nostri partner e il nostro primo obiettivo è l'Europa".

“Oggi siamo una grande famiglia di 600 persone. Creiamo soluzioni per le esigenze finanziarie dei nostri clienti mantenendo l’obiettivo della loro soddisfazione al primo posto”- ha aggiunto il presidente.

Il marchio Param fornisce servizi finanziari ai propri clienti aziendali e privati ​​con conti, carte prepagate, POS virtuali, POS fisici prodotti per il trasferimento di denaro nazionali ed internazionali. Param rimane l'unica EMI con tutti i circuiti di carte Mastercard, VISA, Troy e Discover, il primo membro non bancario dell'Interbank Card Center (BKM) ed il primo istituto non bancario autorizzato ai sensi della legge sulle carte di debito e di credito.

Fonte: www.invest.gov.tr

Tag: Turchia, infrastrutture

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Approvato il decreto Mims: nuove misure per infrastrutture e trasporti più efficienti e sostenibili

Migliorare il sistema infrastrutturale e la qualità dei servizi di mobilità per rispondere in modo innovativo alle esigenze delle persone, delle imprese e dell’ambiente.  Il...

Liguria: Free To X attiva una nuova stazione di ricarica elettrica sulla A12

Free To X, società del gruppo Autostrade per l’Italia, dedicata allo sviluppo di servizi avanzati per la mobilità,  attiva una nuova stazione di ricarica ad alta potenza per...

Garantire sicurezza e continuità di strade e infrastrutture: accordo MIMS-ENEA-INGV

Mettere in campo le tecnologie più avanzate per rafforzare la sicurezza di strade e ferrovie del nostro Paese e garantire la continuità delle infrastrutture nazionali e dei servizi di...

Dal Cipess via libera a investimenti per 23mld: tra i progetti anche il potenziamento della linea adriatica

''Con il solo contratto di Programma Rfi sblocchiamo investimenti da qui al '26 per oltre 23 miliardi di euro con l'obiettivo di garantire al Paese rilancio, lavoro, mobilità sostenibile e...

Emergenza siccità: assegnati 27mln di euro alle Autorità di Bacino e alle Zone Economiche Speciali

Via libera alla ripartizione di 27 milioni di euro tra le Autorità di Bacino distrettuale e le Zone Economiche Speciali (ZES) per la realizzazione di opere idriche per fare fronte...

Esodo estivo: grandi partenze nel weekend, registrato traffico intenso

 Il fine settimana appena trascorso, contrassegnato dal bollino rosso, è stato caratterizzato dalle grandi partenze di fine luglio per gli spostamenti di media e lunga...

Divieti camion Tirolo: chiusura dei percorsi alternativi nelle date del dosaggio

Il Tirolo dispone nuove limitazioni al traffico. Il provvedimento riguarda alcune strade alternative e si collega al sistema di dosaggio già attivo per i mezzi pesanti sulla A12 per...

A16 Napoli-Canosa: sospesi i cantieri per agevolare l'esodo estivo

Per agevolare gli utenti negli spostamenti verso le località turistiche, Autostrade per l’Italia ha predisposto un calendario di interruzione dei lavori dei cantieri, sulla base...