Porto di Trieste: terminato il progetto di modifica dell'impianto fotovoltaico

venerdì 16 giugno 2017 12:10:00

Il porto di Trieste ha terminato il progetto di modifica dell'impianto fotovoltaico presente nello scalo, grazie al supporto del Gestore dei Servizi Energetici, società controllata dal ministero dell'Economia e delle Finanze con un ruolo centrale nella promozione dello sviluppo sostenibile in Italia. Con la modifica progettuale individuata, e in seguito alla valutazione tecnica effettuata dal GSE, i pannelli fotovoltaici posti sulla copertura del magazzino sul molo V, potranno essere ricollocati su altri magazzini del porto, garantendo il mantenimento in esercizio dell'impianto e il rispetto delle condizioni per l'accesso agli incentivi.

La vicenda dei pannelli fotovoltaici era sorta quando la Samer & Co. Shipping aveva chiesto all'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale la demolizione del magazzino n. 50, sul quale erano installati sin dall'anno 2012 i pannelli dell'impianto gestito dalla Meridian Parco Energia srl. Obiettivo della Samer Co Shipping è l'acquisizione di nuove aree scoperte all'interno del molo V al fine di ricavare nuovi spazi operativi per il terminal intermodale attualmente in costruzione.

"Lo scalo giuliano ha una forte vocazione ferroviaria, ed è impegnato nella crescita della mobilità intermodale e nella movimentazione sostenibile delle merci - commenta il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, Zeno D'Agostino -. Desidero ringraziare il G.S.E. poiché l'autorizzazione ricevuta ci consente di perseguire i piani di sviluppo del porto, creando le condizioni per realizzare nuovi investimenti senza penalizzare le attività economiche già esistenti".

 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Sardegna: continuità territoriale marittima, in atto il processo per il trasferimento della competenza alla Regione

venerdì 25 maggio 2018 10:48:02
Avviato in Sardegna dalla giunta il procedimento per il trasferimento alla Regione delle funzioni sulla continuità territoriale marittima attraverso...

Sicilia, traghetti: Siremar rinnova la flotta

giovedì 17 maggio 2018 13:01:14
La società Siremar che gestisce i collegamenti per le isole minori di Sicilia si appresta a rinnovare la flotta. Lo studio d'ingegneria triestino "Naos"...

Anas, Cas e Caronte: un protocollo per potenziare i flussi di traffico nello Stretto di Messina

giovedì 17 maggio 2018 13:19:38
Un protocollo di collaborazione che ha l’obiettivo di scambiare dati sui flussi di traffico, rilevati in tempo reale, sulle infrastrutture di competenza...

Taranto, sciopero porti: venerdi 18 confermato fermo nazionale dopo la morte dell'operaio

giovedì 17 maggio 2018 16:59:52
Dopo l'incidente mortale di un operaio, Angelo Fuggiano, avvenuto al porto di Taranto - l'uomo era legato ad un'azienda appaltatrice alla manutenzione...

Porto di Civitavecchia: nuove infrastrutture per lo sviluppo dell'attività commerciale

martedì 15 maggio 2018 12:49:49
Presso il porto di Civitavecchia si è tenuto l’ultimo sopralluogo, propedeutico all’emissione del certificato di collaudo tecnico...