Venezia, collisione tra nave da crociera e battello turistico

lunedì 3 giugno 2019 10:43:29

Sono in tutto 5 i feriti a seguito della collisione avvenuta ieri (2 giugno) in laguna a Venezia nel canale della Giudecca tra la nave da crociera e un vaporetto turistico.

L’incidente, avvenuto in mattinata intorno alle 08.30, ha coinvolto la Msc Opera, un gigante di 275 metri per 65mila tonnellate di stazza, e il battello fluviale River Countess con 110 passeggeri a bordo.

Immediatamente annullate la regata e il corteo della Sensa, festa dello sposalizio con il mare, per dare precedenza ai soccorsi.

La dinamica

Msc chiarisce in una nota la dinamica dell’incidente. “Msc Opera in manovra di avvicinamento al terminal crociere di Venezia per l'ormeggio ha avuto un problema tecnico. La nave era accompagnata da due rimorchiatori, come prevede la procedura di sicurezza del transito nel canale della Giudecca e ha urtato la banchina all'altezza di San Basilio. Contestualmente si è verificata una collisione con il battello fluviale River Countess, che era lì ormeggiato”.

Davide Calderan, presidente della "Rimorchiatori Uniti Panfido", la società che con due imbarcazioni stava guidando la 'Opera' all'arrivo in marittima, prima dell'incidente aggiunge che "la nave di Msc aveva un'avaria al motore, segnalata subito dal comandante. Il motore era bloccato, ma in spinta, perchè la velocità aumentava, come confermano i tracciati Ais. I due rimorchiatori hanno cercato di fermare il 'gigante', fino a quando un cavo di traino si è rotto, tranciato dall'impatto con il battello fluviale".

I due rimorchiatori che la guidavano, l'Ivone C e l'Angelina C - prosegue - hanno cercato di frenarla, ma la nave continuava ad accelerare, fino a quando, alla Marittima vecchia, il cavo di traino dell'Angelina è stato tranciato dall'impatto con la plancia del battello turistico fermo al molo, e la nave ha proseguito verso la banchina".


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Porto di Civitavecchia: valutazione positiva per il progetto europeo “YEP-MED”

giovedì 12 dicembre 2019 13:53:00
Il progetto europeo Youth Employment in Ports of MEDiterranean (YEP-MED) ha passato l'ultimo step di valutazione della "Call ENI CBC MED". Aperta la...

Onorato Armatori: da oggi in servizio Alf Pollak, la seconda ro-ro più grande e verde del mediterraneo

mercoledì 11 dicembre 2019 12:55:54
Entra oggi in servizio Alf Pollak, la seconda ro-ro più grande e verde del mediterraneo di Onorati Armatori. Il viaggio inaugurale partirà dal...

Msc Crociere: varo tecnico per Msc Virtuosa

martedì 3 dicembre 2019 13:06:58
Msc Crociere ha celebrato il varo tecnico di MSC Virtuosa presso Chantiers de l'Atlantique a Saint-Nazaire. Si tratta del terzo grande evento che la compagnia...

Porti di Genova e Savona: Giachino, serve un protocollo per i problemi alla viabilità

venerdì 29 novembre 2019 14:26:21
La funzionalità ridotta delle autostrade nel tratto ligure, minaccia i porti di Genova e Savona, che rappresentano il primo sistema portuale italiano e...

Palermo: arriva MSC Grandiosa, la nuova ammiraglia a ridotto impatto ambientale

lunedì 25 novembre 2019 15:18:19
Il porto di Palermo ha dato il benvenuto a MSC Grandiosa, nave tra le più avanzate al mondo dal punto di vista ambientale, che salperà ogni...