Via al nuovo servizio intermodale che avvicina l'Italia alla Cina

CONDIVIDI

giovedì 9 giugno 2022

Avrà inizialmente una frequenza a settimana – il sabato – il nuovo servizio intermodale ferroviario grazie a cui l’Italia e la Cina saranno più vicine, gestito da Contship Italia e dall’operatore tedesco Bahnoperator GmbH. Nei prossimi mesi il servizio passerà a due partenze a settimana (sabato e mercoledì).

Il nuovo treno viaggerà sulla direttrice euroasiatica collegando vari terminal cinesi nelle città e regioni più produttive interne con l’hub lombardo di Melzo, per poi ripartire ogni sabato e percorrere in senso contrario lo stesso itinerario di andata, riducendo in tal modo il transit time e costruendo perciò una valida alternativa al trasporto via mare.

“Grazie a questa nuova forte partnership con il Gruppo Contship, possiamo ampliare in modo significativo il nostro impegno nei servizi ferroviari tra Cina e Italia – sottolinea Marcel Stein, General Manager di Bahnoperator GmbH –. Inoltre, questa collaborazione permetterà per la prima volta di offrire ai nostri clienti il pre-trasporto e il trasporto in Italia con il camion. Attraverso questa collaborazione si rafforzerà anche la digitalizzazione nel trasporto e significherà una notevole espansione delle nostre soluzioni di rete europea"

La rete intermodale di Contship Italia

Contship Italia metterà a disposizione la propria rete intermodale che coniuga opportunità marittime e terrestri. Melzo rappresenta infatti non solo il terminal di riferimento ma anche il baricentro di servizi integrati messi a disposizione da Sogemar (la holding del business continentale di Contship Italia):

  • il servizio doganale di Rail Hub Milano con il vantaggio di avere l’agenzia delle dogane presente a Melzo
  • il servizio di trasporto intermodale interconnesso con il proprio network di Hannibal da e per la Cina
  • la presa e consegna dell’ultimo miglio con la nuova driveMybox
  • il potenziamento del collegamento con la Cina attraverso la collaborazione prossima con la società ferroviaria del Gruppo OceanoGate.

“Questa partnership consente un rilevante miglioramento dell’operatività – spiega Matthieu Gasselin, Ceo di Sogemar –, riducendo tempi e integrando servizi e soluzioni intermodali innovative, con un evidente vantaggio non solo competitivo ma anche in termini ambientali e di sostenibilità”.

 

 

Tag: trasporto intermodale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Intermodalità e flessibilità: le strategie della logistica per affrontare la crisi internazionale

Covid, aumento del costo dei noli, difficoltà di approvvigionamento, guerra in Ucraina: negli ultimi due anni il settore trasporti e logistica ha dovuto fronteggiare difficoltà...

IBE 2022: IBE Intermobility and Bus Expo si prepara alla X edizione con nuovi espositori, nuovi spazi, nuove alleanze e nuove idee

  IBE Intermobility and Bus Expo, l’appuntamento biennale di Italian Exhibition Group, in agenda dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini, dedicato al trasporto collettivo di person...

Porto di Livorno: via libera al finanziamento per realizzare il raccordo con la linea ferroviaria

Via libera dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ai finanziamenti per la realizzazione del raccordo con la ferrovia per il trasporto delle merci tra porto di Livorn...

Gts punta al mercato iberico con un investimento da 74 milioni

"Vogliamo creare nuovi flussi da/per la Spagna e Portogallo verso i mercati del Regno Unito, Belgio, Italia e altri. Questo ci consentirà di creare una nuova e forte rete di fornitori. I...

Trasporto intermodale: Terminali Italia gestirà il terminal Marghera VINT

Si amplia il network di Terminali Italia. La società di Rete Ferroviaria Italiana che si occupa dei servizi di carico e scarico di casse mobili, container, semirimorchi e manovra dei treni...

Porto di Trieste: accordo tra l'Autorità del Mar Adriatico Orientale e FER per la formazione ferroviaria del personale

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale compie un passo fondamentale verso l’obiettivo strategico di diventare gestore della propria infrastruttura...

Regione Sicilia-Terminali Italia: intesa per la gestione del Polo intermodale di Catania

Firmato questa mattina il protocollo d’intesa per la gestione del nuovo Polo Intermodale dell’Interporto di Catania tra Società interporti siciliani (Sis), partecipata dalla...

Trasporto intermodale: container e sollevamento verticale le opzioni migliori per il trasbordo secondo uno studio della Commissione Ue

Il Green Deal europeo prevede il ricorso al trasporto intermodale per una parte sostanziale del 75% delle merci interne trasportate oggi su strada, che dovrà essere spostato su rotaia e vie...