Esodo estivo: dal 23 luglio chiusi 435 cantieri per migliorare la viabilità

CONDIVIDI

giovedì 15 luglio 2021

L’esodo estivo è alle porte e Anas, per migliorare la mobilità, ha deciso di rimuovere più di 400 cantieri sulla sua rete stradale.

Come è emerso dalle ultime indagini, i vacanzieri italiani sceglieranno l’auto come mezzo privilegiato e 435 cantieri degli 800 attualmente attivi potrebbero avere un impatto pesante sugli spostamenti e quindi saranno rimossi a partire dal 23 luglio e fino al 5 settembre.

Anas: esodo e attività informativa

Parallelamente è stata programmata una intensa attività informativa, con l’impiego di molteplici canali di diffusione, per informare gli utenti della rete Anas. Per la situazione dei cantieri inamovibili, Anas invita i viaggiatori a consultare prima di partire il sito stradeanas.it alla sezione Info viabilità/Piani interventi.

Con l’obiettivo di offrire un viaggio sicuro, confortevole e informato, l’operazione di
rimozione cantieri si unisce al Piano mobilità estiva 2021, che sarà varato a
breve, in collaborazione con il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, insieme a Viabilità Italia, al Ministero degli Interni, all’Aiscat, alla Protezione Civile, alla Polizia Stradale, alla Polizia di Stato, all’Arma dei Carabinieri e al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Tag: anas

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sicurezza stradale in musica: il cantautore Gero Riggio vince il contest Anas e sale sul palco del Primo maggio

La campagna di Anas 'Guida e Basta', che ha l’obiettivo di promuovere tra i giovani il tema della sicurezza stradale, quest'anno salirà anche sul palco del concerto del Primo maggio....

La sicurezza delle gallerie: una sfida che richiede un approccio multidisciplinare

La sicurezza delle gallerie è una questione complessa, che richiede un approccio multidisciplinare e la collaborazione tra soggetti in ambiti molto diversi, che assicurino le...

Dal PNRR 450 milioni di euro per ponti, viadotti e tunnel di strade e autostrade

450 milioni di euro per il monitoraggio dinamico e il controllo da remoto di ponti, viadotti e tunnel delle strade statali e delle autostrade. Obiettivo: aumentare la sicurezza. Il ministro delle...

Anas, nominati i nuovi vertici: Edoardo Valente presidente, Aldo Isi ad

L’assemblea degli azionisti ha nominato i membri del nuovo Consiglio di Amministrazione di Anas (Gruppo Fs Italiane), composto da Edoardo Valente (presidente), Aldo Isi, Antonella...

Anas: 650 milioni di euro per interventi di manutenzione programmata per la sicurezza

Installazione di barriere più performanti, sistemazione dei versanti rocciosi e risanamento di ponti viadotti e gallerie. Queste le criticità su cui andranno a intervenire i 54 lotti di...

Smart road, sicurezza, sostenibilità: Anas ad Asphaltica nel segno di innovazione digitale e materiali eco-compatibili

Potenziamento degli standard di sicurezza della rete tramite attività specifiche e periodiche di manutenzione e investimenti in ricerca e sviluppo, non solo nell’ambito delle nuove...

Convenzione Anas-Comune di Roma: dal 29 novembre via a lavori urgenti di manutenzione stradale e messa in sicurezza

Sottoscritta oggi la Convenzione tra Roma Capitale e Anas (Gruppo FS Italiane) per l’esecuzione di interventi urgenti di messa in sicurezza e manutenzione straordinaria di alcune tra le...

Indagine Anas sugli stili di guida: un italiano su tre non mette la cintura di sicurezza

Un italiano su tre non indossa la cintura di sicurezza quando è alla guida. 
Un comportamento pericoloso che continua a reiterarsi, come confermato dalla Ricerca Osservatorio Stili di Guida...