Nautica: Causin e Garofalo (Ap) chiedono normativa per l’assistenza in mare

venerdì 20 maggio 2016 10:36:42

Una normativa per l’assistenza in mare anche per le imbarcazioni da diporto nautico. Lo annunciano, in una nota, Andrea Causin e Vincenzo Garofalo, deputati di Area popolare che hanno presentato una proposta di legge sul tema.

“Nonostante il settore della nautica da diporto rivesta un rilievo importante per l’economia italiana, con un contributo al Pil di circa 5 miliardi di euro, non esiste a tutt’oggi una chiara regolamentazione dell’attività di assistenza e rimorchio per le imbarcazioni di questo tipo – si legge nella nota -. Secondo il codice della navigazione, l’assistenza in mare ai natanti è obbligatoria oltre che in caso di pericolo anche in quello di semplice avaria ma la Guardia costiera, le capitanerie e le altre autorità marittime, non hanno tra i loro compiti quello di recuperare i mezzi. Nella mancanza di una chiara disciplina, negli anni si è creata una sorta di zona grigia che ha generato abusivismo e contenziosi. La nostra proposta di legge, dunque, vuole mettere ordine nel settore e normare l’assistenza in mare anche per le imbarcazioni da diporto nautico”.

Ecco, in sintesi,  gli obiettivi della proposta: istituire il servizio di assistenza e rimorchio, fissare le condizioni per i soggetti autorizzati a svolgere tale servizio, privati, singoli o associati con requisiti specifici di abilitazione professionale, e istituire un registro degli operatori autorizzati da trasmettere alla Capitaneria di porto competente. Inoltre, vengono fissate le tariffe massime applicate per tali attività, che potranno comunque essere ricomprese all’interno dei costi di polizze assicurative, abbonamenti, iscrizioni, purché venga garantita la massima trasparenza per i diportisti e gli operatori del settore. Sono previste, infine, sanzioni per chiunque effettui tale attività senza il possesso dei requisiti .


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Cruise 2030, il lavoro del gruppo presentato alla platea mondiale del Cruise, Ports and Cities

giovedì 20 febbraio 2020 13:35:54
Cruise 2030, rappresentato dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale veneziana Pino Musolino, ha partecipato alla conferenza internazionale...

Trieste primo porto d'Italia con 62.000.000 tonnellate movimentate

giovedì 13 febbraio 2020 14:29:51
Trieste si conferma primo porto d’Italia nel 2019 con 62.000.000 tonnellate movimentate, a cui si aggiungono 4.000.000 dello scalo di Monfalcone....

Nautica: innalzata a 900cc la cilindrata limite per la conduzione senza patente

giovedì 13 febbraio 2020 16:51:50
Innalzato a 900cc il limite di cilindrata ammesso per la conduzione senza patente nautica per i fuoribordo 2 tempi a iniezione diretta di carburante."Grazie a...

Gruppo Onorato Armatori: escursioni in Sardegna scontate per i viaggiatori del gruppo

mercoledì 12 febbraio 2020 14:29:21
Il Gruppo Onorato Armatori rinnova la partnership con il portale Escursi.com contribuendo alla valorizzazione dei territori raggiunti dalle sue...

Apm Terminal Vado Ligure: approda la prima portacontainer

mercoledì 12 febbraio 2020 15:34:09
E' approdata all'APM Terminals di Vado Ligure la M/V Maersk Kotka, prima delle sette navi del servizio ME2 di Maersk che collega il Mediterraneo con il Medio...