Porti, Conftrasporto: 2017 e 2018 saranno il banco di prova della Riforma

martedì 10 ottobre 2017 11:57:59

L’Italia non è ancora guarita e la ‘cura dell’acqua’ deve continuare. Il 2017 ed il 2018 saranno il banco di prova della Riforma dei porti. E' quanto emerge del focus sul settore marittimo presentato oggi a Cernobbio nell’ambito del 3° Forum Internazionale di Conftrasporto-Confcommercio.

In particolare sono due le tematiche trattate. Relativamente alla Riforma dei porti la strada intrapresa è quella giusta ma bisogna andare avanti considerando che nel Linear Shipping Connectivity Index il sistema portuale e logistico italiano si conferma stagnante, con una crescita negli ultimi 12 anni di circa l’8% contro una crescita di quello spagnolo di quasi il 50%. Mentre nel rapporto intermodale mare-strada vengono assorbiti insieme oltre il 95% dei percorsi svolti dalla merce. La fetta più grossa va al mare (58,2%), seguito dalla strada (36,9%).

L’interconnessione, in crescita, traccia nuove gerarchie: primo attrattore è il settore marittimo, i porti  diventano i nuovi hub e registrano un incremento dei traffici intermodali fra il 2005 e il 2016 pari al +25% per le rotabili e al +40% per i container. Sempre meno luoghi di destinazione finale delle merci e sempre più aree di scambio tra modalità di trasporto, i porti alimentano anche il traffico intermodale su ferro (come avviene in Friuli e Liguria), che realizza negli ultimi 11 anni un incremento del 17% Il trasporto terrestre è invece il principale vettore di raccordo verso la destinazione finale dei prodotti. Mare e strada assorbono insieme oltre il 95% dei percorsi svolti dalla merce (nel 2015 mare 58,2%, strada 36,9%).

Focus Porti



© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Sardegna: Mit, ripartono i collegamenti marittimi per i passeggeri

venerdì 5 giugno 2020 09:56:47
A partire da oggi, venerdì 5 giugno, riapre il traffico passeggeri non residenti da e per la Sardegna. In principio, stando a specifiche richieste...

Confitarma, traghetti per la Sardegna: il decreto del 2 giugno è da rivedere

giovedì 4 giugno 2020 13:08:18
Confitarma invita il governo a rivedere il decreto n. 227 del 2 giugno 2020 che limita fino al 12 giugno il trasporto marittimo di viaggiatori di linea da e...

Traghetti Sardegna: anche Conftrasporto chiede di intervenire sul decreto del 2 giugno

giovedì 4 giugno 2020 14:10:04
Anche il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè ribadisce la necessità di intervenire sul decreto del 2 giugno scors...

Economia del mare: incontro tra De Micheli e operatori per rilanciare il comparto dopo il Covid19

giovedì 4 giugno 2020 16:33:05
Rimettere in moto l’economia del mare dopo la crisi da Covid19 con un protocollo di regole sanitarie e organizzative condiviso e misure economiche di...

Federlogistica-Conftrasporto: decreto in extremis mette a rischio turismo marittimo da e per Sardegna

mercoledì 3 giugno 2020 14:59:12
Il decreto firmato  a sorpresa ieri in extremis dai ministri Speranza e De Micheli che impedirebbe  il trasporto marittimo da e verso la Sardegna a...