Trasporto merci: Total rifornirà con il GNL le nuove navi container CMA CGM

giovedì 7 dicembre 2017 11:58:51

Total e CMA CGM hanno firmato un accordo per la fornitura di circa 300.000 tonnellate di gas naturale liquefatto all'anno per 10 anni a partire dal 2020. Questo quantitativo alimenterà le nove nuove navi container in consegna a partire dal 2020 in poi. La compagnia di navigazione francese, prima al mondo ad equipaggiare le sue navi portacontainer (capacità di 22.000 TEU) con propulsione GNL, ha scelto per queste forniture Total Marine Fuels Global Solutions, società affiliata Total responsabile della commercializzazione di carburanti per uso marittimo. Nel  febbraio 2017 infatti, era stato già firmato un accordo di cooperazione per esaminare le soluzioni di propulsione più rispettose dell'ambiente per soddisfare la data del 2020 fissata dall'Organizzazione Marittima Internazionale sulla riduzione dello zolfo nel trasporto marino.

"Il GNL è il carburante del futuro per la navigazione - ha commentato Rodolphe Saadé, presidente e ceo di CMA CGM -. Con questa decisione pionieristica, l'intera industria marittima beneficerà delle nuove catene di approvvigionamento che verranno create. CMA CGM sta perseguendo la sua espansione attraverso una combinazione di crescita, redditività e responsabilità ambientale. Combinando le competenze di due società francesi, ciascuna leader nel suo settore, stiamo consolidando il ruolo di spicco della Francia per un trasporto più sostenibile e in favore della transizione energetica ".

"La decisione della CMA CGM di adottare la propulsione di GNL per le sue nuove navi porta container invia un forte segnale al mondo marittimo - ha dichiarato Patrick Pouyanné, presidente e ad di Total -. L'uso più ampio del GNL come combustibile è una componente importante della strategia LNG di Total e siamo lieti di supportare CMA CGM nell'attuazione di questo ambizioso progetto. Questo accordo evidenzia il nostro coinvolgimento nello sviluppo di catene di fornitura dedicate per questo nuovo combustibile. Stiamo ancora una volta dimostrando la nostra capacità di fornire soluzioni energetiche personalizzate ai nostri clienti".

In base a questo accordo, Total fornirà una soluzione su misura per l'approvvigionamento di GNL. Il Gruppo - fanno sapere - sta attualmente valutando la possibilità di noleggiare a lungo termine una nave da bunkeraggio di GNL che non solo fornirà carburante a CMA CGM in Europa, ma anche ad altri clienti nella stessa regione. Le nuove catene di approvvigionamento create porterebbero a un uso più ampio del GNL, in particolare in altri settori del trasporto marittimo, per ottenere una responsabilità ambientale ancora più ampia e ambiziosa.

Impegnata da anni a ridurre la sua impronta energetica per proteggere l'ambiente, gli oceani e la biodiversità, CMA CGM ha già ridotto le emissioni di carbonio per container trasportato per chilometro del 50% tra il 2005 e il 2015. Ora ha introdotto un piano di vasta portata per un ulteriore riduzione del 30% entro il 2025. Inoltre, entrambe le società hanno raggiunto un accordo in linea di principio sulla potenziale fornitura di lubrificanti per le nove nuove navi in costruzione, consentendo a CMA CGM l'accesso ai prodotti innovativi, alle competenze tecniche e alla rete di distribuzione globale di Total Lubmarine.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Sardegna: continuità territoriale marittima, in atto il processo per il trasferimento della competenza alla Regione

venerdì 25 maggio 2018 10:48:02
Avviato in Sardegna dalla giunta il procedimento per il trasferimento alla Regione delle funzioni sulla continuità territoriale marittima attraverso...

Sicilia, traghetti: Siremar rinnova la flotta

giovedì 17 maggio 2018 13:01:14
La società Siremar che gestisce i collegamenti per le isole minori di Sicilia si appresta a rinnovare la flotta. Lo studio d'ingegneria triestino "Naos"...

Anas, Cas e Caronte: un protocollo per potenziare i flussi di traffico nello Stretto di Messina

giovedì 17 maggio 2018 13:19:38
Un protocollo di collaborazione che ha l’obiettivo di scambiare dati sui flussi di traffico, rilevati in tempo reale, sulle infrastrutture di competenza...

Taranto, sciopero porti: venerdi 18 confermato fermo nazionale dopo la morte dell'operaio

giovedì 17 maggio 2018 16:59:52
Dopo l'incidente mortale di un operaio, Angelo Fuggiano, avvenuto al porto di Taranto - l'uomo era legato ad un'azienda appaltatrice alla manutenzione...

Porto di Civitavecchia: nuove infrastrutture per lo sviluppo dell'attività commerciale

martedì 15 maggio 2018 12:49:49
Presso il porto di Civitavecchia si è tenuto l’ultimo sopralluogo, propedeutico all’emissione del certificato di collaudo tecnico...