Venti milioni di passeggeri per MSC Crociere

martedì 2 luglio 2019 14:41:59

MSC Crociere, la più grande compagnia crocieristica mondiale a capitale privato, ha raggiunto un traguardo fondamentale per la sua storia, accogliendo a bordo della MSC Seaside ormeggiata al porto di Miami il ventimilionesimo passeggero. Un risultato che testimonia la crescita di MSC Crociere dal 2003, anno in cui ha iniziato a operare con navi da crociera appositamente progettate, diventando rapidamente in un player globale.

Gianni Onorato, Chief Executive Officer di MSC Cruises, ha dichiarato: “Il traguardo dei 20 milioni di passeggeri rappresenta una vera e propria pietra miliare per MSC Crociere, una testimonianza di quanta strada abbiamo fatto costruendo un marchio riconosciuto a livello globale che ospita passeggeri provenienti da 170 paesi in cinque continenti. Abbiamo
l’obiettivo di triplicare la nostra capacità entro il 2027 e continueremo ad implementare la nostra offerta sia a bordo che a terra, offrendo ai nostri ospiti un'esperienza unica per ogni viaggio che scelgono di intraprendere a bordo delle nostre navi. MSC Seaside è l'esempio perfetto del nostro costante impegno al miglioramento, è una delle navi più innovative al mondo, sia in termini di design che di esperienza di bordo. Inoltre è dotata delle più moderne e innovative tecnologie ambientali che si possano trovare su una nave". 

MSC Seaside, infatti, non solo è conforme ai più elevati standard internazionali ma, oltre alle principali certificazioni, ha anche ricevuto la "Green Star 3 Design", rilasciata dalla società di classificazione internazionale RINA. La Green Star 3 - l'ultima e più completa edizione delle certificazioni della classe Green STAR di RINA – riconosce a MSC Seaside i più alti livelli di eco-compatibilità, grazie alle diverse tecnologie che contribuiscono a ridurre l'impatto ambientale durante le sue operazioni. Le principali innovazioni comprendono: un sistema ibrido di depurazione dei gas di scarico, un sistema avanzato per il trattamento delle acque reflue, sistemi per prevenire lo sversamento di petrolio dalle sale macchine, un sistema di trattamento delle acque di sentina e un dettagliato Environmental Management Plan di tutta la nave. 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Gruppo Moby: ricavi in crescita da merci e passeggeri

giovedì 12 settembre 2019 15:01:22
Il Gruppo Moby ha presentato oggi il bilancio semestrale che registra conti in netto miglioramento. Il margine operativo lordo (Ebitda) è balzato da...

Porto Canale Cagliari: revocata la licenza alla Cict. Parte la ricerca per nuovi investitori

martedì 10 settembre 2019 12:54:55
Il Porto Canale di Cagliari ritorna sul mercato per il rilancio del Transhipment in Sardegna. Il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema del...

Porto di Trieste: giovedì 19 settembre apre i battenti il Trieste Intermodal Day

lunedì 9 settembre 2019 14:33:01
Tecnologia, innovazione, ambiente, società, idee, business. Ecco alcuni degli ingredienti del "Trieste Intermodal Day - TID" in scena...

Puglia, firmato il decreto formale che istituisce la Zes Adriatica

giovedì 5 settembre 2019 11:19:54
La Zona Economica Speciale Interregionale "Adriatica" diventa realtà. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha firmato il decreto di...

Terminal Container Cagliari: accordo per la Cassa Integrazione Straordinaria. Uiltrasporti chiede un nuovo futuro

mercoledì 4 settembre 2019 15:20:44
“L’accordo di Cassa Integrazione Straordinaria per i lavoratori portuali del Terminal Container di Cagliari, a cui si è giunti grazie al...