Cambiamento climatico: Federlogistica-Conftrasporto chiede un intervento urgente per porti e coste

mercoledì 25 settembre 2019 16:25:02

Anche l'Italia sarà chiamata a rispondere alle conseguenze dei cambiamenti climatici e Federlogistica-Conftrasporto punta l'attenzione sul problema dell'innalzamento dei mari.

Secondo il presidente della Federazione, che fa capo a Conftrasporto-Confcommercio, Luigi Merlo, il nostro Paese è però "in drammatico ritardo. L’Olanda ha emesso un green bond da 6 miliardi di euro per investire proprio su questo e da tempo ha attivato un piano di sicurezza, come dimostra il caso del porto di Rotterdam - ha proseguuito Merlo - Centinaia di porticcioli e spiagge rischiano di scomparire e i porti di finire sott’acqua”.

“Serve un grande progetto di ‘Resilienza Porti e Coste’ per mettere in sicurezza l’economia portuale e turistica del nostro Paese, servono interventi di sicurezza idraulica, di protezione, progettazione di edifici che si adattino al livello dell’acqua - ha spiegato il presidente di Federlogistica - Sono necessari anche studi previsionali più accurati per gli episodi estremi, adattando banchine e  servizi portuali alle mareggiate sempre più violente”.

“Grazie alla collaborazione che Confcommercio ha avviato da tempo con ENEA, abbiamo dati sempre più approfonditi sugli effetti dell’innalzamento del mare in Italia. Ci sono situazioni, a partire da Venezia, che non possono più aspettare, e il Mose, quando entrerà in funzione, rischierà di essere già superato - ha aggiunto Merlo - Occorre subito un piano coordinato dei ministeri dell’Ambiente e dei Trasporti da inserire nella prossima legge di bilancio”.

“Se non iniziamo subito con le opere di prevenzione ci troveremmo ad inseguire costantemente emergenze e disastri”, conclude il presidente di Federlogistica.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Msc Crociere prima compagnia crocieristica al mondo a impatto zero per Co2

venerdì 8 novembre 2019 14:45:22
Dal 1° gennaio 2020 Msc Crociere sarà la prima compagnia crocieristica al mondo totalmente “carbon neutral”, ovvero a impatto zero di Co...

Gruppo Grimaldi, battesimo per la Grande Torino. La nuova nave può trasportare auto e mezzi pesanti

venerdì 8 novembre 2019 18:08:22
Cerimonia di battesimo per la nuova nave Pure Car & Truck Carrier Grande Torino del Gruppo Grimaldi, presso il Porto di Civitavecchia.Si tratta di una...

Il Porto di Trieste porta il Made in Italy in Cina

mercoledì 6 novembre 2019 10:33:27
Sviluppare aree industriali sino-italiane in Cina, collegate al porto di Trieste e al sistema logistico italiano. La firma del Memorandum of Understanding tra...

Porto di Civitavecchia, passi avanti per i collegamenti con l’interporto e il Polo logistico di Santa Palomba

martedì 5 novembre 2019 12:09:13
Si continua a lavorare per realizzare un collegamento funzionale tra il porto e l’interporto di Civitavecchia e il Polo logistico di...

MSC Crociere, continua l’impegno in chiave ambientale. Avviata la produzione di 5 navi alimentate a GNL

lunedì 4 novembre 2019 13:22:18
Continua l’impegnodi MSC Crociere in chiave ambientale per raggiungereuna flotta a impatto zero. Consegnata MSC Grandiosa, una delle navi più...