Helbiz e Alipay uniscono le forze per supportare la ripartenza del turismo

CONDIVIDI

lunedì 7 giugno 2021

Il turismo sta per ripartire in sicurezza e proprio in questi giorni ci sarà anche il calcio di inizio degli europei. Il fermento è nell'aria e le aspettative di tante città e attività commerciail si stanno alzando.

Dopo aver avviato recentemente una speciale attività di audioguide a Roma per dare un primo segnale concreto per la ripresa dell'attività turistica, Helbiz unisce le forze con Alipay per offrire un servizio di mobilità sicuro e comodo.

Una nuova strategia di co-branding

Helbiz opera nella micro-mobilità mentre Alipay è una piattaforma di pagamento digitale in Cina che serve oltre un miliardo di utenti, parte di Ant Group. Le due società hanno avviato una nuova strategia di co-branding unite da una visione fortemente innovativa e sostenibile che le spinge, nei loro rispettivi settori, a battere barriere strutturali e culturali e rivoluzionare il modo di vivere online e offline. Il primo cambiamento è estetico: 1.500 monopattini elettrici a Roma ora presentano il logo di Alipay, a segnalare anche visivamente questa importante partnership.
 
Inoltre, la partnership ha previsto la creazione di una vetrina virtuale di Helbiz sull'app Alipay (per gli utenti cinesi), che permette agli utenti di trovare e noleggiare veicoli Helbiz disponibili in totale comodità. Questo rende l'esperienza completamente "zero-peniseri", sposando perfettamente nella vision di entrambe le società.

Alipay è infatti particolarmente attenta al rispetto ambientale: da anni ha in attivo Alipay Ant Forest, un programma che permette ai suoi utenti di riceve punti e piantare alberi virtuali per ogni azione sostenibile che fanno (prendere i mezzi pubblici o a basso impatto ambientale, comprare o rivendere di seconda-mano e così via) per poi riforestare le zone aride in Cina; ma l'azienda stessa ha intrapreso un importante percorso che la porterà ad essere completamente carbon free entro il 2030.
 
Helbiz verrà anche presentata al futuro visitatore cinese in uno short video realizzato da Alipay con una influencer e giornalista cinese, molto seguita sui social cinesi come Weibo. L'app Alipay rappresenta per il turista cinese, oltre che il più comodo e sicuro metodo di pagamento, un vero punto di incontro con la realtà e le possibilità che vengono offerte, mettendo a disposizione tutti gli strumenti per aiutare l'esperienza del potenziale turista, con informazioni, sconti e servizi.

Tag: mobilità sostenibile, monopattino elettrico

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

I trend della mobilità 2022: telematica per miglioramento del traffico veicoli e gestione della supply chain all’insegna della sostenibilità

La pandemia da Covid-19 impone di misurarci con un contesto continua evoluzione, anche nel settore della mobilità che ha risvolti sulla quotidianità dei singoli ma anche sulla gestione...

Innovazione e sostenibilità: Webuild presenta Open-es, la piattaforma digitale che aiuta le imprese

La transizione energetica è da tempo una priorità per tutte le imprese italiane. Oggi la sfida per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile è articolata in diversi step:...

PNRR, le sfide delle grandi aree urbane: aperto un tavolo di confronto tra MIMS, Anci e Città Metropolitane

Avviato un confronto tra ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Anci e Città Metropolitane sul tema rigenrazione urbana e PNRR.Il tavolo nasce per...

Micromobilità in sharing: 750 monopattini elettrici Tier a Milano

Migliorare i livelli di inquinamento delle principali città del Paese e offrire una soluzione innovativa e sicura, grazie agli indicatori di direzione, sono questi gli obiettivi di TIE...

Sharing mobility: arrivano anche a Milano i monopattini TIER

Migliorare i livelli di inquinamento delle principali città del Paese e offrire una soluzione innovativa e sicura, grazie agli indicatori di direzione. Con questi obiettivi TIER, operatore...

Emilia Romagna approva il Piano regionale integrato dei trasporti 2025 e il Programma della mobilità sostenibile 2022-2025

La Regione Emilia Romagna ha approvato il Piano regionale integrato dei trasporti (Prit) 2025. Il documento è integrato dal Programma 2022-2025 per la mobilità sostenibile col...

Transizione energetica: Federauto chiede un piano di accompagnamento per l'autotrasporto

Il Comitato interministeriale per la transizione ecologica-CITE ha fissato al 2040 la fine della vendita dei veicoli commerciali con motori a combustione interna (ICE) e la sostituzione entro il 2025...

Turchia & mobilità elettrica: le opportunità di investimento e i progetti della Ford-Otosan

Quali sono le opportunità e le soluzioni di investimento offerte dalla E- mobility? Come si sta adattando e sviluppando la Turchia, con un mercato dei veicoli elettrici in costante aumento ed...