Sicilia: oggi la firma del protocollo per la crescita della logistica integrata

mercoledì 10 ottobre 2018 12:55:28

Area logistica integrata del quadrante della Sicilia orientale. E' questo il nome del Protocollo d’Intenti che verrà sottoscritto oggi tra l’Autorità di Sistema Portuale del Mar di Sicilia Orientale, la Fondazione CS Mare e l’Istituto Superiore “G. La Pira” di Pozzallo. A firmare il documento, presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “G. LA PIRA”, saranno Andrea Annunziata, Presidente dell’Autorità Portuale del Mar di Sicilia Orientale, Evelin Zubin, Presidente della Fondazione CS Mare, e Mara Aldrighetti, Dirigente Scolastico presso l’Istituto “G. La Pira”.

La firma del Protocollo ufficializzerà la collaborazione tra le parti per la promozione dei profili professionali uscenti dai tre indirizzi dell’Istituto Superiore, con l’obiettivo di far crescere l’area logistica integrata della Sicilia Orientale fino ai livelli di eccellenza nazionale.

Verrà costituito un tavolo tecnico integrato permanente, che avrà la funzione di coordinare le iniziative e di trasformare tutte le proposte in azioni e progetti concreti. L’Autorità, la Fondazione CS Mare, l’Istituto “G.La Pira” e tutti coloro che saranno invitati a prendere parte al tavolo tecnico supporteranno il sistema formativo, affinché le figure professionali uscenti dal percorso di studio
possanno essere rispondenti alle esigenze ed alla domanda del mondo produttivo che si evolve parallamente al progresso tecnologico ed alla sempre maggiore fluidità dei mercati. Verranno create anche borse di studio per favorire gli studenti meritevoli e creati percorsi scolastici idonei a formare figure professionali specializzate nel settore della logistica integrata.

Il Protocollo d’Intesa nasce dalla forte affinità da sempre esistente e tra l’Autorità di Sistema Portuale del Mar di Sicilia Orientale, la Fondazione CS Mare e l’Istituto “G. La Pira”. L’Autorità di Sistema Portuale ha infatti dimostrato sensibilità per la formazione e l’occupazione giovanile nei propri settori di interesse ed, in particolare, nell’ambito della programmazione Strategica e dello
sviluppo dell’Area Logistica Integrata della Sicilia Orientale. La Fondazione CS Mare opera invece per incentivare, promuovere e svolgere un'attività di ricerca e di sviluppo nell'ambito della logistica, del trasporto intermodale, e più in generale della mobilità pubblica e privata sia per il trasporto delle merci che delle persone, con particolare riferimento alla sicurezza del trasporto sia
terreste che marittimo, all’Economia Blu e allo sviluppo di nuove competenze: promuove il miglioramento ed l’efficentamento dei trasporti e sostiene la formazione professionale dei dipendenti e dei dirigenti del settore. L’Istituto “ G.La Pira”, si confronta quotidianamente con le sfide che i propri alunni dovranno affrontare nel momento in cui approcceranno al mondo del lavoro. E’ da
sempre aperto al contesto circostante, con cui condivide un progetto in grado di fornire agli studenti gli strumenti con cui affrontare i cambiamenti del mondo del lavoro e della società.

Nata a Bruxelles nel luglio del 2017 e presieduta da Evelin Zubin, la Fondazione CS MARE è il trait d’union tra le Istituzioni Europee e il sistema produttivo italiano - 350.000 aziende, in particolare le piccole e medie imprese – su temi prioritari per la competitività, quali la digital revolution e la low-cab economy. La Fondazione opera attraverso osservatori dedicati a temi specifici, studi e progetti di ricerca e innovazione, convegni e workshop. Il nome CS MARE è stato scelto per rievocare la posizione geografica dell’Italia, circondata per tre quarti del suo territorio nazionale proprio dal mare, che da sempre è elemento trainante per l’economia del paese.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Porti Mar Tirreno Centro Settentrionale: in crescita i traffici per crociere, ro-ro e container

giovedì 6 dicembre 2018 16:16:54
Crescita dei traffici del network nei settori crocieristico, RO-RO e container per l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro...

Tirrenia: nuovi collegamenti merci Genova-Napoli e Napoli-Livorno

giovedì 6 dicembre 2018 18:36:42
La compagnia di navigazione Tirrenia lancia due nuovi collegamenti merci, il Genova-Napoli e il Napoli-Livorno, peraltro già attivi, nell'ambito delle...

Porti: un progetto Italia-Francia per tutelare il mare di Piombino, Ajaccio, Livorno e Cagliari

mercoledì 5 dicembre 2018 13:44:11
Migliorare la qualità delle acque marine nei porti limitando l'impatto dell'attività portuale e del traffico marittimo attraverso la definizione...

Sicilia: sciopero di 24 ore e sit in al porto di Palermo per i dipendenti della Europea Servizi Terminalistici

martedì 4 dicembre 2018 15:53:28
Sono in stato di agitazione e sciopereranno per 24 ore il prossimo 13 dicembre gli otto lavoratori dello scalo marittimo di Termini Imerese (Palermo)...

Toscana, Porto di Piombino: 54 milioni complessivi per il potenziamento

lunedì 3 dicembre 2018 15:45:47
Firmati due protocolli d’intesa tra la Regione Toscana, l’Autorità portuale, il Comune e rispettivamente Nuovo Pignone-BHGE e Piombino...