Al via il Piano Neve 2015-2016 di Viabilità Italia

CONDIVIDI

martedì 24 novembre 2015

Come di consueto Viabilità Italia ha definito il Piano Neve per la stagione invernale in arrivo, disponibile sui siti internet www.interno.it e www.poliziadistato.it, che illustra le misure predisposte per una gestione quanto più efficace della viabilità e delle eventuali emergenze viarie determinate da precipitazioni nevose.
Il piano comprende:

- la mappatura aggiornata delle aree e dei nodi della rete autostradale più esposti a criticità della circolazione stradale, derivanti da precipitazioni nevose;

- l’elenco delle tratte stradali ed autostradali in cui sono vigenti le ordinanze che prescrivono l’uso di penumatici invernali o di avere a bordo le catene da neve;

- le “Linee guida per la gestione coordinata delle emergenze invernali su vaste aree geografiche con interessamento di più concessionarie autostradali” che, grazie ai codici colore di allerta neve, individuano i provvedimenti e gli interventi operativi da attuare;

- le tratte autostradali e le aree di stoccaggio (interne o esterne all’autostrada) da utilizzare nell’eventualità che si debba applicare il fermo temporaneo dei mezzi pesanti con massa a pieno carico superiore alle 7,5 t;

- le azioni di competenza di tutti gli attori (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; Dipartimento dei Vigili del Fuoco; Comitati Operativi per la Viabilità delle Prefetture; Dipartimento della Protezione Civile; Polizia Stradale; Arma dei Carabinieri; Polizia Ferroviaria; Anas; Concessionarie autostradali; Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane; Struttura di Vigilanza sulle Concessioni Autostradali; Unione delle Province d’Italia; Associazione Nazionale Comuni Italiani).

I punti salienti del Piano Neve si concentrano sul monitoraggio costante delle previsioni atmosferiche elaborate dal Dipartimento della Protezione Civile, per poter mettere in campo uomini e mezzi di ogni struttura adeguati ai livelli di allerta, ai fini della gestione della viabilità; sull’effettuazione di interventi tecnici sul manto stradale, dal trattamento preventivo con gli spargisale e  con mezzi sgombraneve; sulla continua ed attenta verifica delle condizioni stradali e del traffico, per una attivazione tempestiva dei provvedimenti di fermo temporaneo dei mezzi pesanti o deviazioni su percorsi alternativi; sul potenziamento dell’attività di comunicazione circa le condizioni di percorribilità delle strade e per i necessari avvisi all’utenza, sia sui Pannelli a messaggio variabile dislocati lungo la rete, che attraverso il C.C.I.S.S., Isoradio, gli organi d’informazione radio-televisivi locali, e da quest’anno anche tramite la nuova applicazione “My Way Truck”.

È possibile mantenersi costantemente informati sulle condizioni di percorribilità della rete viaria italiana:

- chiamando il numero gratuito 1518 del C.C.I.S.S.;
- ascoltando le trasmissioni di Isoradio (FM 103.3) ed i notiziari di Onda Verde (su Radio 1, 2 e 3);
- consultando il sito web cciss.it e mobile.cciss.it da smartphone e palmari;
- utilizzando l’applicazione gratuita ”iCCISS” per iphone e “My Way Truck” per smartphone.


Gloria De Rugeriis

Tag: pneumatici invernali, mezzi pesanti, autostrade

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

A10 Genova-Ventimiglia: 26 luglio presentazione del bypass fra ponente ligure e Alessandrino

Dopo l'annuncio del nuovo blackout dell'autostrada A10 Genova-Ventimiglia - che sarà bloccata per tutto il mese di agosto in un tratto nevralgico - lunedì prossimo 26 lugli...

Liguria, A10: esenzione del pedaggio fino alla stazione di Albisola

Alleviare i disagi derivanti dai necessari interventi per l’ammodernamento delle infrastrutture autostradali. A questo scopo sono state disposte diverse riduzioni dei pedaggi lungo alcune delle...

Volvo Trucks: la nuova tecnologia dei mezzi elettrici

Con l’arrivo sul mercato di tre nuovi camion completamente elettrici – FH, FM e FMX – Volvo Trucks è in grado di offrire una gamma completa di sei modelli elettrici. La...

Incidente A1 nel piacentino, riaperto un altro tratto dell'Autosole. Morti due camionisti

È stato riaperto alle ore 5:00 circa di questa mattina, sull’autostrada A1 Milano Napoli, anche il tratto compreso tra Fiorenzuola e il bivio con la Complanare di Piacenza in direzione...

Incidente A1 nel piacentino, Conftrasporto: morti sul lavoro o incidente stradale?

“L’incidente di Piacenza pone una domanda che temo non troverà risposta soprattutto da parte di coloro che sono sempre pronti a ‘dare addosso’ ai camionisti: è...

L'Italia torna a viaggiare: traffico sulle autostrade in aumento del 65,7% per i leggeri, quasi 20% per i pesanti

Aumentano le percorrenze autostradali del 65,7% per i mezzi leggeri e di quasi il 20% per i mezzi pesanti nel periodo 19 gennaio-2 giugno 2021 vs il corrispondente periodo del 2020. Lo confermano i...

Autostrade: sulla A14 riduzione del pedaggio del 50% a causa dei cantieri

Sulla A14 da sabato 12 giugno il pedaggio sarà ridotto del 50% sui tratti in cui sono operativi i cantieri. Il provvedimento è attivo in entrambe le direzioni tra Fermo e San Benedetto...

Autostrade: da Atlantia via libera alla vendita a Cassa depositi e prestiti

Atlantia ha accettato l'offerta Cdp-Blackstone-Macquaire. Il consiglio di amministrazione di Atlantia ha dato il via libera  alla vendita del suo 88% di Autostrade per l'Italia al consorzio...