MSC Crociere: presentato il nuovo protocollo per la ripresa dei viaggi in sicurezza

MSC Crociere ha messo a punto un protocollo di salute e sicurezza per supportare la ripresa delle attività a bordo e ideato per proteggere gli ospiti, l'equipaggio e le comunità dei territori in cui le navi faranno scalo durante i loro itinerari.

La compagnia ha lavorato a stretto contatto con le autorità dei Paesi in cui le navi faranno scalo, per definire delle procedure in grado di offrire il massimo livello di sicurezza possibile. Una task force dedicata - con il contributo e il supporto di consulenti medici internazionali - ha sviluppato e predisposto nuove procedure operative specifiche che – sottolinea MSC in una nota – non solo rispettano, ma si spingono oltre le attuali linee guida nazionali e internazionali, fissando un nuovo standard nel settore. Inoltre, una verifica condotta dal RINA, la società indipendente di certificazione marittima, ha accertato che il protocollo soddisfa le linee guida dell'Agenzia Europea per la Sicurezza Marittima (EMSA), che incorpora ulteriori standard sanitari, inclusi quelli dell'azione comune “EU Healthy Gateways”.

Tra le nuove procedure, sono stati introdotti il test universale Covid-19 per tutti gli ospiti e l'equipaggio prima dell'imbarco, escursioni “protette” ad ogni scalo organizzate esclusivamente dalla compagnia in modo da di offrire un elevato grado di sicurezza per i passeggeri e le comunità locali, e una nuova assicurazione “Protection Plan MSC - Covid-19” per offrire ulteriore tranquillità ai passeggeri
La compagnia si impegna in questo modo a tutelare la sicurezza e la salute degli ospiti in ogni momento del viaggio dei propri ospiti: dalla prenotazione al viaggio verso la nave, dall'imbarco allo svolgimento della vita di bordo, dalle escursioni a terra al ritorno a casa, preservando comunque l'unicità dell'esperienza della crociera.

In particolare in questa prima fase è prevista la ripartenza degli itinerari nel Mediterraneo. Vediamo di seguito in che modo.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Trasporto pubblico locale: 19 nuovi bus nella flotta TUA

Ulteriori 19 autobus di ultima generazione, prodotti dall'italiana Iveco, sono entrati a far parte della flotta mezzi di TUA, l'azienda di Trasporti della Regione Abruzzo. Nella ripartenza –...

Airbus: presentati tre nuovi concept di aeromobili a emissioni zero

Airbus ha presentato tre concept per il primo aeromobile commerciale al mondo a emissioni zero, che potrebbe entrare in servizio entro il 2035. Ognuno di questi concept – spiega l’azienda...

Leonardo: l’Austria sceglie l’AW169M

Nuovo successo per Leonardo. Il ministero della Difesa austriaco ha annunciato di aver scelto l’AW169M per sostituire la flotta di vecchi Alouette III da collegamento e trasporto leggero in...

ADV