Venti milioni di passeggeri per MSC Crociere

martedì 2 luglio 2019 14:41:59

MSC Crociere, la più grande compagnia crocieristica mondiale a capitale privato, ha raggiunto un traguardo fondamentale per la sua storia, accogliendo a bordo della MSC Seaside ormeggiata al porto di Miami il ventimilionesimo passeggero. Un risultato che testimonia la crescita di MSC Crociere dal 2003, anno in cui ha iniziato a operare con navi da crociera appositamente progettate, diventando rapidamente in un player globale.

Gianni Onorato, Chief Executive Officer di MSC Cruises, ha dichiarato: “Il traguardo dei 20 milioni di passeggeri rappresenta una vera e propria pietra miliare per MSC Crociere, una testimonianza di quanta strada abbiamo fatto costruendo un marchio riconosciuto a livello globale che ospita passeggeri provenienti da 170 paesi in cinque continenti. Abbiamo
l’obiettivo di triplicare la nostra capacità entro il 2027 e continueremo ad implementare la nostra offerta sia a bordo che a terra, offrendo ai nostri ospiti un'esperienza unica per ogni viaggio che scelgono di intraprendere a bordo delle nostre navi. MSC Seaside è l'esempio perfetto del nostro costante impegno al miglioramento, è una delle navi più innovative al mondo, sia in termini di design che di esperienza di bordo. Inoltre è dotata delle più moderne e innovative tecnologie ambientali che si possano trovare su una nave". 

MSC Seaside, infatti, non solo è conforme ai più elevati standard internazionali ma, oltre alle principali certificazioni, ha anche ricevuto la "Green Star 3 Design", rilasciata dalla società di classificazione internazionale RINA. La Green Star 3 - l'ultima e più completa edizione delle certificazioni della classe Green STAR di RINA – riconosce a MSC Seaside i più alti livelli di eco-compatibilità, grazie alle diverse tecnologie che contribuiscono a ridurre l'impatto ambientale durante le sue operazioni. Le principali innovazioni comprendono: un sistema ibrido di depurazione dei gas di scarico, un sistema avanzato per il trattamento delle acque reflue, sistemi per prevenire lo sversamento di petrolio dalle sale macchine, un sistema di trattamento delle acque di sentina e un dettagliato Environmental Management Plan di tutta la nave. 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Stretto di Messina: Trenitalia e Blu Jet insieme per garantire coincidenze treno-nave veloce

giovedì 18 luglio 2019 11:16:35
Garantire le coincidenze dei treni media e lunga percorrenza in arrivo e in partenza alla stazione di Villa San Giovanni con i mezzi veloci del Gruppo FS...

IMO2020: aumento del 50% dei costi del carburante sulla rotta commerciale Far Est-Europa

mercoledì 17 luglio 2019 11:09:50
Aumenteranno di oltre il 50%, da gennaio 2020, i costi del carburante per TEU a seguito delle norme IMO2020 (International Maritime Organization), che...

Conftrasporto: l’ex premier Letta d’accordo con la richiesta di un commissario italiano UE ai trasporti

martedì 16 luglio 2019 14:57:57
Anche Enrico Letta, come Conftrasporto, crede nella necessità di un commissario italiano ai Trasporti in UE. L’ex presidente del Consiglio, e...

Mare, Assarmatori: l’UE cambi subito rotta sulle politiche marittime

martedì 16 luglio 2019 15:22:35
È in svolgimento a Roma l’Annual Meeting dell’Associazione Assarmatori. L’evento ha rappresentato l’occasione per fare il punto...

Sardegna: Grimaldi raddoppia il collegamento Civitavecchia-Olbia

venerdì 12 luglio 2019 14:27:42
Raddoppio del collegamento marittimo stagionale di Grimaldi Lines per il tratto Civitavecchia-Olbia che, inaugurato nel 2016, ha riscosso da...