Porti: Adriatico-Ionio, nuovi scenari nei traffici

giovedì 23 maggio 2013 13:45:29

Rafforzamento della movimentazione container, brusco calo del traffico tir e passeggeri soprattutto dalla Grecia (oltre -30%). Questo il quadro presentato da Ida Simonella, ricercatrice Istao, durante la presentazione ad Ancona dei risultati del XIII Forum delle Camere di Commercio dell'Adriatico e dello Ionio (Medjugorje, 14-16 maggio). Tra le novità anche il mutamento dello scenario nella graduatoria dei porti internazionali, nonché la comparsa di mete alternative come Egitto e Turchia che hanno buone potenzialità. 
"Il mondo sta cambiando - ha commentato -. E' in atto una rivoluzione dei traffici e serve una rilettura in chiave diversa dei territori, il Forum l'ha data". Nell'area Adriatico-Ionica, ha spiegato l'esperta, si assiste ad un aumento (anche ad Ancona) della movimentazione di container ma anche ad un ''rapido declino'' dei traghetti con meno passeggeri e mezzi pesanti in transito soprattutto dalla Grecia, colpita duramente dalla crisi economica. Una situazione per cuialcune compagnie di navigazione sono in grave sofferenza. Oltre alle tradizionali mete di traffici si guarda ora ad altre frontiere come quelle turche ed egiziane. ''Molto c'è da fare - ha proseguito la ricercatrice - anche sul fronte infrastrutturale e dei trasporti intermodali'' per permettere ai porti di ritornare a crescere. Il cambiamento sta anche variando le graduatorie d'importanza dei porti nei vari Paesi così come le conoscevamo prima: Patrasso, che era leader dei traffici passeggeri, viene 'doppiato' da Katakolon, il porto di Olimpia; lo scalo di Kotor, Montenegro, sta assumendo sempre maggiore importanza nei confronti di Bar; lo stesso sta accadendo a Corfù rispetto a Igoumenitsa.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Regione Marche, 4 milioni di euro destinati ai porti per investimenti e dragaggi

venerdì 9 agosto 2019 10:50:45
Assegnati ai porti regionali delle Marche, 4 milioni di euro per dragaggi e investimenti. I fondi sono stati stanziati dal Cipe (Comitato interministeriale per...

Autostrade del Mare, procedure doganali sempre più digitali al Porto di Ancona

martedì 6 agosto 2019 11:50:51
Siglato un accordo tra l’agenzia delle Dogane e dei Monopoli e l’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale per rendere il...

Porto di Salerno: traffico ro/ro in crescita del 6% nel primo semestre 2019

martedì 30 luglio 2019 12:32:22
Il traffico ro/ro nel porto di Salerno segnala una crescita del 6% nel primo semestre del 2019, rispetto allo stesso periodo del 2018, grazie alla...

Msc Grandiosa, in arrivo la nave più grande della flotta Msc Crociere

martedì 30 luglio 2019 15:08:30
E' in arrivo MSC Grandiosa, prima nave della classe Meraviglia-Plus, che sarà battezza ad Amburgo, in Germania, il prossimo 9 novembre. Le navi della...

Gruppo Grimaldi: al centro del report sostenibilità 2018 investimenti e impegno sociale

lunedì 29 luglio 2019 12:38:04
Nel 2018 il Gruppo Grimaldi ha superato la soglia di € 3 miliardi, con un aumento di oltre € 100 milioni rispetto al 2017. Tale valore è stato...