Energie rinnovabili: la Turchia mira a diventare uno dei principali produttori di pannelli

CONDIVIDI

mercoledì 4 maggio 2022

Il Ministro dell'Energia e delle risorse naturali Fatih Dönmez ha annunciato che la Turchia mira ad aumentare la sua capacità di produzione di pannelli solari a 9.110 megawatt entro il 2023 e a diventare uno dei primi tre produttori al mondo nel campo delle energie rinnovabili. Il ministro ha spiegato che aumentare la quota di rinnovabili nella capacità di produzione totale di elettricità installata è fondamentale per garantire la sicurezza energetica e finora gli investimenti fatti in questo campo stanno dando risultati.

I numeri del settore

La Turchia ha aumentato la sua capacità di produzione di elettricità installata da 31.846 megawatt nel 2002 a oltre 100.000 megawatt a fine marzo 2022. In linea con l'aumento della capacità installata, le fonti rinnovabili hanno aumentato la loro quota nella produzione totale di energia elettrica negli anni. La quota di energie rinnovabili è salita dal 38% nel 2002 al 54 %. La capacità installata di energia eolica in Turchia ha raggiunto 10.864 megawatt. La Turchia sta anche producendo una gamma di componenti delle apparecchiature, comprese le turbine, che vengono utilizzate per la produzione di energia eolica a livello locale.

Fonte: Hurriyet Daily News

 

 

Tag: Turchia, energie rinnovabili, ecosostenibilità, sostenibilità

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia: le auto ibride elettrificate conquistano il mercato

Secondo i dati della Automotive Distributors Association (ODD), nei primi otto mesi del 2022 le vendite di veicoli elettrici in Turchia sono quasi triplicate rispetto all’anno precedente: nello...

Turchia: impennata degli IDE nel primo semestre 2022

Secondo gli ultimi dati diffusi dalla Banca Centrale della Repubblica di Turchia, gli afflussi totali di investimenti diretti esteri del paese durante la prima metà del 2022 sono stati pari a...

Turchia: Istanbul tra le prime dieci città al mondo per investimenti nelle start up

Ecco la Turchia: un paese che calca con tratto deciso la propria presenza sugli scenari economici internazionali, distinguendosi come un ecosistema in rapida evoluzione e come luogo ideale per...

IAA Transportation 2022: Prometeon Tyre Group presente con una doppia partnership

A IAA Transportation 2022 doppia presenza per Prometeon Tyre Group, il produttore di pneumatici completamente focalizzato sui settori Industrial (trasporto di merci e persone), Agro e OTR.  Alla...

“La Turchia al centro": testimonianze ed informazioni per investire nel paese

Si è svolto oggi il webinar “La Turchia al centro”, un briefing organizzato dall’Ufficio Investimenti della Presidenza della Repubblica di Turchia, durante il quale si...

Riciclo dei rifiuti: ecco cosa stanno facendo i porti

Promuovere iniziative volte allo sviluppo dell’economia circolare, nel contesto delle misure del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr), in particolare la Misura 2 - Rivoluzione Verde e...

Aeroporto di Linate: Free To X e SEA inaugurano una stazione di ricarica elettrica superveloce

Inaugurata la prima Superfast Charging Station all’aeroporto di Milano Linate, tra le più grandi stazioni di ricarica presenti in un aeroporto internazionale. L'infrastruttura nasce da...

Turchia: l’export aumenta del 13,5% trainato da autoveicoli, lubrificanti e macchinari

Lo scorso agosto, il Ministro del Commercio Mehmet Muş ha presentato le statistiche sul commercio estero della Turchia relative al mese di  luglio 2022. I dati mostrano un aumento del 13,5% su...