Gruppo Grimaldi: cerimonia di consegna a Nanjing per la Grande Baltimora

giovedì 20 luglio 2017 11:05:42

In una breve cerimonia tenutasi in questi giorni presso i cantieri cinesi Jinling di Nanjing, la nave Pure Car & Truck Carrier Grande Baltimora è stata consegnata al Gruppo Grimaldi. Prima di una commessa di tre unità gemelle effettuata dal gruppo partenopeo presso i cantieri Jinling, la Grande Baltimora ha una lunghezza di 199,90 metri, una larghezza di 32,26 metri, una stazza lorda di 63.000 tonnellate ed una velocità di crociera di 19 nodi. La nuova unità battente bandiera italiana può trasportare 6.700 CEU (Car Equivalent Unit) o in alternativa 4.000 metri lineari di merce rotabile e 2.500 CEU. E’ munita di quattro ponti mobili che rendono la Grande Baltimora una nave estremamente flessibile e capace di imbarcare qualsiasi tipo di carico rotabile quale camion, trattori, autobus, scavatrici, ecc., fino a 5,2 metri di altezza. Inoltre, la nave è dotata di due rampe d’accesso, una laterale ed una di poppa, quest’ultima in grado caricare merci fino a 150 tonnellate di peso.

La Grande Baltimora è dotata di un motore principale Man Diesel & Turbo a controllo elettronico, permettendole di rispettare le nuove normative per la riduzione delle emissioni di ossido di azoto (NOx), nonché di uno scrubber per l'abbattimento delle emissioni di ossido di zolfo (SOx). Infine, è munita di un sistema di trattamento delle acque di zavorra che le permetteranno di rispettare le future normative in materia.

“La Grande Baltimora è l’ulteriore dimostrazione dell’impegno del nostro Gruppo a potenziare i propri collegamenti tra il Mediterraneo ed il Nord America con l’impiego di navi sempre più moderne, flessibili e rispettose dell’ambiente - ha dichiarato l’amministratore delegato del Gruppo Emanuele Grimaldi -. Questa nuova unità prende il nome dal porto statunitense nel quale siamo presenti da 50 anni con servizi marittimi regolari verso l’Europa”, ha concluso Emanuele Grimaldi.

La Grande Baltimora salperà dal porto di Nanjing il 20 luglio con direzione New York dove verrà impiegata sul collegamento ro/ro operato dal Gruppo tra il Mediterraneo ed il Nord America con frequenza settimanale. I porti serviti dal collegamento sono: Gemlik (Turchia), Gioia Tauro, Civitavecchia, Savona, Halifax, New York, Baltimora, Veracruz (Messico) ed Anversa.

 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Regione Calabria: Filt-Cgil bene gli investimenti per le infrastrutture portuali

lunedì 16 luglio 2018 11:33:08
74,900 milioni di euro per il rilancio delle infrastrutture portuali calabresi. “Finalmente si dà seguito e sostanza agli impegni del 2016 assunti...

Mare: d'Amico vende una nave per 25,5 milioni di dollari

venerdì 13 luglio 2018 16:04:08
d'Amico International Shipping, società specializzata nel mercato delle navi cisterna, ha firmato un accordo per la vendita per 25,5 milioni di dollari...

Regione Calabria, siglato accordo da 74 milioni per lo sviluppo dei porti

giovedì 12 luglio 2018 13:10:30
In arrivo 74 milioni di euro per le infrastrutture portuali calabresi. Siglato presso la Cittadella della Regione Calabria l’Accordo tra Amministrazioni...

Mare: D'Amico International conclude un accordo da 2,4 mln di dollari per una delle sue navi handy

giovedì 12 luglio 2018 16:23:29
D’Amico International Shipping, società operativa a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cistern...

Porto di Trieste, al centro di interessi internazionali tra Franconia e Cina

giovedì 5 luglio 2018 16:25:12
Le ottime performance del Porto di Trieste lo pone al centro di interessi internazionali di grandi rilevanza. È in gioco il ruolo chiave nel One Belt...