Mare: domenica 19 maggio open day del Porto di Trieste, sold out in pochi giorni

venerdì 17 maggio 2019 10:54:04

Torna l’open day al Porto di Trieste domenica 19 maggio. Promossa dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Orientale, insieme alle associazioni di categoria, agli operatori e alla comunità portuale, la manifestazione è giunta alla quinta edizione.

La manifestazione ha riscosso molto successo, i 700 posti messi a disposizione si sono esauriti in poco tempo.

L’evento.

Durante il tour, i visitatori potranno scoprire i luoghi di carico e scarico delle navi e dei traghetti, le tipologie di merci in transito, i contenuti dei container e le rotte percorse dalle imbarcazioni che transitano a Trieste.

I partecipanti potranno inoltre accedere ai magazzini di stoccaggio delle merci, accedere alle celle frigorifere per capire come vengono conservate le merci che transitano per il porto.

Organizzato in 8 turni, con partenza alle 9, 10, 11, 12, 14, 15, 16 e 17, l'Open Day si articola in varie tappe. Dopo una presentazione generale nella sede storica della Torre del Lloyd, si proseguirà in   pullman attraverso il Porto Nuovo: Terminal container (Trieste Marine Terminal), Pacorini Silocaf,  Terminal multimodale (EMT Europa Multipurpose Terminals), Terminal Ro-Ro (Samer Seaports & Terminal), Scalo Legnami con la Piattaforma Logistica e infine Canale Navigabile (Wärtsilä Italia, magazzini Frigomar e altre aziende).

Le visite di domenica saranno anticipate il sabato 18 maggio da una apertura speciale dedicata agli  instagramers che, con i loro scatti, potranno raccontare l'esperienza vissuta con l'hashtag #ILMIOPORTO.

"Questo Open Day acquisisce un significato ancora più importante perché si inserisce nell'ambito delle celebrazioni del Porto Franco, che come obiettivo hanno proprio quello di rinsaldare il legame tra il porto, la città e il territorio circostante" dichiara il presidente dell'Autorità di Sistema, Zeno D'Agostino. "Queste giornate aperte permettono alla popolazione di assistere allo svolgimento della vita portuale e allo stesso tempo consentono a chi lavora nello scalo di poter illustrare le peculiarità del proprio mestiere, che ai più sono sconosciute. Per questo motivo invitiamo tutti i cittadini a partecipare alle visite guidate che, sono sicuro, saranno motivo di curiosità e interesse".


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Moby lancia iniziative di marketing territoriale in Italia per incentivare il turismo baltico

giovedì 16 gennaio 2020 15:24:23
MOBY SPL (la compagnia del Gruppo Onorato Armatori che naviga sul Mar Baltico), lancia iniziative di marketing territoriale in Italia. Ai turisti dei...

Moby, Tirrenia e Toremar (Gruppo Onorato) più green con azioni in difesa dell’ambiente

lunedì 13 gennaio 2020 12:18:41
Moby, Tirrenia e Toremar sempre più dalla parte dell’ambiente con azioni concrete, in notevole anticipo rispetto alla futura entrata in vigore...

Autostrade del mare: Cascetta, solo il 7% dei fondi europei è destinato al settore

venerdì 20 dicembre 2019 10:27:47
Solo il 7% dei fondi europei CEF Transport nel periodo di programmazione 2014-2020 è stato allocato in progetti infrastrutturali portuali, in...

L'Ue sostiene lo sviluppo del porto di Trieste con 45,5 milioni di euro di nuove risorse

venerdì 20 dicembre 2019 18:02:55
La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ha firmato oggi a Trieste un prestito di 39 milioni con l’Autorità di Sistema Portuale del Mare...

Gruppo Azimut Benetti, per il ventesimo anno consecutivo primo produttore di mega yacht

mercoledì 18 dicembre 2019 14:54:49
Il gruppo Azimut Benetti si conferma per il ventesimo anno consecutivo al primo posto al mondo nella produzione nautica di mega yacht di alta gamma...