G20: incontri bilaterali con i leader mondiali per il presidente Erdoğan

CONDIVIDI

giovedì 11 novembre 2021

Il Presidente Recep Tayyip Erdoğan ha partecipato al vertice dei leader del G20 che si è svolto in Italia il 30-31 settembre (ne abbiamo parlato qui).
A margine del summit, il presidente Erdoğan ha tenuto anche incontri bilaterali con i leader mondiali, tra cui il presidente degli Stati Uniti Biden, il presidente francese Macron, il cancelliere tedesco Merkel, il presidente indonesiano Widodo, il primo ministro italiano Draghi e il primo ministro olandese Rutte.

Lo sguardo sulle prospettive economiche mondiali

Il presidente turco è intervenuto in una conferenza stampa che si è tenuta dopo la conclusione del vertice, sottolineando i punti salienti sui quali si è concentrato l’evento, ovvero gli sviluppi più recenti e i rischi fondamentali per le prospettive economiche globali.

"Ci siamo concentrati sulle raccomandazioni politiche per eliminare i problemi e aumentare la resilienza economica, quando gli effetti negativi della pandemia si fanno ancora sentire nonostante la ripresa dell'economia globale nel 2021. Crescendo dell'1,8% nel 2020 e con una previsione di crescita del PIL di circa il 9% entro la fine del 2021, la Turchia sta seguendo da vicino tutti gli sviluppi dell'economia globale e adottando tutte le misure per alleviare i possibili effetti negativi della pandemia", ha affermato il presidente Erdoğan.

La priorità della sicurezza alimentare

Il presidente ha proseguito il suo intervento spiegando che la Turchia aveva già annunciato durante il suo mandato di presidenza del G20 nel 2015 come la sicurezza alimentare fosse tra le priorità. "Siamo sempre stati sensibili a questo problema nell'aiuto che abbiamo fornito in tutto il mondo, in particolare in Africa, nel corso degli anni", ha dichiarato Erdoğan, sottolineando che ci sono molte persone bisognose e persone prive di aiuti per COVID-19.

“Siamo uno dei principali donatori di aiuti umanitari e con sviluppo a livello globale in proporzione al reddito nazionale. È nostra principale responsabilità come paese del G20 guidare gli sforzi volti a raggiungere un mondo senza carestie entro il 2030", ha concluso il presidente.

Tag: Turchia, infrastrutture

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia Business Forum: le opportunità di investimento nei settori della meccanica, meccatronica, medicale e farmaceutico

Si è svolto ieri  presso la fondazione Circolo dei Lettori di Torino il "Türkiye Business Forum", organizzato dalla Camera di commercio di Torino, in collaborazione con Invest in...

Legalità, sicurezza, rispetto dei tempi: sindacati e Commissari firmano un Protocollo per le opere ferroviarie del PNRR

Realizzare tutte le opere ferroviarie del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e garantire attraverso un confronto regolare lo svolgimento dei lavori nel rispetto della legalità...

Aspi lancia Wonders, la piattaforma multicanale per scoprire le meraviglie del nostro Paese

Riscoprire il patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico del nostro Paese sarà più facile con “Wonders. Scopri l’Italia delle meraviglie”, la nuova...

FCA Bank estende i servizi al settore autocarri: partnership con Ford Trucks

Continua il percorso di diversificazione ed espansione della strategia di business di FCA Bank con la firma della prima partnership strategica nel mondo degli autocarri pesanti. La banca...

Dalla collaborazione Nato-Enea nasce il sistema per proteggere aeroporti, stazioni e metro dagli attentati

La protezione degli spazi pubblici è un settore in continua espansione, che in particolare dall’inizio degli anni Duemila ha posto con sempre maggiore incisività l’urgenza...

LogiMAT 2022: Sunlight Group presenta la gamma di tecnologie per l’energy storage e l'IoT

Le soluzioni integrate per l'accumulo di energia di Sunlight Group Energy Storage Systems saranno presentate a LogiMAT 2022, la fiera internazionale per soluzioni intralogistiche che si...

Autostrade, Free To X: inaugurata una nuova stazione di ricarica elettrica in Abruzzo

Inaugurata la prima High Power Charging station in Abruzzo, a Torre Cerrano Ovest (A14 – Ancona-Pescara). Cresce così il progetto di elettrificazione e sostenibilità di Free To ...

Turchia: inaugurato l'aeroporto Rize-Artvin

L'aeroporto Rize-Artvin è stato inaugurato il 14 maggio scorso, durante una cerimonia alla presenza del Presidente Recep Tayyip Erdoğan e del Presidente Ilham Aliyev dell'Azerbaigian. Si...