Giovannini: 104 miliardi in 10 anni per rivoluzionare la mobilità in Italia

CONDIVIDI

lunedì 4 aprile 2022

104 miliardi di euro per trasformare nei prossimi dieci anni il sistema della mobilità in Italia. Lo ha anticipato il ministro delle infrastrutture e mobilità sostenibili Enrico Giovannini partecipando in video-collegamento a "Nuovi modelli di mobilità in Europa. La svolta tecnologica e la Vision zero", il convegno organizzato a Madonna di Campiglio da Asecap-Aiscat, in collaborazione con l'Autostrada del Brennero e la Polizia di Stato.

"Il primo obiettivo è quello della sicurezza, con interventi su rete stradale, ponti e viadotti", ha detto poi Giovannini specificando che la rivoluzione della mobilità si muoverà su due binari, quello della pianificazione e quello finanziario: dal Pnrr arriveranno 61 miliardi fino al 2026, ma grazie alla legge di bilancio e ad altri fondi stanziati si arriverà a 104 miliardi in 10 anni.

Un vademecum per la progettazione delle strade

In programma, inoltre, un vademecum per la progettazione delle strade, simile a quello ferroviario: "I cambiamenti non riguardano solo i finanziamenti e il cosa, ma anche il come - ha aggiunto Giovannini -. I concessionari sono chiamati a trasformazioni forti e ad una revisione dei piani economico-finanziari: il covid - ha detto ancora - ha colpito i bilanci di tutti i soggetti del trasporto, dalle autostrade alle aziende".

Sul fronte della transizione ecologica dell'automotive, ha poi aggiunto il ministro, ci sono tante sfide che possono portare a un periodo di incertezza: "Non possiamo dotare le strade di tutte le possibili alternative di combustili ecologici. Stiamo cambiando non solo le modalità di finanziamento per ricostruire una rete di trasporti spesso vetusta, ma soprattutto come devono essere progettate le nuove opere", ha concluso il ministro.

Tag: Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, aiscat

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Fondi per l'autotrasporto, cambiano le regole: priorità alle imprese italiane

Favorire le imprese italiane. Con questo obiettivo il neo ministro del MIT Matteo Salvini ha proposto e ottenuto, nel corso del Consiglio dei Ministri, una modifica delle regole dei fodni destinati...

Il MIMS cambia nome: torna il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il dicastero guidato da Matteo Salvini cambia nome e torna alla vecchia denominazione di Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. La decisione è stata presa dal Consiglio dei...

Non rischiare, segui la #StradadellaSicurezza: al via campagna di sensibilizzazione Mims-Inail

Parte una nuova campagna di comunicazione per promuovere comportamenti corretti che rendano sicura l’esperienza di guida per tutti gli utenti della strada. Inail e Ministero delle...

Ponte sullo Stretto, TAV Torino-Lione e divieti Tirolo al centro della telefonata tra Salvini e la Commissaria Ue Valean

Le priorità infrastrutturali e trasportistiche dell'Italia sono state al centro della telefonata del Vicepremier e Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Matteo...

Governo, definita la squadra del Mims: Rixi e Bignami viceministri, Ferrante sottosegretario

Si definisce la squadra del MIMS. Oggi il Consiglio dei ministri, il secondo dalla nomina di Giorgia Meloni a capo del Governo, ha nominato i 31 sottosegretari e ha approvato i nomi dei...

Salvini al lavoro sul dossier TAV: telefonata al ministro delle Infrastrutture francese

Rafforzare la collaborazione tra Roma e Parigi e per fare il punto su alcuni dossier strategici a partire dalla Torino-Lione (TAV). Tra i primi atti del nuovo ministro delle Infrastrutture e della...

Matteo Salvini nuovo Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili

Matteo Salvini è il nuovo Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili del Governo Meloni. Ha 49 anni (è nato nel 1973) ed è il Segretario della Lega Nord....

Sviluppo sostenibile: il MIMS pubblica il documento strategico per la mobilità e la logistica

Dati, analisi e metodi innovativi su cui il MIMS si è basato per elaborare le linee di indirizzo per contribuire alla creazione di un sistema di trasporti e della logistica orientato alla...