A22: inaugurata a Sadobre la prima stazione di rifornimento di bioGnl

CONDIVIDI

venerdì 2 aprile 2021

È stato inaugurato il primo distributore di bioGnl nell’autoporto Sadobre, sull’A22 Autostrada del Brennero.

I progetti green per l'A22

Come dichiarato da Diego Cattoni, Amministratore Delegato dell’A22, si tratta di un tassello del più vasto progetto di Autostrada del Brennero per la mobilità sostenibile teso a realizzare o promuovere una progressiva evoluzione tecnologica della che ralizzi di fatto un Green Corridor attraverso le Alpi.

All’inaugurazione di Sadobre, seguirà quella del 9 aprile all’interno dell’area di servizio Paganella est, dove verrà attivato un nuovo distributore di metano compresso, Gnc, che si aggiungerà ai sei già presenti lungo la A22 e anticiperà le altre tre stazioni di rifornimento a Gnc che verranno realizzate tra la fine del 2021 e la prima metà del 2022.

I benefici del bioGnl

Il bioGnl utilizzato nel trasporto è ricavato dal biogas, una forma di energia rinnovabile prodotta durante il processo di digestione anaerobica delle biomasse come rifiuti domestici, rifiuti agroindustriali, agricoli e zootecnici, o da fanghi derivanti dalla depurazione. È composto per lo più da metano e da diossido di carbonio e viene trasformato in biometano attraverso un processo di purificazione. Il bioGnl, ossia il biometano liquefatto, è pertanto una fonte sostenibile di energia che può sostituire il metano proveniente dai combustibili fossili. Il bioGnl è facilmente trasportabile nei punti di rifornimento ed è considerato particolarmente efficiente come carburante per il trasporto pesante.

Tag: gnl, biometano, A22

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

La Commissione europea ha presentato il piano per l’indipendenza energetica dalla Russia (e dalle fonti fossili)

La trasformazione del sistema energetico europeo è sempre più urgente, per porre fine alla dipendenza dell'UE dai combustibili fossili della Russia, che sono usati come arma economica e...

Rete Gnl: DKV Mobility raggiunge quota 300 stazioni di distribuzione in Europa

L’industria dei trasporti prosegue nell’impegno di una progressiva riduzione delle emissioni di gas, in linea con gli obiettivi fissati dall’Onu e dalla Commissione Europea. In...

Sanpellegrino: il fatturato torna ai livelli pre-pandemia. Investiti oltre 4milioni di euro in Bio-LNG per il trasporto

Performance 2021 positiva per Sanpellegrino, azienda del settore delle acque minerali e delle bibite non alcoliche. Si torna ai valori pre-pandemia. Con quasi 3,5 miliardi di bottiglie prodotte e un...

Ancona: inaugurato un nuovo distributore di GNL realizzato da HAM ITALIA

E' attivo da oggi il nuovo distributore di GNL realizzato da HAM ITALIA, di proprietà della società Frontalini Petroli. L'impianto si trova a Camerano (AN) in via Direttissima del...

Gas: distributori metano confermano lo sciopero nei giorni 4, 5 e 6 maggio 2022

Nei giorni 4, 5 e 6 maggio 2022 è previsto uno sciopero nazionale dei  servizi di distribuzione di gas naturale a uso autotrazione. Lo hanno annunciato le associazioni Assogasmetan...

Via libera al Dl Bollette: autotrasporto, cambia la norma sull'AdBlue

Convertito in legge il cosiddetto Dl Bollette. Il provvedimento conferma alcuni interventi in favore dell’autotrasporto e modifica anche la norma sull'AdBlue: si amplia, infatti, la gamma di...

Biometano per i bus da scarti alimentari: progetto di economia circolare per Aeroporto di Bologna, Hera e Tper

Un progetto per mettere a valore gli scarti alimentari prodotti in aeroporto per trasformarli in biometano da destinare ai bus della mobilità urbana. Il progetto è frutto di una...

Allarme di Anita: aumenti importanti anche per il gnl, le imprese bloccano ordini di nuovi mezzi

Nuovo allarme da parte delle associazioni dell'autotrasporto per gli aumenti dei carburanti. Segnalati aumenti importanti anche per il gnl. “Abbiamo un grosso problema evidenziato che...