Bike to work: dalla Regione Emilia Romagna 10 milioni per incentivare la mobilità dolce

CONDIVIDI

venerdì 27 agosto 2021

Piste ciclabili, zone a traffico limitato e a velocità ridotta, infrastrutture dedicate come velostazioni, incentivi economici per incoraggiare l’uso della bici negli spostamenti quotidiani casa-lavoro e casa-scuola, sconti sulle tariffe del bike-sharing e per il deposito delle biciclette presso le velostazioni e altri locali di interscambio come stazioni ferroviarie o dei bus.

Questi in sintesi gli obiettivi di “Bike to work”, il progetto approvato dalla Regione Emilia-Romagna per promuovere uno stile di vita più salutare e sportivo e, soprattutto, per dare un contributo alla lotta all’inquinamento atmosferico e al miglioramento della qualità dell’aria.

Il provvedimento mette a disposizione dei capoluoghi emiliano-romagnoli, più Carpi, Imola e Faenza, quasi 9,8 milioni di euro nel triennio 2021-2023, dopo quello di inizio agosto per oltre 10 milioni di euro indirizzato ai 194 Comuni sotto i 50 mila abitanti interessati dalla sentenza per il superamento delle polveri sottili (Pm10).

Il progetto “Bike to work 2021” prevede la concessione di contributi regionali fino al 70% per dare impulso alle iniziative di sviluppo della mobilità dolce negli spostamenti quotidiani per motivi di lavoro, studio o, più semplicemente, per svago nei principali centri abitati della regione. Ma non solo: ai fondi erogati dalla Regione ogni comune dovrà aggiungere una quota di risorse proprie pari al 30%, per un investimento complessivo che sfiora i 14 milioni di euro, con una sorta di “patto” di reciproco impegno tra Regione e singolo Comune per la realizzazione dei progetti e degli obiettivi.

Un progetto che rientra tra le iniziative avviate dalla Regione per ottemperare alle prescrizioni della Corte di Bruxelles.

A questi fondi si somma poi un’ulteriore tranche di 4,5 milioni di euro mobilitati dalla Giunta regionale a favore degli stessi comuni di pianura inferiori ai 30.00 abitanti, per finanziare la sostituzione dei veicoli obsoleti a loro disposizione con mezzi a basso impatto ambientale.

 

Tag: mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Obiettivo mobilità integrata e sostenibile: accordo Trenitalia-TIER

TIER, operatore multinazionale di servizi di micro-mobilità condivisa, e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) uniscono le forze per accelerare l’evoluzione della mobilità verso sistemi...

Progetto Next: la mobilità urbana del futuro sarà elettrica, modulare e flessibile

"I progetti in corso in Federico II, compreso quelli legati al neo-costituito Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile, le lauree triennali e magistrali in particolare quella...

Servizi di ricarica elettrica in autostrada: l'Art approva le misure per le subconcessioni

L’Autorità di regolazione dei trasporti (ART) ha approvato le misure per la definizione degli schemi dei bandi relativi alle gare cui sono tenuti i concessionari autostradali per gli...

Ricarica mobile a domicilio per veicoli elettrici: parte il progetto di Enel x Way e E-GAP

Vacanze sostenibili anche dal punto di vista dei trasporti. All’Argentario, in Toscana, e a Santa Margherita Ligure, ad agosto, sarà possibile usufruire di un servizio innovativo grazie...

Sostenibilità: 27 camion a idrogeno Hyundai XCIENT Fuel Cell entrano nelle flotte di sette aziende tedesche

La Germania punta alla neutralità carbonica. Sette aziende tedesche nel settore della logistica, della produzione e della vendita al dettaglio inseriranno 27 camion a idrogeno Hyundai XCIENT...

Emissioni e trasporti: dall'Ue una consultazione pubblica per compiere scelte informate e più sostenibili

Facilitare la misurazione e il confronto delle prestazioni ambientali delle diverse modalità di trasporto. La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica su un'iniziativa volta a...

Turchia: il marchio automobilistico TOGG lancia un nuovo programma di accelerazione della mobilità

Automobile Joint Venture Group (Togg), il consorzio che sviluppa l'auto indigena della Turchia, ha annunciato una cooperazione con Plug and Play, la più grande piattaforma di innovazione...

Moova Space Pass: nasce la community dedicata all’innovazione digitale della mobilità

Promuovere opportunità per favorire l’acquisizione delle nuove competenze e professionalità legate alla trasformazione digitale del mondo dei trasporti, delle infrastrutture e dei...