Porti: Federlogistica-Conftrasporto, presentato il nuovo modello di rappresentanza

venerdì 21 settembre 2018 11:46:53

Presentato ai sindacati il nuovo modello di rappresentanza da parte di Federlogistica-Conftrasporto. L’occasione è stato l’incontro avvenuto mercoledì nella sede di Confcommercio Imprese per l’Italia tra i vertici della Federazione che aderisce a Conftrasporto e i rappresentanti dei Sindacati confederali dei lavoratori dei porti Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti.
Il presidente Luigi Merlo ha illustrato gli obiettivi della Federazione e il suo posizionamento, precisando le novità che contraddistinguono Federlogistica nell’ambito della rappresentanza datoriale.  
“In una fase di cambiamento strutturale dell’intero settore del trasporto e della logistica, proponiamo un  modello di rappresentanza trasversale che in un’ottica di sistema mette insieme pezzi importanti della filiera logistica - ha spiegato Merlo - Il progetto nasce dalla consapevolezza di dover rafforzare e innovare gli automatismi di rappresentanza, necessari per analizzare e comprendere la complessa e articolata fase di cambiamento strutturale dell’intero settore del trasporto e della logistica con evidenti ripercussioni sulla sostenibilità ambientale, sulla funzionalità e sull’organizzazione spaziale delle infrastrutture e dei servizi”.

Luigi Merlo ritiene inoltre che sia venuto il momento di fare "il tagliando" alla riforma della portualità, per comprendere ciò che ha funzionato, ciò che le Autorità di sistema portuale non riescono ad attuare ed eventuale quali correttivi apportare. Federlogistica a tal proposito sta elaborando una serie di proposte da sottoporre al Governo, previo confronto con le parti sociali.
Dal canto loro, i rappresentanti dei lavoratori hanno preso atto della proposta strategica presentata da Federlogistica, precisando però che il sindacato in un confronto aperto e leale sarà vigile alle sfide globali che interessano la logistica e i porti.

“È necessario mettere a fattore comune proposte che siano in grado di governare i grandi progetti di cambiamento che riguardano anche il nostro Paese”, hanno affermato i rappresentanti sindacali, che si sono resi disponibili in altre occasioni per confrontarsi su analisi e proposte sui temi di maggiore interesse.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Cruise 2030, il lavoro del gruppo presentato alla platea mondiale del Cruise, Ports and Cities

giovedì 20 febbraio 2020 13:35:54
Cruise 2030, rappresentato dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale veneziana Pino Musolino, ha partecipato alla conferenza internazionale...

Trieste primo porto d'Italia con 62.000.000 tonnellate movimentate

giovedì 13 febbraio 2020 14:29:51
Trieste si conferma primo porto d’Italia nel 2019 con 62.000.000 tonnellate movimentate, a cui si aggiungono 4.000.000 dello scalo di Monfalcone....

Nautica: innalzata a 900cc la cilindrata limite per la conduzione senza patente

giovedì 13 febbraio 2020 16:51:50
Innalzato a 900cc il limite di cilindrata ammesso per la conduzione senza patente nautica per i fuoribordo 2 tempi a iniezione diretta di carburante."Grazie a...

Gruppo Onorato Armatori: escursioni in Sardegna scontate per i viaggiatori del gruppo

mercoledì 12 febbraio 2020 14:29:21
Il Gruppo Onorato Armatori rinnova la partnership con il portale Escursi.com contribuendo alla valorizzazione dei territori raggiunti dalle sue...

Apm Terminal Vado Ligure: approda la prima portacontainer

mercoledì 12 febbraio 2020 15:34:09
E' approdata all'APM Terminals di Vado Ligure la M/V Maersk Kotka, prima delle sette navi del servizio ME2 di Maersk che collega il Mediterraneo con il Medio...