La Bers acquista una partecipazione nella società di termovalorizzazione turca Biotrend

CONDIVIDI

venerdì 10 settembre 2021

La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (Bers) si impegna per promuovere il know-how del settore privato nella gestione dei rifiuti in Turchia, investendo in una partecipazione di minoranza nella principale azienda di termovalorizzazione del Paese, Biotrend Enerji.

Le principali attività di Biotrend – società quotata alla Borsa di Istanbul dall'aprile 2021 – sono la gestione integrata dei rifiuti solidi e la produzione di energia rinnovabile in concessione comunale fino a 20 anni. La società gestisce 18 termovalorizzatori nelle città turche di Izmir, Bursa, Balikesir, Hatay, Usak, Sivas, Aydın, Canakkale e Malatya, con una capacità installata totale di 72,6 Mw.

In qualità di azionista di una delle principali società private di gestione dei rifiuti della Turchia, la Bers intende promuovere la partecipazione del settore privato nella gestione dei rifiuti urbani. La Banca sta collaborando con il ministero dell'Ambiente e dell'Urbanizzazione e i Comuni turchi per aggiornare il quadro giuridico per i partenariati pubblico-privato incentrati sui servizi municipali.


L'impegno di Bers e Biotrend per una gestione vituosa del ciclo dei rifiuti in Turchia 

“Le carenze nella gestione dei rifiuti sono uno dei principali problemi ambientali nelle città turche – ha spiegato Arvid Tuerkner, amministratore delegato della Bers per la Turchia –. Sebbene i Comuni siano responsabili della gestione dei rifiuti nelle loro giurisdizioni, devono far fronte a vincoli tecnici, finanziari e gestionali. Le aziende private con know-how consolidato, come Biotrend, possono aiutare le città ad affrontare la sfida dei rifiuti aumentando la capacità installata di energia rinnovabile”.

Con il sostegno della Bers, Biotrend intende proseguire nel percorso di miglioramento della governance aziendale e di gestione del rischio climatico; l’azienda si impegna nell’adozione di standard ambientali e pratiche di approvvigionamento più elevati e nella promozione dell'uguaglianza di genere sul posto di lavoro.

“Una delle soluzioni più importanti per un mondo sostenibile è l'uso di fonti energetiche rinnovabili. Gli effetti del cambiamento climatico sono stati mostrati ancora una volta dagli incendi lungo la costa mediterranea nelle ultime settimane – ha commentato İlhan Doğan, presidente di Biotrend Energy –. Con nuovi investimenti nel campo delle energie rinnovabili è possibile ridurre le emissioni di carbonio e migliorare l'efficienza energetica per un futuro migliore e una popolazione più sana. L'uso di energia da biomassa riduce le emissioni di gas serra e rallenta il cambiamento climatico. Inoltre, grazie al riciclo dei rifiuti, saranno tutelati il suolo, le acque sotterranee e superficiali, il che garantisce la produzione di acqua e nutrienti. Biotrend Energy è cresciuta di circa cinque volte sia in termini di fatturato che di Ebitda negli ultimi tre anni. Nel 2021 continuiamo a crescere in linea con i nostri obiettivi. Siamo lieti che la collaborazione con la Bers ci abbia fatto compiere un ulteriore passo avanti verso il raggiungimento dei nostri obiettivi".

La Bers è uno dei principali investitori istituzionali in Turchia e, ad oggi, ha investito quasi 14 miliardi di euro nel Paese attraverso 349 progetti, di cui il 95% nel settore privato.

 

Tag: Turchia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Emirates: da ottobre A380 operativo sulla rotta per Istanbul

Dal 1° ottobre Emirates introdurrà il primo volo commerciale di linea operato con Airbus 380 per Istanbul. Il jumbo jet a due piani, il più grande aereo commerciale al mondo in...

Turchia: la produzione automobilistica cresce del 40% nonostante la carenza dei chip

Secondo un rapporto dell’Automotive Manufacturers Association (OSD) la produzione automobilistica turca è aumentata del 41,7% durante lo scorso mese, con una percentuale del 14,4%...

L'economia turca in costante ripresa: PIL in crescita del 21,7%

Continua a mantenere un ritmo sostenuto la ripresa dell'economia turca: il PIL è in crescita del 21,7% su base annua nel secondo trimestre 2021, segnando così l'espansione più...

Auto ibride ed elettriche: aumento delle vendite in Turchia

Aumentano a passo elevato le vendite delle auto ibride ed elettriche in Turchia, superando i dati del 2020. Gli alti tassi di aumento (il 218,8% per le auto ibride e il 436,3% per le auto elettriche)...

Boeing e Turkish Aerospace: firmato un contratto per la produzione di coperture per motori dei velivoli 737

Turkish Aerospace e Boeing hanno firmato un contratto per la produzione e la fornitura di coperture per motori dei velivoli della famiglia Boeing 737 a corridoio singolo.Il contratto prevede che...

Prometeon Tyre Group inaugura un nuovo centro di ricerca e sviluppo in Turchia

Prometeon Tyre Group, la società di pneumatici focalizzata sul settore Industrial, per trasporto di merci, persone e sul segmento Agro e OTR (Off The Road), ha inaugurato il suo nuovo Hub...

Agosto, mese bollente per le esportazioni turche: raggiunto massimo storico del 52%

Come annunciato dal ministro del commercio Mehmet Muş, agosto è stato un mese importante per le esportazioni turche, un mese di conferme e di crescita, dove sono state raggiunte le migliori...

Turkish Cargo: consegnato un carico di migliaia di dosi di vaccino anti Covid in Tunisia

Un carico di 20.000 vaccini Sputnik-V è stato consegnato nei giorni scorsi in Tunisia: si tratta della prima tranche di una donazione pari a 40.000 dosi da parte del governo della Serbia al...