Anas, nominati i nuovi vertici: Edoardo Valente presidente, Aldo Isi ad

CONDIVIDI

giovedì 23 dicembre 2021

L’assemblea degli azionisti ha nominato i membri del nuovo Consiglio di Amministrazione di Anas (Gruppo Fs Italiane), composto da Edoardo Valente (presidente), Aldo Isi, Antonella D’Andrea, Maria Cristina Giangiacomo e Carlo Palasciano Villamagna. Il Cda resterà in carica per il triennio 2021-2023, fino all’assemblea di approvazione del bilancio d’esercizio 2023.

A margine dell’assemblea degli azionisti, il nuovo Consiglio di Amministrazione, su proposta del presidente Edoardo Valente, ha nominato Aldo Isi amministratore delegato e direttore generale

Il Consiglio di Amministrazione ha ringraziato i componenti del Consiglio uscente - il presidente Claudio Andrea Gemme, l’amministratore delegato Massimo Simonini e il consigliere Ivo Roberto Cassetta - per il lavoro svolto in questi anni. 


Edoardo Valente, nuovo presidente Anas

Nato a Napoli nel 1959, il generale Edoardo Valente (in foto) è laureato in Giurisprudenza, Scienze Politiche e Scienze della Sicurezza Economica e finanziaria. 

Ha intrapreso la carriera nella Guardia di Finanza entrando in Accademia nel1978. Tra il 1997 e il 2005 ha ricoperto il ruolo di capo ufficio Legislazione del Comando Generale. Ha ricoperto il ruolo di sottocapo di Stato Maggiore del Comando Generale fino a settembre 2011 e poi quello di capo di Stato Maggiore del Comando Generale fino a settembre 2012.

In seguito ha avuto l’incarico di vice capo di Gabinetto del Ministro dell’Economia edelle Finanze, fino a luglio 2015, e quello di esperto del Ministro dell’Economia e delle Finanze fino a marzo 2021.

Tra il 2015 e il 2018 è stato comandante interregionale (Italia centrosettentrionale e poianche Italia centrale) e da novembre 2018 a novembre 2020 comandante in seconda della Guardia di Finanza.

Il gen. Valente è stato docente di materie giuridiche tributarie econtabili presso i Reparti del Corpo ed è docente di materie economico finanziarie all’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo.


Aldo Isi, nuovo amministratore delegato e direttore generale Anas 

Nato a Parma nel 1971 e laureato in Ingegneria Civile, ha iniziato la sua carriera nel Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane nel 1999, a Bologna, con incarichi di progettazione e Direzione Lavori nel settore Armamento e Opere Civili di Rete Ferroviaria Italiana SpA. 

Nel 2009 ha assunto la gestione dell’Unità Territoriale Emilia – Manutenzione ed Esercizio.  Dal 2011 al 2014 ha rivestito l’incarico di responsabile della Direzione Territoriale Produzione di Bologna e dal 2014 al 2016 è stato responsabile della Direzione Territoriale Produzione di Milano.

Nel febbraio del 2016 gli viene affidato il ruolo di direttore Investimenti di Rete Ferroviaria Italiana, con sede a Roma, incaricato della gestione del processo decisionale connesso al ciclo di realizzazione degli investimenti, della progettazione, realizzazione e messa in servizio di tutte le nuove linee ferroviarie, convenzionali e ad alta velocità, di stazioni, impianti di manutenzione dei rotabili, nonché per il potenziamento dell’infrastruttura esistente e delle sue dotazioni tecnologiche.

Nel dicembre 2018 Isi è stato nominato amministratore delegato e direttore generale Italferr SpA, società di ingegneria del Gruppo Fs Italiane.

 

Tag: anas, infrastrutture

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Viabilità più fluida in caso di cantieri con la soluzione tecnologica Road Zipper System

In via sperimentale sulla rete ligure di Autostrade per l’Italia è stato attivato il Road Zipper System, un sistema progettato per minimizzare l’impatto dei lavori sulla...

L'Ue lancia U-space: nuove norme per uno spazio aereo dedicato ai droni

Si chiama U-space il nuovo spazio aereo dedicato ai droni istituito dall'Ue. L'iniziativa consentirà agli operatori di fornire una gamma più ampia di servizi, creando le...

MIT: 300mln per avviare i cantieri della Cisterna-Valmontone

In campo 300 milioni di euro per l’apertura dei cantieri per il collegamento viario Cisterna-Valmontone. E' stato firmato, infatti, il protocollo d'intesa che permetterà la...

Sciopero benzinai: distributori aperti nelle aree di servizio dell'A35 Brebemi-Aleatica

Inizia stasera lo sciopero dei distributori di carburante proclamato dalle sigle sindacali Faib, Fegica e Figisc/Anisa.Gli operatori chiedono di "correggere il decreto Trasparenza abrogando il...

MIT, un commissario per la Roma-Latina. Obiettivo: semplificare e velocizzare gli interventi

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini ha individuato, d'intesa con la regione Lazio, il commissario straordinario per l'autostrada Roma-Latina:...

FerMerci incontra il presidente della Commissione Trasporti: scenari incerti, trasporto ferroviario a rischio

I rappresentanti dell’Associazione FerMerci hanno incontrato il presidente della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, Salvatore Deidda, per discutere della situazione attuale...

La mobilità nel 2023: i nuovi modelli di sostenibilità passano dalla telematica

Il biennio che si è appena concluso è stato caratterizzato da fenomeni senza precedenti nello scenario storico ed economico contemporaneo, portando aziende e consumatori a confrontarsi...

Previsioni meteo neve: gli obblighi per gli autotrasportatori

Dopo una lunga attesa - almeno da parte dei gestori degli impianti sciistici e degli amanti della montagna d'inverno - la neve farà la sua comparsa sui rilievi italiani. Per la settimana che...