Il Gruppo d'Amico vara la sua nave più grande: Cielo d'Italia

martedì 3 febbraio 2015 19:10:43

Un investimento da circa 100 milioni di dollari per la nave più grande e innovativa varata dal Gruppo d’Amico presso i cantieri di Sanoyas Shipbuilding Corporation a Mizushima, in Giappone. Si tratta di un mezzo ecologico, con emissioni e consumi ridotti di circa il 20%, dotata di tecnologie di ultima generazione e della portata lorda di 117.000 tonnellate (lunga 245 metri e larga 43 metri), che già nel nome “Cielo d’Italia” evoca la sua origine. Eppure questo risultato è frutto di sinergie nazionali e internazionali, come sottolinea Cesare d’Amico, amministratore delegato del gruppo.
“Celebriamo oggi la consegna della nave più grande della storia del nostro Gruppo – ha commentato d'Amico - che consolida ulteriormente la nostra posizione di leadership tra le flotte più giovani e innovative nel panorama globale”.
La volontà di ricercare un livello ancora più elevato di sicurezza, attenzione all'ambiente e performance, condiviso con un partner di assoluta affidabilità come Sanoyas Shipbuilding Corporation, spiega ancora il gruppo, “ci consente oggi di presentare sul mercato una nave dalle caratteristiche uniche che fissa un nuovo standard di categoria per il futuro dello shipping in questo segmento”.
Entro il primo trimestre del 2016 vedrà la luce anche la nave “gemella” di “Cielo d’Italia”, il cui costo è incluso nei 100 milioni di dollari stanziati per la commessa.
L’impegno fa parte di un più ampio piano di sviluppo che vede nel biennio 2014-2016 l'ingresso nella flotta di 38 nuove navi, tra bulker e tankers, per un investimento complessivo di circa 1,2 miliardi di dollari.

 

 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Cruise 2030, il lavoro del gruppo presentato alla platea mondiale del Cruise, Ports and Cities

giovedì 20 febbraio 2020 13:35:54
Cruise 2030, rappresentato dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale veneziana Pino Musolino, ha partecipato alla conferenza internazionale...

Trieste primo porto d'Italia con 62.000.000 tonnellate movimentate

giovedì 13 febbraio 2020 14:29:51
Trieste si conferma primo porto d’Italia nel 2019 con 62.000.000 tonnellate movimentate, a cui si aggiungono 4.000.000 dello scalo di Monfalcone....

Nautica: innalzata a 900cc la cilindrata limite per la conduzione senza patente

giovedì 13 febbraio 2020 16:51:50
Innalzato a 900cc il limite di cilindrata ammesso per la conduzione senza patente nautica per i fuoribordo 2 tempi a iniezione diretta di carburante."Grazie a...

Gruppo Onorato Armatori: escursioni in Sardegna scontate per i viaggiatori del gruppo

mercoledì 12 febbraio 2020 14:29:21
Il Gruppo Onorato Armatori rinnova la partnership con il portale Escursi.com contribuendo alla valorizzazione dei territori raggiunti dalle sue...

Apm Terminal Vado Ligure: approda la prima portacontainer

mercoledì 12 febbraio 2020 15:34:09
E' approdata all'APM Terminals di Vado Ligure la M/V Maersk Kotka, prima delle sette navi del servizio ME2 di Maersk che collega il Mediterraneo con il Medio...