IMO2020: aumento del 50% dei costi del carburante sulla rotta commerciale Far Est-Europa

mercoledì 17 luglio 2019 11:09:50

Aumenteranno di oltre il 50%, da gennaio 2020, i costi del carburante per TEU a seguito delle norme IMO2020 (International Maritime Organization), che impongono alle compagnie marittime di passare a carburanti a basso contenuto di zolfo e più costosi. Le stime di MDS Transmodal, utilizzando il BAF Calculator, suggeriscono che un passaggio da IFO380 a MGO su un servizio di riferimento sulla rotta Far East-Europe utilizzando navi con capienza 18.500 TEU risulterebbe in un aumento del carburante pari a $62/TEU per la direzione principale e $39/TEU per la direzione di ritorno.

Questo livello di aumento porterà di per sé a trattative accese poiché gli spedizionieri cercheranno di evitare il costo aggiuntivo e le linee di navigazione cercheranno di proteggere i loro profitti. Tuttavia, i risultati del BAF Calculator per la tratta commerciale Far East-Europe mostrano che vi possono essere variazioni significative intorno a questi risultati di benchmark a seconda del servizio utilizzato; l’aumento potrebbe arrivare fino a $81/TEU per la direzione principale e $51/TEU per la direzione di ritorno. 

Alcune linee di navigazione stanno decidendo di installare sistemi di lavaggio in modo da poter continuare ad utilizzare combustibili ad alto contenuto di zolfo e più economici. Queste società, tuttavia, dovranno recuperare il costo del loro investimento e potrebbero utilizzare il BAF Calculator per stimare il costo aggiuntivo derivante dall’uso di MGO sostenuto dai loro concorrenti e definire così le loro decisioni sui prezzi. Una maggiore trasparenza nel calcolo del BAF aiuterebbe quindi queste società a prendere le decisioni più appropriate alla vigilia della scadenza IMO2020.

MDS Transmodal ha lanciato oggi il suo BAF Calculator, un nuovo servizio online della società di consulenza marittima e di trasporto merci con sede nel Regno Unito. Il BAF Calculator consente agli spedizionieri ed alle compagnie di navigazione globali di calcolare il costo del carbonate per TEU per ciascuno dei 154 servizi di container su acque profonde che operano su sette principali rotte commerciali.

"Nell’autunno 2018 abbiamo elaborato la metodologia per il meccanismo Hapag Lloyd’ Marine Fuel Recovery (MFR) ", ha affermato Chris Rowland, Managing Director di MDS Transmodal. "Ma volevamo che l’intero mercato avesse accesso ad una fonte di dati indipendente e trasparente sui costi del carburante per container alla luce dell’avvicinarsi della scadenza dell’IMO2020".

Caratteristiche e vantaggi del BAF Calculator includono: accesso gratuito al costo del carburante per TEU per i servizi marittimi di riferimento su sette principali rotte commerciali globali; accesso tramite abbonamento Premium al costo del carburante per TEU per tutti i servizi marittimi sulle sette corsie commerciali; separazione del costo del carburante per TEU per entrambe le direzioni di viaggio; la possibilità di cambiare i prezzi del carburante per tener conto dei diversi tipi di carburanti usati; la distanza in SECA viene presa automaticamente in considerazione; utilizzo della metodologia sviluppata da MDS Transmodal per il Marine Fuel Recovery (MFR) per Hapag Lloyd.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Regione Marche, 4 milioni di euro destinati ai porti per investimenti e dragaggi

venerdì 9 agosto 2019 10:50:45
Assegnati ai porti regionali delle Marche, 4 milioni di euro per dragaggi e investimenti. I fondi sono stati stanziati dal Cipe (Comitato interministeriale per...

Autostrade del Mare, procedure doganali sempre più digitali al Porto di Ancona

martedì 6 agosto 2019 11:50:51
Siglato un accordo tra l’agenzia delle Dogane e dei Monopoli e l’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale per rendere il...

Porto di Salerno: traffico ro/ro in crescita del 6% nel primo semestre 2019

martedì 30 luglio 2019 12:32:22
Il traffico ro/ro nel porto di Salerno segnala una crescita del 6% nel primo semestre del 2019, rispetto allo stesso periodo del 2018, grazie alla...

Msc Grandiosa, in arrivo la nave più grande della flotta Msc Crociere

martedì 30 luglio 2019 15:08:30
E' in arrivo MSC Grandiosa, prima nave della classe Meraviglia-Plus, che sarà battezza ad Amburgo, in Germania, il prossimo 9 novembre. Le navi della...

Gruppo Grimaldi: al centro del report sostenibilità 2018 investimenti e impegno sociale

lunedì 29 luglio 2019 12:38:04
Nel 2018 il Gruppo Grimaldi ha superato la soglia di € 3 miliardi, con un aumento di oltre € 100 milioni rispetto al 2017. Tale valore è stato...