Apm Terminals investe 150 mila euro nel nuovo terminal di Vado Ligure

lunedì 12 ottobre 2015 14:13:16

Nuovi investimenti per il terminal container di Vado Ligure: la società Apm Terminals (Maersk) ha firmato un contratto di 150milioni, corrispondenti a 450 posti di lavoro, per la costruzione e la consegna, prevista per marzo e aprile 2017, di 4 gru da banchina e 14 gru da piazzale su rotaia automatizzate (Armg).
Quello dell’Apm Terminals non è l’unico investimento, il governo italiano ha infatti stanziato 300 milioni di euro per i lavori civili del progetto.

“L'ordine delle gru è un punto cruciale nello sviluppo sia del progetto del terminal contenitori che di tutta l'area di Savona-Vado”, spiega l'ad di Apm terminal Vado Carlo Merli, e aggiunge che "questa infrastruttura portuale è essenziale per un salto di qualità nel network logistico italiano: la costa ligure diviene accessibile per le grandi navi di nuova generazione delle compagnie globali”.

La nuova costruzione portuale, al momento in fase di realizzazione, dovrebbe essere aperta per gennaio 2018 e si prevede che abbia una capacità annua di 800 mila teu e una disponibilità di gestione, nei confronti delle grandi navi, da 18mila teu. Avrà competenza anche sul traffico dei container di rinfuse liquide e sarà integrato al Reefer Terminal di Vado Ligure, già di proprietà di Apm Terminals.
Il nuovo terminal porterà maggiori volumi di movimento che stando agli ultimi dati attualmente si aggirerebbero nei porti di Genova, La Spezia e Savona fino ad un massimo di 14mila teu.



Barbara Gherardi
 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Porto di Civitavecchia, arriva il servizio informazioni turistiche della Regione Lazio

venerdì 3 luglio 2020 12:29:18
Porto di Civitavecchia portavoce del turismo laziale. All’interno degli uffici sarà a breve presente un punto di informazione per la promozione...

Assologistica chiede regole condivise per l'autoproduzione portuale

mercoledì 1 luglio 2020 15:29:20
Sull'autoproduzione in ambito portuale servono regole chiare e condivise. Lo afferma il presidente di Assologistica, Andrea Gentile, ricordando come il tema di...

GNV ottiene la Biosafety Trust Certification di RINA

martedì 30 giugno 2020 17:41:00
GNV è la prima compagnia nel settore dei traghetti a ricevere la Biosafety Trust Certification di RINA, schema di certificazione messo a punto per...

Federazione del mare: rinnovati i vertici, Mattioli confermato presidente

venerdì 26 giugno 2020 10:49:10
Rinnovati i vertici della Federazione del sistema marittimo italiano (Federazione del Mare), l’organizzazione che riunisce il cluster nazionale delle...

Appello Ecsa-Etf all'UE: marittimi bloccati, serve un'azione coordinata per riportarli a casa

venerdì 26 giugno 2020 14:47:29
L'ECSA (European Community Shipowners' Associations) e l'ETF (European Transport Workers' Federation) hanno lanciato un appello all'UE per risolvere l'attuale...