Infrastrutture: calo delle temperature, al via il piano invernale di Autovie Venete

CONDIVIDI

martedì 3 dicembre 2019

Pronto il piano neve di Autovie, con i mezzi spargisale operativi che entreranno in azione sulla A28, sulla A23, nel tratto di competenza della Concessionaria dal nodo di Palmanova a Udine Sud, e su tutti i ponti e cavalcavia che attraversano la A4.

Le previsioni meteo annunciano un brusco calo delle temperature nella notte tra martedì 3 e mercoledì 4 dicembre con la colonnina di mercurio che scenderà sotto lo zero.  Si tratta di un trattamento preventivo che consentirà di garantire sicurezza alla circolazione dei veicoli e dei mezzi pesanti in particolare nei punti più critici della viabilità perché maggiormente sottoposti ai venti gelidi, dove la formazione del ghiaccio è più insidiosa.

In vigore dal 15 novembre – in contemporanea all’obbligo di montare sui veicoli gomme da neve o di avere catene a bordo – il piano della viabilità invernale quest’anno riguarderà anche il primo tratto a tre corsie dal nodo di Palmanova a San Giorgio di Nogaro.

Autovie ha acquistato 17 nuove lame sgombraneve che consentiranno di incrementare i passaggi dei mezzi garantendo così una migliore pulizia del manto stradale. Complessivamente sono 131 i mezzi operativi a disposizione della Concessionaria per gli interventi di prevenzione ghiaccio e sgombero neve, così suddivisi: 18 spargitori di sale (uno in più rispetto allo scorso anno), 16 autobotti, 1 fresa e 95 lame che vengono agganciate ad appositi veicoli.
L’approvvigionamento del sale viene effettuato dai 19 silos dislocati nei dieci “posti neve” (punti in cui vengono concentrati mezzi e impianti) distribuiti lungo la rete: Trieste Lisert, Villesse, Palmanova, Latisana, Udine Sud, Portogruaro, Porcia, Godega, Cessalto e Venezia Est. L’organizzazione di Autovie, nell’ambito dei servizi manutentivi, comprende uno staff di 14 responsabili operativi che coordinano le operazioni di spargimento sale o sgombero neve, a cui si aggiungono 41 operatori fra autisti, addetti alle scorte, approvigionamento.

Un network di 11 centraline meteo ed il monitoraggio continuo realizzato in collaborazione con una ditta specializzata, analizza una serie di parametri: previsioni meteo dedicate, temperatura dell’aria, temperatura e grado di umidità del manto stradale, quantità della precipitazione, direzione e velocità del vento, temperatura del sottosuolo e temperatura della rugiada. Se non rientrano nella normalità scatta un alert che attiva il sistema. Viene chiamato il personale in reperibilità e partono le squadre, supportate dagli ausiliari e dagli operatori del Centro Radio Informativo.

Tag: autovie venete

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

La A4 Venezia-Trieste supera i livelli di traffico pre-pandemia, flusso dei tir in crescita del 4,6%

La ripresa economica del 2022, certificata da una forte crescita del Pil - in Veneto +4,2% nel 2022 - si è accompagnata a un significativo incremento degli spostamenti di merci e di...

Furgone tampona tir sull'A4: sei morti nello scontro a San Donà di Piave

È di sei morti il bilancio del grave incidente avvenuto poco prima delle 16.00 nel tratto a tre corsie dell’autostrada A4 all’altezza del casello di San Donà di Piave...

Autovie venete: al via esodo per il ponte, previsti 155 mila transiti domenica

Già da questo pomeriggio di mercoledì 1 giugno è atteso il primo assaggio di esodo sulle coste friulane e venete. Sarà una Pentecoste da bollino rosso sulla rete...

Autovie Venete forma gli ausiliari alla viabilità con la realtà virtuale

La realtà virtuale punta a rivoluzionare il percorso di apprendimento basato su corsi teorici di e-learning. Gli ausiliari alla viabilità di Autovie Venete potranno allenarsi agli...

Pedaggi: operazione contro maxi evasori, 44 violazioni a carico di 5 autotrasportatori

Primi frutti dalle verifiche su strada effettuate in equipe fra la Polizia Stradale del Friuli Venezia Giulia e personale qualificato di Autovie Venete contro i maxi evasori del pedaggio. (Ne...

Dialogo veicoli-infrastrutture: Autovie Venete avvia i test su strada

Va avanti la sperimentazione tecnologica per garantire il dialogo tra veicoli e infrastrutture. Nei giorni scorsi sulla rete di Autovie Venete sono stati infatti effettuati i test su strada del...

Bilancio estivo di Autovie Venete: il traffico torna ai livelli pre-pandemia

Nel periodo dal 20 luglio al 1° settembre - quello maggiormente caratterizzato dall’esodo e dal contro esodo - i volumi di traffico sono risultati superiori al 2019 dell’1,95%. Lo ha...

Autostrada A4: scontro tra un furgone e un camion, morto un conducente

Un incidente, dall’esito mortale, si è verificato ieri giovedì 2 settembre nel tratto a tre corsie dell’autostrada A4 all’altezza del casello di San Donà in...