Green Logistics Expo: RAM presenta il progetto e-Impact per lo sviluppo delle infrastrutture

CONDIVIDI

giovedì 8 marzo 2018

La portualità italiana non è mai riuscita a sviluppare traffico intermodale container importante verso i mercati extra nazionali; grazie allo sviluppo delle Autostrade del Mare e alla grande crescita del combinato terrestre costituito essenzialmente da semirimorchi, è oggi possibile pensare ad un nuovo network di collegamenti fra porti e aree “inland” in sintonia con il mondo dell’autotrasporto. Per la prima volta tutta la penisola italiana potrebbe assumere un nuovo ruolo come piattaforma ben integrata con i traffici continentali in uno scenario totalmente impossibile nel mercato intermodale container. Rimangono ancora dei colli di bottiglia infrastrutturali che occorre superare dando certezze al mercato. Di questo si è discusso oggi nel corso del Convegno "Porti e interporti. Non solo combinato marittimo" in occasione di Green Logistics Expo, il Salone internazionale della logistica sostenibile in svolgimento a Padova.

Francesco Benevolo, direttore operativo di RAM ha spiegato quali strumenti si rendono indispensabil per questo progetto: aumentare la competitività degli scali portuali migliorandone l'accessibilità lato terra e lato mare, incoraggiare la concorrenza sul mercato interno del trasporto ferroviario di passeggeri, grazie a procedure trasparenti obbligatorie. E ancora, incentivare il trasferimento modale dalla gomma al ferro per il trasporto delle merci.

RAM presenta inoltre e-Impact, il progetto cofinanziato con l'Unione Europea nell'ambito della call CEF - Transport 2014 che ha come scopo l'implementazione di infrastrutture e servizi di e-freight ed e-delivery lungo tre corridoi della rete TEN-T: Atlantico, Mediterraneo e Baltico - Adriatico. In questo progetto, che vede la partecipazione di partners provenienti da Italia, Polonia e Portogallo, siamo riusciti a sviluppare - afferma Benevolo - quattro business cases grazie al coinvolgimento degli stakeholders logistici che beneficeranno dell'attivazione delle politiche e-freight, cioè riduzione dei costi e miglioramento delle attività logistiche grazie alla digitalizzazione delle procedure amministrative che interessano il trasporto intermodale".

Tag: trasporto intermodale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Gts Rail: da febbraio nuova tratta Brindisi-Bologna. Con la novità di tariffe last minute

Dal prossimo 5 febbraio l’operatore intermodale ferroviario Gts Rail opererà la nuova tratta Brindisi-Jesi-Bologna. La nuova linea andrà ad affiancare l’ormai consolidata...

CLdN Cargo sbarca in Italia: una nuova sede nel centro di Milano per ampliare i mercati del Made in Italy

CLdN Cargo è pronta a investire nel mercato Italiano. L’operatore logistico internazionale ha siglato un accordo di rappresentanza con la neo costituita Macama srl che...

Ferrovie Puglia: dal Pnrr un miliardo di euro per il rilancio

Un rilancio da un miliardo di euro grazie per i 474 chilometri di linea di Ferrovie del Sud Est: è quello avviato grazie al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e al centro di un recente...

Trasporto passeggeri: dal 6 maggio Flixbus potenzia la rete

Dopo il notevole rallentamento subito dalla rete del trasporto passeggeri a causa delle misure Covid, gli operatori si preparano a mettere in campo nuove forze per ridare slancio al settore. In...

Polonia: 3,7 milioni di aiuti di Stato per il trasporto merci su ferro

3,7 milioni di euro di aiuti di Stato in Polonia per il trasporto ferroviario: arriva l’ok della Commissione europea alla misura atta a promuovere il trasferimento del trasporto merci dalla...

Intermodalità: unico biglietto treno + bus per raggiungere e spostarsi a L'Aquila

Accordo per il trasporto combinato treno+bus, siglato il primo aprile 2021, fra Trenitalia Abruzzo e AMA. Con un unico biglietto si potrà arrivare con un regionale di Trenitalia alla stazione...

Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta: nasce la nuova comunità logistica dei porti laziali

Nasce la nuova Comunità logistica portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta (PLC). Le parti firmatarie hanno sottoscritto e condiviso il Memorandum of Understanding (MoU), che fa capo...

Trasporto intermodale: il Gruppo Smet acquista 300 nuovi eco trailer maxi volume

  Un investimento di 10 milioni di euro per lo sviluppo del trasporto intermodale. Il Gruppo SMET, operatore logistico intermodale, ha recentemente siglato un accordo con Real Trailer Krone...